Italia sotto dittatura sanitaria e mediatica (video)

06/05/2021 - Durante una delle tante trasmissioni pomeridiane sulla tv pubblica la giornalista Giovanna Botteri in collegamento dalla Cina ( sinceramente poco ci credo) rivela che il paese ha debellato la pandemia senza vaccini.

Dallo studio si vedono le facce degli ospiti e del presentatore balbettante con gli occhi sgranati che insistono a dire che in Cina sono tutti vaccinati. Ed e' per questo che pochi giorni fa nella citta' simbolo di questa catastrofe, a Wuhan si e' tenuto un megaconcerto dove hanno partecipato 200 spettatori tutti senza distanziamento e mascherine.

Insomma non bisogna mandare questi messaggi agli italiani che potrebbero rifiutare l'iniezione che gli restituira' la liberta'.

Vi rendete conto in che situazione ci troviamo? Hanno trasformato l'Italia in un laboratorio sperimentale senza che nessuno possa parlarne...E poi dicono che in Cina c'e' la dittatura!



2 commenti:

Anonimo ha detto...

come al solito quelli della rai non capiscono nulla, mi sa che non ci sono piu giornalisti ma solo giornalai. mi sembra chiare che quello che voleva dire e che, quando la cina nn ha avuto subito il vaccino come del resto tutti gli altri, ma avendo assunto un rigore forte ha controllato lo stesso la pandemia, ma poi si sono anche vaccinati. non vogliamo andare al mare o amngiare fupri come se domani moriamo. stiamo aprendo troppo presto, e la colpa è del governo che non paga come dovrebbe. ora ti fa aprire cosi non ti deve piu i ristori

Unknown ha detto...

Ciao,il messaggio è chiaro ,per debellare il virus o si vaccina o si instaura una dittatura.questo il messaggio della rai

IL TUO CONTRIBUTO FA LA DIFFERENZA! CONTRO LA CENSURA SOSTIENI LA LIBERA INFORMAZIONE