29 luglio 2015

Cecil, il leone simbolo dello Zimbabwe, ucciso per 46.000 dollari da un dentista americano

cecil-1-320x234
Povero Cecil eri il leone piu' famoso del Parco Nazionale Hwange nello Zimbabwe,venivano da tutto il mondo per poter ammirare la tua bellezza e maestosita',
ma qualcuno,per il dio denaro ha deciso che dovevi morire,ma non di una morte normale,ma una eclatante che vedeva la tua testa come trofeo.Non riesco a pensare cosa possa passare nella mente malata di un uomo,che dall'altra parte del mondo decide di andare in Africa ed ammazzare un leone per poi portare come trofeo la sua testa.L'essere umano mi fa sempre piu schifo!

SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

3 commenti:

Anonimo ha detto...

...l'essere umano non ha ragione di vivere sulla terra, non ha nessuna logica con il "sistema" terra e la sua natura. Noi uccidiamo per diletto, distruggiamo per potere e avidità, uccidiamo i nostri simili per nulla.....niente in natura è più "spregevole" dell'essere umano....SIAMO DEI PARASSITI e distruggiamo tutto!!!!!!

Anonimo ha detto...

che pezzo di merda, il leone è un animale sacro

Anonimo ha detto...

Con l'esperienza ho capito che l'uomo è il peggiore tra tutti gli animali e sicuramente il più stupido: l'unico tra tutte le specie viventi che è capace di fare la guerra ai propri simili.
Detto questo non riesco a capire perchè questo assassinio assurdo, povero leone, ammazzato solo a causa della stupidità umana.
Sono passate migliaia di anni e a dispetto della tanto decantata civiltà, ci dilettiamo con palii, tiri al piccione, battute di caccia, rodei, corride, cacce alla volpe.... ben poco è cambiato dai ludi circensi dell'antichità in più abbiamo l'oppio dei popoli per eccellenza per ammaestrare le masse: il calcio

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...