14 luglio 2017

L'ACQUA E' UN ESSERE VIVENTE COSCIENTE


L'elemento fondamentale per la vita di ogni essere vivente della Terra.Ma l'acqua e' in grado di percepire una vibrazione?





Sembra prorpio che abbia questa straordinaria proprieta' di trasformarsi di adattarsi a qualsiasi ambiente e situazione cambiando in mille forme.
Masaru Emoto,famoso per i suoi studi sui cristalli d'acqua e le sue relative proprietà,la quale rivelerebbe la capacità di reagire a degli stimoli psichici derivanti dall'ambiente.Anche in passato,antichi uomini di conoscenza,sciamani e sacerdoti,che erano volti allo studio delle forze della natura e dell'universo,erano perfettamente consapevoli di queste particolari dinamiche legate alle energie sottili presenti in natura,e riguardo al fatto che l'acqua,nella sua composizione e in termini energetici,può esserre influenzata dall'esterno.Una preghiera,un mantra,e delle emozioni,sono in grado di influenzare l'acqua.E' nota infatti,"l'acqua benedetta".Il canto armoniacale è in grado di riequilibrare i Chakra del corpo,che come sappiamo è composto del 70% d'acqua 


12 commenti:

Anonimo ha detto...

Ecco un altro venditore di fumo, stavolta giapponese, il quale ci ha tirato su un sacco di soldi vendendo libri su di una idea senza fondamenti scientifici.
Questo giapponese è laureato in "relazioni internazionali"(cavolo c'entra con la scienza, la natura e la fisica non si sa!), tant'è che viene chiamato "pseudoscienziato").
Tutti i suoi libri(per scrivere un libro non serve il cervello, servono solo soldi da investire) si basano sulla "memoria dell'acqua", cosa che già di per se è molto fantasiosa, e comunque non ha mai portato una prova scientifica a sostegno, ANZI, ci ha provato, ma nella prova importantissima del doppio cieco, non la ha superata, cioè quello che ha fatto non è riuscito a ripeterlo usando la stessa tecnica, ciò vuol dire che il risultato degli esperimenti fatti non coincidono ne con la sua teoria ne con il suo modo di procedere, praticamente ha toppato!
E' alquanto fantascientifico, per non dire impossibile, che l'acqua reagisca a pensieri, come è altrettanto impossibile che qualsiasi forma fisica reagisca a pensieri(solo nei film e nelle leggende)...ma tanto ci sarà sempre gente come RNH che non ammetterà mai la impossibilità della cosa, sarebbe troppo brutto ammettere di aver detto corbellerie credendoci ciecamente...l'essere umano reagisce così!
Buona giornata.

michele braga ha detto...

visto che sembri tatno ferrato della materia, sicuramente hai provato a fare a casa il semplice esperimento di Masaru Emoto dell'acqua con un po di riso e di dirgli una parola diversa in base al bicchiere ecc... ecc.. beh io voglio dirti che lo ho fatto e x due volte ed i risultati sono sempre usciti come quelli descruitti da Emoto.. prviamo le cose sulla nostra pelle .. usiamo i sensi e poi parliamo.. se no stiamo zitti ..saluti

Anonimo ha detto...

Ha mai provato a scrivere un libro lei sig anonimo?un po di rispetto e umiltà forse non guasterebbe,anzi,sarebbe un buon punto di partenza...

Anonimo ha detto...

Quanto livore caro mio....

Eugenio ha detto...

Prima di sparare bordate signor anonimo credo che valga la pena conoscere anche tutti gli studi fatti dai russi, Pollak e altri, gruppo Giba, dott Ciccolo.
E x cortesia un pò di rispetto x Masaru E moto e x i suoi lavori.
Grazie

Eugenio ha detto...

Prima di sparare bordate signor anonimo credo che valga la pena conoscere anche tutti gli studi fatti dai russi, Pollak e altri, gruppo Giba, dott Ciccolo.
E x cortesia un pò di rispetto x Masaru Emoto e x i suoi lavori.
Grazie

Anonimo ha detto...

