Attenzione! Vogliono istituire uno stato di emergenza permanente finche' non ci sara' un vaccino

Non e' stato abbastanza messo in evidenza dai media.Ma lo stato di emergenza nazionale dovra durare piu' a lungo possibile


Tarro ci sono riusciti. Lo hanno insultato e infangato in tutti i modi. Nonostante il professore messinese sia stato allievo di Sabin
e abbia avuto in passato grandi meriti nella cura del colera, virologi da passerella e tecnoscienziati governativi lo hanno fatto passare per un incompetente.

Ci hanno provato anche col prof. De Donno, ma non ci sono riusciti. La cura del plasma funziona ed è stata utilizzata – quantomeno finora – con risultati a dir poco straordinari. Merito di Mantova e Pavia.

Ora il nuovo mantra del governo e dei tecnoscienziati è: non ci sarà un pieno ritorno alla libertà fin quando non vi saranno dosi vaccinali sufficienti per tutti (Conte lo ha anche detto stasera in conferenza stampa). 

Il che vuol dire che l’uso politico del terrore consentirà per almeno un altro anno la sopravvivenza del governo e delle task-force, almeno fino alla diffusione del vaccino. 

Un terrore ingiustificato, come ingiustificata è la proroga dello “stato di emergenza” di altri sei mesi. Rispetto al 20 febbraio, oggi abbiamo quasi il triplo di posti letto in terapia intensiva, il triplo di respiratori polmonari e una cura molto efficace attraverso il plasma.
La chiusura nella Fase1 fu giustificata non dalla letalità del virus, che pure è pericoloso, ma dall‘insufficienza di posti letto in terapia intensiva e respiratori polmonari.

Non capisco perché non possa esserci ridata la libertà.
Non capisco perché smaterializzare e digitalizzare rapporti personali e metodi di lavoro.
Non capisco perché telematizzare scuola e università.
Non capisco perché criminalizzare il contatto tra esseri umani.
Non capisco il perché di protocolli folli e demenziali per la riapertura di ristoranti, bar, parrucchieri, stabilimenti balneari etc.



Virus è potere. E come tale garantisce la possibilità di controllare cittadini e imprese, circostanza che in un momento normale sarebbe stata inimmaginabile. Ma non solo. Il virus, la paura e lo stato di emergenza permanente consentiranno al governo di fare riforme che, in tempi normali, il Paese non avrebbe mai accettato. La decretazione d’urgenza, che finora è stata utilizzata per l’emergenza, da ora in avanti verrà utilizzata per le famose riforme strutturali (contro il popolo e i suoi diritti). Insomma, governo e task-force profitteranno dell’emergenza per imporre le famigerate riforme: verde e digitale le parole di Conte di ieri sera, che sostanzialmente vogliono dire smaterializzazione dei rapporti umani e continue complicazioni alla vita di cittadini e imprese. Il prossimo attacco sarà al denaro contante; quale migliore occasione per ridurne l’utilizzo attraverso la bufala che il virus si diffonde sulle banconote? Faranno anche questo.

Ma voi applaudirete. Come avete sempre applaudito tutto ciò che vi ha ridotti in schiavitù.

Giuseppe PALMA

https://scenarieconomici.it/stato-di-emergenza-permanente-di-giuseppe-palma/

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Se ci stanno prendendo in giro allora coerenza richiede non solo di rifiutare il vaccino ma anche la cura con il plasma.

Daniele ha detto...

Caro anonimo.il fatto che "piova"(verità oggettiva) non significa che si possa credere ad ogni causa atribuita a tale avvenimento( è dio che piange!!!) o che se si sia obbligati a credere poi a ogni bigia asaociata a tale avvenimento( non uscire di casa:( da oggi piove acido) mi auguro per lei l avvento nel suo cervello dell era del cinghiale bianco!!!

Anonimo ha detto...

CAMPI DI CONCENTRAMENTO PER CONTAGIATI IN ITALIA!



di Gianni Lannes

«Li staneremo a casa uno per uno, abbiamo oltre 70 unità mobili operative, che andranno a cercare e a prendere i positivi per isolarli, abbiamo già le strutture, è tutto pronto, alberghi che abbiamo preso e gli abbiamo detto: ‘adesso fate quello che diciamo noi».

Parole di Stefano Bonaccini, presidente pro tempore della regione Emilia Romagna, pronunciate durante l’ultima puntata della trasmissione televisiva Piazzapulita (14 maggio 2020). L'esponente del partito democratico ha dunque dichiarato, di voler andare a stanare i positivi al nuovo coronavirus “casa per casa” e se ne fa anche vanto su facebook.

Per caso nel belpaese, grazie alla passività generale, dopo il bavaglio dell'inutile mascherina di Carnevale, tornano i campi di reclusione del duce di mussoliniana memoria? Ecco il peggio del peggio, espressione di un regime sgangherato (il governicchio grulpiddino e la finta opposizione), telecomandato dall'estero.


«Lavoriamo insieme al Governo com’è giusto che sia - ha detto Bonaccini, esponente del partito democratico - e poi abbiamo provato, in alcuni casi, a fare anche da soli, sempre però d’intesa con il Governo... Adesso stiamo facendo 5mila tamponi al giorno che diventeranno 10mila a fine maggio e 15/20mila in autunno. Abbiamo già effettuato 90mila test sierologici a tutto il personale socio-sanitario e alle forze dell’ordine. Eravamo la seconda regione più colpita, oggi siamo quella che ha il più alto numero di guariti in rapporto ai casi positivi... la curva epidemiologica è in continuo calo».

