30 luglio 2014

ITALIA: L'ESTATE ARTIFICIALE DELLE SCIE CHIMICHE

di Gianni Lannes Previsioni del tempo? No, decisioni metereologiche a carattere militare della NATO, insomma, strategie di dominio. Sulla carta siamo in piena estate, ma solo sul calendario. In realtà la bella e calda stagione si è vista si e no per due giorni consecutivi. In compenso, i padroni stranieri delle nostre vite hanno mandato in onda temporali disastrosi unitamente ad uragani mai visti prima a memoria umana.
Un conflitto non dichiarato: cataclismi generati artificialmente hanno distrutto raccolti di grano, campi di pomodoro, vigneti e distese di ortaggi in pochi minuti. Così anche tra i non addetti ai lavori si parla di colture transgeniche insensibili al clima. In realtà gli organismi geneticamente modificati sono sperimentati segretamente in Italia dal 1999 (Il cibo di Frankenstein, in: Medicina Democratica, anno 2000). Italia (29 luglio 2014): 

aerosolchemioterapia coattiva - foto Gilan Dettagli: giorno e notte volano a bassa quota aerei senza livrea di identificazione che disseminano scie biancastre persistenti e non: il risultato è un cielo malato a vista d'occhio, mentre i narcotizzatori del rischio azzannano maldestramente chiunque osi raccontare i fatti nudi e crudi. Un fatto è certo: la corresponsabilità dell'inquilino abusivo del Quirinale, tale Napolitano e del primo ministro Renzi, convinti di regnare indisturbati su sudditi e cavie, nonché la complicità dell'Aeronautica militare italiana. Italia (29 luglio 2014): aerosolchemioterapia coattiva - foto Gilan E' in atto una guerra non convenzionale contro l'Europa e il genere umano. Che veleni ci fanno ingurgitare? Purtroppo, in Italia, l'opinione pubblica non ha alcun peso politico, e la gente non è stata in grado neppure di manifestare pacificamente sdegno e sconcerto per questa continua aggressione alla vita il 2 giugno a Roma. Ognuno si agita solo per il suo tornaconto. Parole vuote ma niente azioni di liberazione da questo giogo distruttivo, neanche serie riflessioni a dirla tutta, poiché la scena è occupata da ciarlatani, mentre si assassinano silenziosamente milioni di persone. Del resto, il professor Veronesi qualche mese l'aveva detto pubblicamente a Milano: "un italiano su due malato di cancro e a breve, due italiani su tre con il tumore". Del che fare per risolvere il problema i santoni di turno non vogliono sentir parlare. Anche i tuttologi della materia al massimo filosofeggiano nel virtuale. Viene sempre meno la qualità della vita con un pensiero uniformato e standardizzato a brandelli. Si salvi chi può? Come minimo ci vuole una soluzione politica coraggiosa, anzi di ampio respiro. riferimenti: http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=scie+chimiche

10 commenti:

Anonimo ha detto...

State dimenticando che in tutto il mondo ci sono vari vulcani che eruttano ceneri fino ad alta quota che potrebbero essere responsabili di mutamenti climatici. Non nego che ci possano essere esperimenti militari in corso sul clima, ma non penso che i militari siano cosi' onnipotenti da poter controllare il clima a loro piacimento, almeno per il momento. Uragani avvengono anche in America, perche' non li deviano? O i militari se li programmano a casa loro? Se fossero in grado di controllare il clima vedremmo ogni giorno alluvioni in Crimea, in Libia, in Siria, in Libano, in Irak, in Iran e naturalmente a Gaza....

Anonimo ha detto...

Voglio chiedere un paio di cose riguardanti le scie chimiche.
Io capisco che avvelenando il cibo o creando sementi geneticamente modificata puo farci ammalare e far giadagnare un sacco di soldi a monsanto aziende farmaceutiche ecc...come sta appunto succedendo in italia ora.
Quello che mi chiedo ė? Ma quali sono i ritorni che ti da una organizzazione simile? Aerei ogni giorno che si muovono in modo segreto. Si parla di un sacco di soldi sicuramente. Il ritorno oltre a farci ammalare e distruggere le coltivazioni per mettervi quelle ogm? (E non ė poco) pero mi sembra quasi come se non fosse per questo. Ci dev essere qualcosa che ti da un ritorno moooolto piu grande.
Manipolare il clima? Si ok puo sicuramente essere l asso nella manica di uno stato in guerra pero ad esempio la nostra estate piovosa allora perche dovrebbe essere stata decisa? Per gli ogm? Per non farci prendere il sole?
Scusate per l ignoranza ma volevo capire meglio.

