Francia - Studenti trattati come prigionieri di guerra per le manifestazioni (video)

ATTENZIONE ARTICOLO CENSURATO DA MERDABOOK --- A Mantes-la-Jolie, comune francese nel dipartimento degli Yvelines, 153 studenti del liceo Saint-Exupéry
sono stati fermati dalla polizia dopo lo scoppio di nuove violenze legate alla protesta dei gilet gialli. Nelle immagini diffuse sui social network è possibile osservare decine di ragazzi in ginocchio e con le braccia dietro la testa, osservati a vista dalle forze dell'ordine armate. Il provvedimento fa seguito alle nuove violenze che sono scoppiate nei pressi della scuola Saint-Exupéry, dove ci sono stati violenti scontri tra la polizia e gli studenti, che hanno incendiato anche due automobili.

SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

16 commenti:

Unknown ha detto...

Ma diocane

Unknown ha detto...

Ieri sera al tg 3 , hanno mandato in onda una intervista ad un cittadino che chiedeva le dimissioni del presidente evocando un governo militare ... ma tutti sappiamo che un governo militare comporterebbe una forte repressione. Tutto questo spaventa, e la domanda è : chi sono i gilet gialli violenti?

Carlo del pucci ha detto...

Troppo poco....ci vogliono i campi di detenzione i cecchini prcessi sommari e legge marziale... Queste saranno le condizioni poste dall Ue a chi l ha pensa diversamente. In Italia,( meno male ) abbiamo mandar a casa il sistema Renzi . Altrimenti avremmo fatto la stessa fine. Ricordate,? Disse: "Chi parla di scie chimiche gli vá fatto il TSO!!!"
Belle parole da un democratico

Anonimo ha detto...

renzi è un proletario moderno, come la maggiorparte di quelli che stanno alla commissione, cioe tu fai quello che ti dico se no ti metti nei guai. Ma quale guai, se ho ragione sono libero di scegliere senza pensare ai guai, e se a te proletario non ti va poi passiamo ai fatti se tu bravo a fare l`ipocrita, io bravo a provocare

Anonimo ha detto...

Si vede che tu non paghi le tasse e quindi sei un ladro del tuo popolo che deve pagare anche per te! se no, non butteresti il fango su Renzi,che,a parte gli errori che ha commesso,ha però tolto la tassa sulla prima casa che è un vero ladrocinio e che in altri stati non sanno nemmeno cosa sia.In Francia stanno lottando e insorgendo proprio a causa delle tasse alte e no solo per l'aumento della benzina e si perde tempo ancora a pensare alle scie chimiche????questa è disinformazione deviante dalle priorità attuali.....mi sa che la manipolazione di massa a qualcuno se l'è proprio pappato!

Anonimo ha detto...

Il motto rivoluzionario Francese alla rovescia in EU stanno perpetrando

Carlo del pucci ha detto...

Ahaaa anonimo 18:35 , Renzi ha fatto degli errori ? Ma va? Le 80 euro ci sono costate care . La tassa sulla prima casa me ne fotTo ... ne ho 3 di immobili, penso al partito che ha diviso per poi affondarlo. Quando lo dissi nel 2012/13 manca poco mi picchiano al circolo ...ora a me appartenente alla fgc poi PCI PDS poi PD cosa è rimasto ? Un cumulo di macerie e tanti lobbysti ,con alle spalle migliaia di colonnelli che comandano apparati dirigenziali di media ,e di stato (Fatti un giro nelle municipalizzate, ho chiedi lumi al sindaco di Livorno ...). E sulle scie chimiche , si vede che ti confronti poco con gli altri,servivano a far capire di come esponenti democratici si esprimevano in merito , cioè con il TSO O TRATTAMENTO SANITARIO OBBLIGATORIO leggiti un po di libri sul fascismo lo spiegano bene Cos è ! E ricorda che sui libri di scuola si parla di scie chimiche per combattere il riscaldamento globale ...

Anonimo ha detto...

18:35 io la casa non la ho!!! Quindi posso permettermi di criticare Renzi per le porcate che ha fatto contro i lavoratori??? o per caso secondo te è lesa maestà??? E da uomo di sinistra quale intuiscono dal tuo commento tu sia dovresti essere ferocemente incazzato dalle politiche ultraliberiste e palesemente destrorse di Renzi e del PD!!!

Anonimo ha detto...

Si vede che i maschi francesi hanno più coglioni di quelli italiani che si infiammano solo per le partite di calcio.

Carlo del pucci ha detto...

Io incazzato? Semmai deluso ....le politiche liberista del PD ...abolizione articolo 18 ecc ecc penso nemmeno Pinochet sapeva fare meglio. Il partito dei padri lavoratori a creato...Ed i figli hanno demolito!Mio padre di lotta continua adesso è più perso di me....Ora scusatemi mi guardo un film di Nanni Moretti....

Anonimo ha detto...

Ma ancora non avete capito chi comanda non sono i politici ma le lobbies di potere, i banchieri, i massoni, la storia la fanno loro, le guerre le decidono loro da secoli. La bce è privata. I vari Salvini,Renzi, Di Maio sono burattini svegliatevi.

Sotuknang ha detto...

Ah lotta continua... gli amici di Calabresi.
Film di Nanni Moretti retorica allo stato puro. Un altro comunista col rolex

Anonimo ha detto...

22:04 anche se fosse, spiegami pero tutta questa messinscena se fosse vero cio che scrivi! Mica siamo in un mondo tipo Matrix! Oppure sei al corrente di cose che noi, gente perbene, non sappiamo?
Io non mi devo svegliare dopo tutto quello che ho visto e sentito! Tu magari, e forse sei manipolato come tanti altri

Anonimo ha detto...

Oggi è l'Italia del 12 dicembre (in ricordo di piazza Fontana)

Carlo del pucci ha detto...

Sotuknang.....no tesoro in casa mia solo Baume & Mercier, poi bello il tuo nome mi sa di combattente Vietnamita...W Hochimin

Sotuknang ha detto...

Ottimi gusti. D'altra parte lo si capisce da come scrivi.
Ho sempre ripudiato ogni forma di violenza di destra o sinistra e non credo più nella politica.
PS Il nick è dedicato alla mitologia Hopi. Hochimin ha lottato contro il colonialismo ed è bello il fatto che dopo anni ex vietcong ed ex marine insieme ripercorrono le tappe di quell'assurda guerra (quale guerra non lo è).

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...