A un certo punto il conduttore Corrado Formigli chiede a Bonaccini se assumeranno “tracciatori che andranno a vedere i positivi e se hanno luoghi dove tenere i contagiati”. Quindi, tracciatori, controllori, campi di concentramento per contagiati.

Il governatore Bonaccini, in perfetto stile nazicomunista ha dichiarato senza che il conduttore tv obiettasse alcunché:

«Abbiamo mille posti nuovi in più tra alberghi e strutture private a cui abbiamo detto «adesso fate quello che vi diciamo noi». E quando uno viene trovato a casa, perché noi andiamo a scovarli casa per casa… abbiamo più di 70 unità mobili specializzate che girano in tutta la regione, provincia per provincia, per andare a cercare chi magari, in quella condizione abitativa, non è in grado di tutelare i propri familiari o i conviventi».

A proposito: se gli adulti, insomma i genitori, saranno internati, chi si occuperà dei bambini? Il solito Stato tricolore che li fa sparire impunemente e da anni a migliaia?

Non so quanti si renderanno conto della gravità di queste affermazioni, le stesse per altro pronunciate da Michael Ryan, capo del Programma di emergenze sanitarie dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità). Durante una conferenza stampa dichiarò testualmente:

«Adesso dobbiamo osservare all’interno delle famiglie per individuare i malati, rimuoverli e isolarli in modo sicuro e dignitoso».

Sostanzialmente i politicanti eterodiretti italopitechi hanno annunciato che entreranno nelle case delle persone a prelevare chiunque risulti positivo, per poi isolarlo. “Lo facciamo per tutelarlo” ha poi detto Bonaccini. Gli italidioti dopo essere imprigionati agli arresti domiciliari senza alcuna ragione scientifica, si faranno sequestrare anche i figli in nome del pretestuoso novello coronavirus, o arresteranno questa deriva totalitaria in salsa tricolore? Una ditttatura non si riforma, per definizione, ma si abbatte. La difesa della Patria è un dovere costituzionale. C'è un giudice almeno a Norimberga?


Riferimenti:


https://www.facebook.com/stebonaccini/videos/3386052304821934/

https://video.foxnews.com/v/6147552022001?playlist_id=5198073478001#sp=show-clips

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2020/01/reclusori-di-annientamento-in-italia.html

Pubblicato da Gianni Lannes a 09:48 Invia tramite emailPostalo sul blogCondividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su Pinterest
Link a questo post
Etichette: A FUTURA MEMORIA
17.5.20

Anonimo ha detto...

Kim Philby
@LOQUEDIGAELFMI
El presidente de Madagascar, Andry Rajoelina, afirma que la OMS ofreció un soborno de 20 millones de dólares para agregar toxinas en la "cura" local africana hecha de artemisia. Tercer país africano que expulsa a miembros de la OMS tras Tanzania y Burundi.
Lingua originale: spagnolo. Traduzione di
Il presidente del Madagascar Andry Rajoelina afferma che l'OMS ha offerto una bustarella da 20 milioni di dollari per aggiungere tossine alla "cura" locale africana fatta di artemisia. Terzo paese africano che espelle i membri dell'OMS dopo la Tanzania e il Burundi.

Anonimo ha detto...

ecco perché siamo in questa situazione, alcuni di noi non capiscono davvero un mazza.. checoerenza è questa!??

se uno è ammalato e c'è la cura di cura...se uno è sano, perchè dovrebbe prendere farmaci preventivi?

Anonimo ha detto...

10:19 prevenire è meglio che curare? O il sacrosanto detto è valido solo quando fa comodo

Anonimo ha detto...


Plasma iperimmune: il ruolo di Kedrion, la società della famiglia del senatore Marcucci (Pd).

Anonimo ha detto...


francesco ha scritto:
Andrea Marcucci, così il business del plasma finisce in mano al senatore Pd - articolo qui >
https://www.liberoquotidiano.it/news/italia/22674717/coronavirus_andrea_marcucci_pd_sangue_business_plasma_famiglia_societa_.

stefanover ha detto...

cioè secondo questa teoria : tutti i governanti, di tutti gli stati al mondo, si sono accordati per controllare la popolazione, nello stesso identico modo e con le stesse identiche procedure ? E nessuno di loro è minimamente in disaccordo su tutto ciò, neanche in una minima parte ? quindi paesi con la sanità pubblica e paesi con la sanità privata e paesi con la sanità allo sbando…. tutti quanti d'accordo nel controllarci ? a che pro poi dovrebbero controllarci ? mah. davvero incredibile….

stefanover ha detto...

ovviamente se uno crede alle notizie pubblicate da Libero… ci sta anche che la terra è piatta… ed Elvis è vivo… suvvia !

Anonimo ha detto...

Guarda che Elvis é vivo,ha cambiato nome ed ultimamente era ricoverato in una casa di riposo negli Usa.

Anonimo ha detto...

...eppoi scusami sempre meglio di quel megafono dei PDioti di Repubblica o di quel fogliaccio portavoce dei mafiosi genocidi 5Stalle del Fatto Quotidiano sarà,non pensi? Anche se pure io ritengo Libero un giornale di racconta frottole,però non al livello di Repubblica e il Fatto Quotidiano quelli sono proprio il massimo della schifezza schierata e di parte!

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM