Ci stanno ammaestrando...

 

02/12/2020 - a stare in fila per ogni cosa, fosse pure il pane quotidiano o pagare un F24

- a tenere la bocca chiusa a tutti i livelli, respirando miasmi patogeni, spacciati per sicurezza 

- ad avere paura di tutto e tutti

- a restare isolati

- a sopravvivere senza la bellezza, l’arte, la musica

- alla miseria, sia economica che intellettuale 

- a ubbidire incondizionatamente 

- a dimenticare usi, costumi e tradizioni 

- a lavorare, mangiare, dormire, e riprendere a lavorare

- ad avere il terrore della morte del corpo fisico, come se non fosse naturale

- a stare senza divertimento, senza le risate in compagnia

- a vivere nella confusione, creata appositamente 

- a credere alle idiozie più idiote, sempre grazie a confusione e paura 

- alle bugie spacciate per verità 

- a restare senza lavoro, reddito o sostentamento, senza inutili lamentele 

- a farci sentire (ingiustamente) in colpa

- al coprifuoco senza essere in guerra 

- a baciare il c...o di chi ci rovina, sapendo di farlo, mentre ci getta “l’osso” che ci ucciderà, ma spacciandolo per la cura miracolosa (capisca chi può)

- a non avere alcun diritto costituzionale, ma solo doveri, grane, tasse...

- alla sofferenza inflitta volontariamente 

- alla censura di regime 

- a governi fantoccio

- al dolore gratuito

- a dimenticare le libertà personali 

- al buio

- all’inedia sensoriale 

- alla caccia alle “streghe”, fosse pure il vicino di casa, il parente o il ristoratore che sta morendo di fame

- a tutto ciò che di meschino e putrido alberga in molti esseri (in)umani

- alla violenza fisica, mentale e psicologica

- all’ignoranza senza parte o bandiera 

- a evitare la cultura come la peste

- alla demenza televisiva (questo da molti, troppi anni)

- alla “normale” collusione malavitosa delle caste

- a dimenticare che viviamo anche di tocchi, carezze, abbracci e baci

- ad abbandonare i nostri cari, affidandoli alle istituzioni, senza poter stare loro vicino nei momenti di dolore e sofferenza

- ad avere un cuore duro, di pietra, ad immagine e somiglianza del loro 

- ...

Vi stanno abituando a una nuova normalità.. e la state accettando da pecore con mascherina e sempre più poveri..  e soprattutto vaccinati.. conte Di Maio e Roberto Speranza vi ridono in faccia.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Bell articolo, mancano purtroppo le seguenti annotazioni: Difendere la propria casa con la forza, eliminare gli intrusi nella nostra proprieta, fare scorte di cibo, acqua e armi, usare generatori con pannelli solari, piazzare videocamere notturne, luci a movimento e trappole nei dintorni dell immobile, piazzare inferiate alle finestre, porte e serrature blindate, scavare bunker fai da te, ma sopratutto far sparire le prove se ti vogliono portare via in un manicomio, oggi chiamato hotspot, per farti vaccinare con la forza per morire entro la prossima pandemia

L'ultimo dei Wikimghi ha detto...

Pare proprio di si!!!

Anonimo ha detto...

Io direi piuttosto che ci stanno ammaestrando a seguire le regole perchè c'è una pandemia,soprattutto a causa di cazzoni che vanno in giro e fanno come gli pare come se niente fosse.A Wuhan ci sarà stata pure la dittatura ma intanto,lì non ci sono più contagiati,e vanno a ballare e a cena fuori,liberi e felici da mesi, e noi stiamo nei casini a causa di articoli idioti come questo.

Anonimo ha detto...

18:03 tu non hai capito un tubo della realta Covid! Il tutto, tutta questa insalata di porcherie mediatiche e cominciata circa 5 anni fa quando tutti i ministri del pianeta hanno firmato il protocollo Glaxo Hitachi, per noi c era Renzi, come dire che tutto quello che gira attorno alla pandemia era previsto. Oggi i media mentono, manipolano, propagano paura, sono pagati per mentire. Il traguardo finale sono i vaccini che in un primo momento ti tolgono il virus ma servono per ammazzare la gente lentamente entro 10 anni. Questa si chiama dittatura sanitaria globale. Invece dei 12 miliardi di esseri umani previsti fra 50 anni,la popolazione mondiale deve essere ridotta a un miliardo di nuovi esseri umani, leggi progetto Gaia 2052. Se non ci credi sei libero di essere stanco di vivere

Anonimo ha detto...

A wuhan hanno risolto senza vaccini e altro, perche' sanno benissimo da dove e' venuto fuori il tutto! fatevi questa domnda: com'e' che in cina hanno risolto in tempi molto brevi e li' sono 1 milardo e 400 milioni! l'unic a spiegazione possibile e' questa: perche' sanno bene da dove e' saltato fuori il virus. Da quel laboratorio per la guerra batteriologica della citta' di wuhan

Bariani Cristian ha detto...

Ma che ca**. Stai a dir!! Il problema sono quelli come te ...o ci si sveglia o si muore!
Spegni la tv e ragiona con la tua testa cercati le vere informazioni ℹ️
Vedrai cadere tutto il palco ....cerca le prove non dare per scontato niente!!

Anonimo ha detto...

18:03 SERVO

Anonimo ha detto...

Gb:"Cautela per vaccino agli allergici"
All'indomani del V-Day,il giorno in cui
la Gb ha cominciato la vaccinazione di
massa,la prima al mondo,l'agenzia bri-
tannica del farmaco (Mhra) ha allertato
le persone con allergie significative.

Ieri due sanitari vaccinati hanno avuto
una reazione allergica. Da qui l'avver-
timento: "Chi ha una significativa sto-
ria clinica" di allergie non dovrebbe
vaccinarsi."E'comune suggerire cautela"
I 2 sanitari "si stanno riprendendo be-
ne",riferisce il direttore della Sanità

Una 90enne nord-irlandese è stata ieri
a Coventry la prima vaccinata in Europa
TELEVIDEO RAI
-----CHE VADINO A VACCINARSI CHE POI VERRANO FUORI MAGAGNE INIMMAGINABILI E SCOPPIERA' UN CASINO!!!

Anonimo ha detto...

A Wuhan non hanno risolto un bel niente perche li i giornalisti occidentali hanno il divieto di entrata. Ma gente, siete proprio manipolati oppure credete ancora alle fandonie? E TUTTO UN BLUFF!!!

Anonimo ha detto...

90 minuti di applausi (cit.)

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM