Spagna: Un enorme frana fa crollare parte di una montagna



24 feb 2013 Pamplona - Le forti piogge delle ultime settimane hanno causato una frana importante nel Subiza (contea di Galar) che ha devastato strade rurali, aziende agricole e causato gravi danni a due torri elettriche che sono a serio rischio di crollo. La frana e' avvenuta sul versante sud-est del Monte del perdono, verso hacia Campanas, e fortunatamente non ha coinvolto nessuna casa della piccola città di Cuenca de Pamplona, circa 190 abitanti.

La gigantesca frana ha trascinato una quantita' di terra, pietre e vegetazione che raggiunge gli 800 metri di lunghezza e 700 di larghezza. "E 'di dimensioni immense, tremenda.' non ho mai visto una destabilizzazione geologica di queste dimensioni", ha dichiarato ieri Esteban Faci, geologo del Governo della Navarra, dopo un preliminare sopralluogo.

Secondo Esteban Faci, l'unica misura da adottare per limitare i danni e' il tentativo di eliminare l'acqua che si è accumulata in questo settore ",qualsiasi forma di contenimento non servirebbe a molto,troppa grande e' la mole di terra coinvolta in questa frana.
http://www.noticiasdenavarra.com/2013/02/21/vecinos/cuenca-de-pamplona/un-gran-deslizamiento-de-tierras-arrasa-fincas-de-cultivo-y-rompe-caminos-en-subiza

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!




Nessun commento:

NO CENSURA SOSTIENI LA LIBERA INFORMAZIONE