Attenzione! Gli Stati Uniti stanno programmando una “False Flag” in Crimea (email intercettate)

Un gruppo di Hakers Anonymus Ukraine ha pubblicato la corrispondenza fra l’aggregato militare statunitense Jason Gresh, ed il rappresentante dello Stato maggiore dell’esercito di questo paese, Igor Protsik.

AWACS e F16 distribuiti sul confine russo. E-mail intercettate dimostrano l’intenzione di un attacco sotto forma di False Flag per incolpare Putin.


UPDATE: “L’america è pronta per una risposta Militare in Ucraina” dichiara il Presidente del Joint Chiefs of Staff“

Se questa frase fosse vera (e lo è), unita a quanto riporta il gruppo di hacker Anonymous nei documenti di alto livello acquisti tramite e-mail, saremmo di fronte all’ennesima provocazione americana.


Le E-mail intercettata al alcuni Hacker (Servizi Segreti Russi come per la telefonata della Nuland?) tra l’assistente della US Army, Jason Gresh e il membro dello staff Ucraino Igor Protsyk, mettono in evidenza i piani per organizzare un attacco massiccio sui nodi del trasporto pubblico e sulle basi militari ucraine, al fine di “incastrare la Russia e Putin” e “creare le condizioni favorevoli per cui il Pentagono possa agire.”

Le e-mail da Igor sono in russo,a questo link sono a disposizioni le email per tutti coloro che leggono la lingua russa , ma l’e-mail da parte di Gresh sono in lingua inglese e le ramificazioni e le implicazioni contenute nelle sue parole sono enormi.

Ecco il testo:

“Le manifestazioni si stanno muovendo sempre più rapidamente in Crimea. I nostri amici a Washington si aspettano un’azione più decise dalla vostra rete. Penso che sia arrivato il momento buono per attuare il piano che abbiamo discusso ultimamente. Il vostro compito è quello di causare alcuni problemi ai nodi del trasporto nel sud-est del paese, al fine di incastrare i vostri “vicini”. “Questa azione creerà le condizioni favorevoli per il Pentagono e per convincere la Società civile che è arrivato il tempo di agire in difesa dell’Ucraina. Non perdere tempo, amico mio”.

Rispettosamente,
JP
Jason P. Gresh
tenente colonnello, US Army
Assistente Army Attaché
US Ambasciata, Kyiv
Tankova 4, Kiev, Ucraina 04112
(380-44) 521-5444 | Fax (380-44) 521-5636

http://ukraine.usembassy.gov/

http://usembassykyiv.wordpress.com/

http://www.facebook.com/usdos.ukraine

http://www.youtube.com/user/USEmbassyKyiv

http://www.flickr.com/photos/usembassykyiv

Quindi si profila un evento sotto “false flag” (provocazioni) contro l’Ucraina, accusandone  la Russia di essere il mandante, verrebbe salutato pubblicamente come un attacco da parte della Russia contro l’Ucraina e Obama utilizzerebbe questo pretesto per un intervento delle Forze armate statunitensi al fianco di quelle Ucraine. Il rischio ciò porti ad un conflitto mondiale sarebbe elevatissime.

http://beforeitsnews.com/military/2014/03/us-ready-for-military-response-in-ukraine-declares-chairman-of-joint-chiefs-2459554.html

http://beforeitsnews.com/war-and-conflict/2014/03/proof-us-staging-false-flag-for-ww3-kickoff-with-russia-video-2451078.html

~

Reloaded by SFP Network on 13 March 2014
http://syrianfreepress.wordpress.com/2014/03/13/red-allert-false-flag….

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Attenzione a ciò che ci viene raccontato.....da premettere che sia americana che russi...sono fatti della stessa pasta e vogliono solo assicurarsi il potere strategico nell'area. Ad ogni modo per un giusto equilibrio di verità..i russi temendo l'espansione nato ed europea sono stati i primi ad infiltrarsi nel territorio ucraino occupando alcune aree.....e questo comunque è grave, così si da adido di intervenire, mosse stupide!

