Terremoto 3.9 M al confine tra Italia e Slovenia: sentito chiaramente a Udine e Trieste

La scossa è stata avvertita nella tarda mattinata di mercoledì 17 gennaio soprattutto a Tarvisio, Sella Nevea e Chiusaforte. La magnitudo è 3.9 della scala Richter, come si evince sul sito dell’INGV.

Una scossa di terremoto, di magnitudo 3.9 della scala Richter, è stata avvertita al confine con Slovenia nella tarda mattinata di oggi mercoledì 17 gennaio, come si evince sul sito dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L’epicentro, come segnala la Protezione civile regionale, è stato localizzato in territorio sloveno, a circa due chilometri a sudest di Bovec.


La scossa è stata avvertita distintamente, soprattutto a Tarvisio, Sella Nevea e Chiusaforte il cui sindaco, Fabrizio Fuccaro, si è messo in contatto con le autorità d'oltreconfine per chiedere informazioni sugli effetti della scossa. E, oltre che nella valle dell'Isonzo, anche a Udine, Pordenone, Gorizia e, più debolmente, anche a Trieste. Non risultano al momento danni a persone o cose. Molte telefonate ai vigili del fuoco. Non si registrano, al momento, danni a persone o cose.

http://www.fanpage.it/

SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

Nessun commento:

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...