Sciame di meteoriti Russia: si aggrava il bilancio 400 i feriti


Tre persone sono gravi in ospedale Lo sciame ha provocato stamani violente esplosioni e molti danni 
Colpite 6 città nell’area degli Urali

Un meteorite che si è disintegrato ha provocato violente esplosioni negli strati inferiori dell’atmosfera e una pioggia di cristalli al di sopra degli Urali e nelle regioni centrali della Russia,
che hanno divelto le finestre dei palazzi. Lo hanno indicato le agenzie di stampa russe, che hanno citato autorità e testimoni. Lo sciame ha provocato 400 feriti, almeno 3 dei quali sono in condizioni gravi. Lo ha indicato l’agenzia di stampa Interfax, che ha citato l’amministrazione della regione di Chelyabinsk. Il ministero dell’Interno russo parla di « cristalli di un meteorite caduti nella regione di Cheliabynsk, sui monti Urali». «Secondo le prime informazioni 400 persone hanno fatto ricorso all’assistenza medica, la maggioranza a causa di tagli causati dai cristalli, e tre dei feriti sono gravi», ha spiegato un portavoce. Inizialmente si era pensato a una pioggia di meteoriti. Ma fonti ufficiali russe hanno spiegato che si è trattato di cristalli di un meteorite che «si è disintegrato nella parte bassa dell’atmosfera». 

Fonte: La Stampa


SEGUITECI SU FACEBOOK!!!

Nessun commento:

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM