Il grande capo della Nestlé: “Gli esseri umani non hanno diritto ad accedere liberamente all’acqua”


Ebbene si l'acqua secondo il capo della Nestle non e' piu' un diritto dell'uomo, ma un bene da privatizzare e gestire da parte delle multinazionali
che a loro volta sono di proprietà dei grandi gruppi bancari mondiali.

Il grande capo della Nestlé dice che che “quello che ci fornisce la natura non è tutto buono” ed “è necessaria una regolamentazione”, altro modo di dire privatizzazione.


Insomma un vero e proprio delirio di onnipotenza. Pensate che tra qualche anno grazie a leggi ad hoc potreste essere multati per bere acqua da una fontana pubblica, che man mano spariranno. Dovremo tutti pagare a Nestlé una quota, per usufruire di tale “servizio”. A quando la privatizzazione dell'aria che respiriamo?



SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM



SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

7 commenti:

Anonimo ha detto...

caro capo della Nestle' tu puoi accedere liberamente all'inferno e restarci....

Anonimo ha detto...

Ma....su questa faccenda è stato fatto un video già nel 2013 su you tube!cmq,già quando ero al liceo,e ora ho 52 anni,si parlava di boicottare questa marca,che sfruttava mano d'opera minorile e faceva altre schifezze è da quei tempi che non compro nulla di questa marca...è l'unica cosa che potrebbe farli fallire.Non comprate nulla!e,attenzione perchè su vari prodotti,c'è anche il loro marchio,piccolo piccolo,insieme ad altri,sul retro.Controllate sempre quando comprate qualcosa,sia dolce o salata.Ciao,Alexa.

magnet ha detto...

La cosa che ho subito notato di questo mostro sono gli occhi guardateli bene, sembrano spenti non umani, non so cosa voglia dire ma gli occhi si sa sono lo specchio dell'anima

Sotuknang ha detto...

Complimenti te ne davo 30 di anni.

Sotuknang ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Concordo in pieno! Incredibile abbiamo il nome praticamente simile,io mi chiamo Alex.Ciao!

Sotuknang ha detto...

Tu non sei mai venuto con gli occhi rossi o altro nelle foto?

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...