L’ONU prevede che entro il 2030 ogni persona dovrà avere una “identità biometrica”

Grazie all’abile uso di trattati e accordi internazionali, il dominio su questo pianeta sta diventando sempre più globalizzato
e centralizzato, eppure la maggior parte della gente non sembra preoccuparsene soprattutto per via della grande disinformazione. L’ONU prevede che entro il 2030 ogni persona avrà un’identità biometrica, che sarà valida in tutto il mondo. Le informazioni di ogni essere umano saranno memorizzate in un database universale situato a Ginevra, Svizzera.






La disposizione delle Nazioni Unite è rivolta a tutti i governi del mondo che dovranno imporre una card di “identificazione biometrica universale” per i suoi cittadini. Questo nuovo programma è un modello per il ” uovo Ordine Mondiale” in previsione del grande tracollo economico che si prospetta in futuro, soprattutto per via dei cambiamenti climatici estremi. Quindi un motivo in più per permettere ad ogni singola nazione di provvedere in merito all’inserimento di microchip Rfid o comunque ad una card internazionale con i dati biometrici.
Le Nazioni Unite hanno realizzato questo progetto tra i rifugiati che sono arrivati in Europa. Il sistema di raccolta del viso, dell’iride, la biometria, impronte digitali, si sono stabiliti come l’unica documentazione ufficiale per i rifugiati. Le informazioni saranno inviate a un database centrale a Ginevra, consentendo in modo efficace il monitoraggio.

SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

Fornire l’identità legale per tutti (compresa la registrazione delle nascite) entro il 2030 è un obiettivo condiviso dalla comunità internazionale come parte degli obiettivi di sviluppo sostenibile (target 16,9). La World Bank Group (GBM) ha lanciato l’identificazione per lo Sviluppo (ID4D), iniziativa trasversale pratica, con la visione di conteggiare tutti, quindi assicurare una personalità giuridica unica e attivare i servizi di identificazione basati su ID digitali a tutti.


Secondo un rapporto della FindBiometrics, i funzionari si aspettano che questa tecnologia potrà essere utilizzata da uomini, donne e bambini in tutto il mondo entro il 2030. L’iniziativa di sviluppo è stata originariamente lanciata dalla Banca Mondiale, insieme con le Nazioni Unite e di altre istituzioni per avere in mano la “personalità giuridica” del soggetto. L’obiettivo è quello di garantire un’identità fresca e unica, consentendo ai servizi ID digitali di avere tutti a disposizione.


“E se qualcuno si rifiuta di approvare o immettere questo nuovo sistema di controllo della ‘personalità giuridica’, sicuramente sarà interdetto con il rischio di perdere il posto di lavoro, di non ottenere un nuovo conto bancario, una carta di credito, beneficiare di un mutuo, oppure di non ricevere più alcuna forma di pagamento dal governo. Chiunque si rifiuti di avere il nuovo ‘ID universale’ sarà disprezzato della società”, così ha dichiarato Michael Snyder in un suo articolo pubblicato su The economic collapse.

“Quello che l’élite vuole è assicurarsi che tutti siano ‘nel sistema’, ed è un sistema in cui potranno controllare e manipolare per i propri luridi e loschi scopi”: questo è uno dei motivi per cui il sistema di potere del NWO vuole lentamente ma inesorabilmente scoraggiare l’uso della moneta contante in tutto il mondo.



http://www.complottisti.com/lonu-prevede-che-entro-il-2030-ogni-persona-dovra-avere-una-identita-biometrica/

SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Questo tizio nel video dice un sacco di fesserie,credo,perchè alla prima fesseria dopo circa 10 secondi in cui ha iniziato a parlare,l'ho bloccato.Non esiste nessuna profezia a riguardo.Le ultime profezie sono relative alla distruzione di Gerusalemme nel 70 d.c.e tutto quello che è profetizzato nell'apocalisse è riferito a quello ed è già tutto successo:Si parla della fine del "mondo",perchè in relazione alla nuova creazione spirituale portata dal Messia,questo mondo materiale è scomparso,finito,morto.Ci sono anche degli articoli sul web che spiegano come gli avvenimenti siano ormai avvenuti.Purtroppo molti ci marciano su questo argomento,solo per vendere libri,articoli e click su youtube.Con questo,non voglio certo negare che probabilmente un progetto per un n.o.m. effettivamente ci sia.

Sotuknang ha detto...

"Uovo ordine mondiale..."
L'uovo esce dal culo della gallina, ergo la notizia è una stronzata.
Nel senso che qualcuno ci penserà pure ma tra il dire e il fare...

Unknown ha detto...

APOCALISSE 13,16

Unknown ha detto...

Voi non avete idea di quello che dite. La profezia e vera e come esiste nell l'apocalisse e la storia dei nostro giorni e non del passato ognuno la gira come la vuole,in fatto e che sta per accadere wuello che e stato profetizzato e basta.

Domy79 ha detto...

Non è vero che nel libro di liberazione tutto si è già avverato, come cose si sono avverate altre sono in corso di adempimento altri ancora si devono adempiere. Cosa si deve adempiere? Ad esempio la distruzione di Babilonia la grande? E si deve anche adempiere il marchio della bestia che vuole imporre chiunque! Rivelazione capitolo 13 versetti da 16 a 18:
E costringe tutti piccoli e grandi, e ricchi e poveri, e liberi e schiavi, affinché si dia a questi un marchio sulla mano destra o sulla fronte,
affinché nessuno possa comprare o vendere se non chi ha il marchio, il nome della bestia selvaggia o il numero del suo nome. 18 Qui sta la sapienza: Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia selvaggia, poiché è un numero d’uomo; e il suo numero è seicentosessantasei

Gpl ha detto...

Mi dispiacere x coloro che verranno saranno come i robot e la triste realta la parola liberta si vedrà sul dizionario ameno che uno voglia fare l eremita

Verità ha detto...

Concordo in pieno e prima dell'attacco a babilonia la meretrice delle falsi religioni devono prima dichiarare pace e sicurezza.

Anonimo ha detto...

Preferisco morire

Anonimo ha detto...

La fine e` vicina!

Anonimo ha detto...

Le profezie non sono cose che si conoscono prima degli avvenimenti: sono avvenimenti che si creano. Solo in una certa misura si possono fare previsioni conoscendo ed avendo molte informazioni, in particolare delle intenzioni della elite dominante. E sappiamo che le elite dominanti si basano sulle interpretazioni della Bibbia che è il libro israelita re interpretato nel mondo occidentale . INTERPRETAZIONI e non la sostanza storica dei libri biblici.
In questo caso le supposte profezie bibliche danno supporto ai progetti dei "padrino del mondo".

Post più popolari