Terremoto in Campania, scossa nel Cilento M 3.7

22 gennaio 2014 - Continua il bombardamento sismico in Campania.Dopo i recenti sismi sul Matese, un terremoto di magnitudo 3.7 è avvenuto stasera alle ore 20:35:01 nel Salernitano. 
Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV nel distretto sismico Cilento. L'epicentro è stato individuato nel comune di Roccadaspide, ad una profondità di 6.3 chilometri. Diverse le telefonate arrivate al centralino dei vigili del fuoco. Al momento non si registrano danni.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Matteo 24:3, 7; Marco 13:8; Luca 21:11.
Leggetele in sequenza e capirete.

Anonimo ha detto...

In che senso? Grazie. Andrea

Anonimo ha detto...

E stando egli seduto sul monte degli Ulivi, i discepoli gli s’accostarono in disparte, dicendo: Dicci: Quando avverranno queste cose, e quale sarà il segno della tua venuta e della fine dell’età presente?

Poiché si leverà nazione contro nazione e regno contro regno: vi saranno terremoti in vari luoghi; vi saranno carestie. Questo non sarà che un principio di dolori.

vi saranno gran terremoti, e in diversi luoghi pestilenze e carestie; vi saranno fenomeni spaventevoli e gran segni dal cielo.

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM