loading...

Virginia(USA): esplode razzo verso la Stazione Spaziale dopo il lancio! (video)

Un razzo Antares decollato pochi minuti fa dalle coste del Virginia, negli Stati Uniti, è esploso in aria qualche secondo dopo il lancio, ricadendo sulla piattaforma e provocando un grave incendio. Il razzo avrebbe
dovuto trasportare la capsula Cygnus della compagnia privata Orbital Sciences nella sua terza missione di rifornimento della Stazione Spaziale Internazionale. Le autorità si stanno recando sul luogo per iniziare le indagini. Naturalmente, vi terremo aggiornati appena vi saranno novità. Aggiornamenti disponibili in fondo all'articolo Le ultime immagini dal sito di Wallops Island, nel Virginia. Foto NASA. Aggiornamento 23.46: la NASA ha definito il disastro un "catastrofico fallimento". Al momento non sembrano esserci feriti. Inoltre, dato che a bordo del razzo vi erano materiali top-secret, l'area è stata immediata accerchiata dalle autorità. Aggiornamento 23.50: la Federal Aviation Administration sta cercando di determinare se l'NTSB dovrà partecipare alle indagini o meno. Fino a che non verrà presa una decisione, nessun membro del team di lancio potrà essere intervistato, né nessun dato potrà essere analizzato. Aggiornamento 00.15: secondo fonti non ufficiali, sarebbe stata rilevata un'anomalia nei motori a sei secondi dal decollo, che è poi risultata nell'esplosione che ha colpito il razzo 15 secondi dopo. Aggiornamento 00.25: la FAA ha confermato che l'NTSB parteciperà alle indagini ma con la sola funzione di monitoraggio. La NASA ha dato l'ordine alle sue squadre di non parlare con la stampa finché non si terrà una conferenza post-lancio, ancora da determinare. Aggiornamento 05.25: “La NASA è delusa che la terza missione di rifornimento alla Stazione Spaziale da parte dell'Orbital Sciences sia risultata in un fallimento; tuttavia, continueremo a lavorare in vista del prossimo tentativo di lancio una volta compreso a fondo il disastro di oggi," ha spiegato William Gerstenmaier, portavoce della NASA. "L'equipaggio della Stazione Spaziale non è in pericolo di rimanere senza cibo o altre risorse critiche." "L'Orbital aveva già dimostrato le sue straordinarie capacità con le sue prime due missioni verso la Stazione a inizio anno, e sappiamo che sono in grado di replicare quei successi. Lanciare razzi è un lavoro estremamente difficile, e possiamo imparare qualcosa da ogni successo e da ogni delusione. Il tentativo di lancio di oggi non intaccherà il nostro lavoro."

http://www.pollucenotizie.com/2014/10/40.html

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Potrebbero andare a prendere lezione dai Russi su come funziona la Soyuz...

Anonimo ha detto...

INFO UFO:

Credete piu’ agli alieni Alieni o a Dio?
religious aliens pope
Un sondaggio condotto in Gran Bretagna ha posto la seguente domanda molto provocatoria:”Che cosa siete più propensi a credere a Dio o agli alieni?”. Il sondaggio ha permesso di scoprire che molti inglesi credono piu’ agli omini verdi piuttosto che a Dio.
La domanda è stata posta a 1.500 adulti e 500 bambini di età compresa tra gli 8 e 12 anni.Tra gli adulti, il 51% crede negli alieni mentre il 25% in Dio.
Al momento di fornire una graduatoria delle loro creature soprannaturali preferite, il 55% degli adulti ha messo al primo posto i fantasmi, seguiti dagli alieni (51%), gli UFO (42%), gli angeli (27%) e Dio (25%). Gli adulti intervistati sono risultati essere più superstiziosi rispetto ai bambini, che con il loro 26% hanno dimostrato di essere piu’ pragmatici.
Ciò può essere dovuto al fatto che solo il 20% di loro afferma di essersi imbattuti in un fenomeno soprannaturale e il 10% di aver vissuto in una casa infestata.Le innocenti risposte dei bambini a questo sondaggio sono molto più interessanti poiche’ si deduce che il loro fenomeno soprannaturale preferito sono gli alieni e i fantasmi (64 %), seguiti dagli UFO (50%), Dio (33 %) e gli angeli (27 %). Il 26% per cento dei ragazzi crede che gli alieni possono avere l’aspetto simile agli esseri umani, il 5% crede di averne conosciuto uno e il 5% ritengono che la loro madre fosse una di loro.
I bambini sono quelli che hanno meno pregiudizi contro gli alieni, anche se sono piccoli,brutti e di colore grigio-verde (43 %). Che cosa potrebbero significare questi numeri? Natascha Crump del Ripley General Manager ha offerto questa intuizione:
"Secondo i risultati solo i bambini sembrano avere una mente aperta quando si tratta di accettare altre forme di vita .Viviamo nell'era della scienza e ci rivolgiamo ad essa solo per ottenere la maggior parte delle risposte in grado di soddisfare i nostri interrogativi, anche se i risultati mostrano che molti di noi hanno ancora la tendenza a credere in cose che potrebbero esistere al di fuori del nostro mondo e al di là della nostra comprensione"
© Fonte di riferimento: mysteriousuniverse