Anonimo ha detto...

Concordo ma il problema sarà il risultato finale

Anonimo ha detto...

IMMAGINAVO CHE AVEVATE QUESTA NOTIZIA E QUESTA è LA DIMOSTRAZIONE CHE VI BEVETE TUTTO MA TUTTO!! SENZA CONTRIOLLARE LE FONTI... BASTA CHE SIA CONTRO AMERICA ED EUROPA E VI VA BENE TUTTO... SOTTO VI DIMOSTRO CHE UN CLAMOROSO FAKE FATTO DAI RUSSI PER GIUSTIFICARE POI UN'INVASIONE? NON LO SO PERCHè NON HO CONFERMA... LEGGETE SOTTO ...

Anonimo ha detto...

Fake Pericoloso da parte di Anonimus!!
Da due giorni gira in rete una presunta congiura di Realizzare una False Flage da Parte USA e Ucraina contro la Russia..(http://www.gerhard-wisnewski.de/Multilingual/english/War-on-15-March.html)
Mi sono insospettito per le troppe gmail da parte dei funzionari su mail.ru il naso pizzicava meno..
Allora mi sono messo a controllarle... stranamente 2 su 3 in ricerca davano pochi risultati e tutti legati in questi ultimi 3 giorni.. tranne per una email che mi ha prodotto un risultato "vecchio" il krivonis.te@gmail.com che effettivamente compare su questo sito blog http://hvvgazeta.blogspot.it/2013/04/blog-post_9920.html che poi è l'organizzatore di una festa popolare ucraina..
Anche perchè c'è del fermento al confine e i russi vogliono realmente entrare

Anonimo ha detto...

E' difficile capire quale sia la realta' dei fatti, ma in questi ultimi anni abbiamo visto sempre l'occidente andare verso l'Oriente e avvicinarsi sempre piu' ai confini russi. Il pretesto era portare democrazia e liberta', addirittura con l'uso delle bombe per poi costruire governi fantoccio dittatoriali al posto di altri dittatori. L'America scorrazza per il mondo con le sue forze armate destabilizzando ancora di piu' il mondo e ora ci si meraviglia tanto se la Russia estende la propria egemonia sulla vicina Crimea?

per-vivere-meglio ha detto...

la guerra è già iniziata a livello finanziario da una decina d'anni, le operazioni sul terreno inizieranno a prescindere da chi sarà il primo ad agire; l'unica speranza è che ci si possa finalmente liberare della dittatura di bruxelles...

Anonimo ha detto...

La dittatura di Bruxelles fà schifo, ma non credo che la Cina sia molto meglio, e attualmente parlo almeno a livello economico è la superpotenza più forte al mondo.
Occorrerebbe cambiare pianeta oppure il ritorno di Gandhi sulla terra.

Max Mattoni ha detto...

ragazzi è il solito sistema utilizzato in molteplici occasioni dalla propaganda sionista usa per far passare come atti apparentemente democratici le loro invasioni barbariche, finanziando i poveracci di turno affinchè diano una mano al sistema..nulla di diverso neanchè stavolta.. non essendo riusciti con la syria grazie a mr Putin e company, ora ci riprovano su altro fronte.. ma come sempre vengono sbugiardati da anonymous che è poi lo strumento paramilitare dell'Alleanza utilizzato per sconfiggere il potere della Kabala e personalmente spero tanto ci riesca al più presto, col nostro aiuto. Stiamo allerta..

Anonimo ha detto...

Nel cuculo lo prendono sempre i fessi.

Anonimo ha detto...

conoscendo i polli ,aldilà della veridicità o meno delle notizie,non sarebbe davvero la prima volta che i signori della guerra tentano di innescare un nuovo conflitto... ma non sarà permesso

giorgio ha detto...

chi ha bisogno di vendere armi?...

sorpresa!

Anonimo ha detto...

eh si, adesso le operazioni di guerra se le comunicano su wapp...ma vai a rubare, che forse ti riesce meglio...azz, poi gli altri fanno controinformazione...tu scrivi solo strunzat...