Michele Braga ma non dire eresie!E cmq è stato appurato che non ha riscontri scientifici, se tu hai provato a fare "un giochetto", esso, non vuol dire affatto che sia vera la teoria stramba della chiacchierata col bicchiere d'acqua...ma dai, ma davvero siete così allocchi?davvero ridicoli.
14:27 rispetto per cosa? cosa cè da rispettare in uno che pensa che l'acqua abbia la capacità di "ascoltare" e "registrare", solo a scriverlo mi viene da ridere dalla immensa cavolata che è, una delle più stupide teorie al mondo!
Non cè altro da aggiungere, se non che avete toccato il fondo!

Anonimo ha detto...

Ai demoni non interessa l'introspezione, il loro scopo è solo deviare l'attenzione da tutto ciò che può essere utile ad una individuale e collettiva evoluzione di consapevolezza.
Gli si puo dare un qualsiasi buon consiglio, altri ringrazierebbero, loro solo possono offendere.

Anonimo ha detto...

quindi la molecola formata da 2 atomi di idrogeno e uno di ossigeno..."pensa", quindi dove sono i neuroni?dove viaggiano? quale "atomo" dei 3 riflette? ahahahaha...ma la testa per pensare la avete o sono le dite che vanno in automatico?

Anonimo ha detto...

Da che cosa è costituito maggiormente il Nostro corpo?, cosa c'è nel corpo che permette una memoria? da cosa proviene l'intelligenza se non dalla memoria? e cosa è maggiormente adatto nel corpo affinché la memoria possa funzionare?, ecc. ecc..
Ad ognuno le proprie risposte.
RNH

Anonimo ha detto...

01:46 devi essere tu a portare rispetto alla lingua italiana! "PER" e non "X"!!!! ma non ti vergogni a scrivere pubblicamente in questo modo? ma che credi di mandare gli sms ad un tuo amico?? e poi pollak, gruppo Giba e dott ciccolo...che cacchio è un cartone animato?? Eh si...avete toccato il fondo della cultura!

Anonimo ha detto...

RNH, sempre a sparare stronzate!! Il nostro corpo è fatto per circa il 70% di acqua, se pesi 80 Kg ci sono 24 kg di materia che non è acqua, quella materia ci fa pensare!!
Ma non ci arriva la tua testa che molecole solo di 2 atomi non possono "pensare", non esiste, non è vero...ma dio mio, così poco intelligente sei?Ma la cosa che più da fastidio è che parli di fesserie facendo lo spavaldo, come se uno venisse da me impettito e mi direbbe che "l'ebra è di colore verde perchè verde è bello e armonioso...rifletti!" ma che cazzo cè da riflettere, io lo rinchiuderei in un manicomio!
La memoria nel corpo è dipesa dal cervello e dal sistema nervoso, il quale è un tessuto biologico che per mezzo di segnali bioelettrici nei metazoi, permettono ad un organizsmo vivente di relazionarsi con l'ambiente; ovviamente la cosa è 1000 volte più complessa e varia, ma almeno si sa che non è l'acqua che invia impulsi elettrici!!Le nuvole sono fatte d'acqua ma non pensano ne chiacchierano!!Un bicchiere d'acqua non mi dice "buongiorno" la mattina!
Nelle cellule viventi(forse le tue si sono atrofizzate ahahaha), ci sono tanti elementi: Idrogeno e ossigeno(che se composti formano anche l'acqua), carbonio, azoto queste in maggior concentrazione, poi ci sono sodio, potassio, magnesio, calcio, zolfo e fosforo e in minime percentuali anche manganese, ferro, rame, alluminio e cobalto, ecc...come vedi non cè acqua(ma ossigeno e idrogeno) e ci sono tantissimi altri elementi che se composti danno origine ad una miriade di sostanze!
Tu non sei fatto solo di acqua ciccio pasticcio!ringrazia il carbonio!
Ma che ne sai...sei un somaro in queste cose, per te esistono le cose assurde e senza logica!
vai a nanna rnh!

SEGUICI SU FACEBOOK!!!