Max Mattoni ha detto...

non mi risulta che i governi occidentali vogliano il bene per i propri "sudditi".. qualcuno per caso avverte il contrario? il governo Usa- NON è il Popolo USA- questo stesso è vittima di decisioni prese contro il suo interesse e benessere.. così come il popolo di Israele- preso in giro 2 volte, illuso d'essere il popolo eletto per poi venir manipolato,cavia inconsapevole di giochi di potere- questo non è l'elite sionista che sta cercando l'instaurazione di un mondo obbediente a regole scellerate. Domando: che ritorno può avere investire miliardi su miliardi in armi nucleari (prima) armi chimiche (poi) armi psicotroniche e climatiche fino a quelle di ultima generazione SE POI NON VENGONO UTILIZZATE IN UNA QUALCHE GUERRA? E poi: a che serve far esplodere, SOLO PER TESTARLI, centinaia se non migliaia di ordigni nucleari sotto il mare e in quota, sapendo di compiere danni irreparabili per la salute del Pianeta e nostra? Ci deve essere sicuramente un ritorno mooolto più grande.. già... Aspettiamo dalle autorità governative risposte da anni (viste le numerose interrogazioni parlamentari e di privati cittadini) riguardo l'irrorazione chimica dei nostri cieli, ma caso strano non abbiamo ancora avuto il piacere e l'onore di SAPERE.. ah già.. sono operazioni coperte da segreto militare..

Anonimo ha detto...

Anch'io vorrei fare una domanda: come mai in un periodo così piovoso i tg meteo al posto di dare delle spiegazioni raccontano il meteo tropicale (domenica 27 luglio)

http://www.video.mediaset.it/video/meteo/paesi_tropicali/474604/meteo-tropicale-malesia.html

quindi non bagnarsi, lavarsi spesso ecc.

Anonimo ha detto...

Ė stata decisa x farci diventare il + possibile depressi così da poter controllare meglio le masse, x i loro sporchi affari, fidati

Anonimo ha detto...

Dubito fortemente che Renzi e Napolitano siano a conoscenza di eventuali esperimenti dannosi sui cieli italiani... ci rimettetebbero anche i loro cari.
Leggo quotidianamente con attenzione gli articoli di questo blog, però in questo caso mi sembra un po troppo spinto ed ha su di me l'effetto contrario...

Anonimo ha detto...

Oggi 30 luglio 2014 in un cielo temporalesco, stratificato e con copertura nuvolosa dal 50% al 80% c'erano alcuni aerei ( volavano al massimo 6.000 metri di quota) con delle piccole "scie di condensa"; Tutto normale!? TUTTO NORMALE??? VERAMENTE TUTTO NORMALE???
Vediamo se esiste un "saccente" meteorologo che spieghi come potevano formarsi queste scie di condensa, considerato che mancava l'umidità e la temperatura necessarie per questo fenomeno fisico: su tutta la nostra latitudine, ovvero dalla Francia alla Croazia.
Svegliatevi dal torpore mediatico: affrontiamo onestamente,compiutamente, serenamente e scientificamente il tema controverso e informativo delle “Chemtrail e Geoingennering”; questo nell’interesse generale della sicurezza e salute dei cittadini e del territorio Veneto soggetti a questo aerosol di micropolveri.

Anonimo ha detto...

Imputarono la colpa anche al metano prodotto dalle vacche,
pensa quanti porci ci sono sul pianeta...

Anonimo ha detto...

Complimenti ,la risposta giusta non c'è altro d'aggiungere!Pensi che questo stanno facendo d'anni....per non dire decenni...

Anonimo ha detto...

Da decenni tutto quello che accade in Italia non e' deciso in Italia, da decenni l'obbiettivo e' rendere gli italiani innoque pecore, i politici italiani ormai non contano piu nulla da molto tempo, sono solo marionette che devono eseguire ordini e se si ribellano, se non lo fanno ricevono un avviso di garanzia e vengono eliminati, da decenni si tenta di distruggere le enormi capacita imprenditoriali del nostro paese con ogni mezzo, vogliono indebolire la politica perche e' l'unico modo democratico per un Popolo di esprimere la propria volontà e quindi ci fanno vedere ivpilituci come tutti ladri e disonesti....ma una volta morta la politica la gente non conterà piu nulla e saremo pecore e schiavi
Riguardo al meteo sono fermamente convinto che qualcosa di anomalo ci sia...troppo ripetitive queste tempeste, troppo insistenti su certe zone, troppo devastanti...capisco che il clima stia cambiando e' possibilissimo ma non in questo modo così repentino e insistente....guarda caso i danni climatici colpiscono in Italia due settori economici che fino ad ora erano rimasti quasi indenni dalla crisi e cioè agroalimentare e turismo....strano no ?....l'obbiettivo e' sempre lo stesso demolire, demolire, demolire....e poi arriva l'alleato salvatore...e padrone !

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...