6 marzo 2017

VIOLENTA SCOSSA DI TERREMOTO M 6.3 PAPUA NUOVA GUINEA

Un terremoto di magnitudo 6,3 ha scosso oggi l'isola di Nuova Bretagna, nel nord-Est della Papua Nuova Guinea, senza che sia stato dichiarato allarme tsunami o informati su vittime o danni.

Il servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs), che controlla l'attività sismica in tutto il mondo, ha individuato l'ipocentro a 28 chilometri di profondità.
L'epicentro e' stato localizzato la 33 chilometri a nord-Ovest da Kandrian, nel sud-Est della Nuova Britannia, e a 451 a nord-Est di Port Moresby, la capitale del paese.
L' arcipelago della Papua Nuova Guinea si trova sull'anello di fuoco, una zona sismica e vulcanica che è scossa ogni anno da circa 7.000 tremori,per  la maggior parte moderati.
Nel 1998 un terremoto di 7 gradi Richter colpi' il mare di Bismarck, nell'est della Papua Nuova Guinea,un'onda gigantesca devasto' decine di villaggi ed uccise più di 2.200 persone.

1 commento:

Anonimo ha detto...

http://www.centrometeoitaliano.it/terremoti-e-geofisica/terremoti-nel-pacifico-il-terribile-squarcio-che-si-e-aperto-nell-anello-di-fuoco-06-03-2017-48667/

SEGUICI SU FACEBOOK!!!