13 aerei misteriosamente scompaiono dai radar europei


D Gabriele Lombardo -

Dopo che un caccia F/A-18 dell’US Navy è precipitato su una città negli Stati Uniti, un aereo militare cinese da addestramento è precipitato su un villaggio della Cina ed un caccia spagnolo Eurofighter si è schiantato in Spagna, adesso, giunge notizia che ben 13 voli civili, tra cui alcuni passeggeri, sarebbero spariti dai radar Austriaci per circa 25 minuti. Il fatto sarebbe avvenuto ben due volte, rispettivamente il 5 giugno ed il 10 giugno di questo stesso anno; gli stessi giorni in cui sono precipitati i tre velivoli militari.

Dai dati emersi dalle torri di controllo austriache e le dichiarazioni di Marcus Pohanka di Austro Control, il fenomeno non è nuovo e negli ultimi mesi si era già verificato in Germania e Repubblica ceca. Anche Eurocontrol e la European Aviation Safety Agency dell’UE indagheranno a tal riguardo, oltre Vienna, gli aeroporti precedentemente colpiti sono stati Praga, Monaco di Baviera e Karlsruhe; secondo Pohanka l’anomalia è riconducibile al funzionamento del transponder degli aerei e la causa è da ricercare a Terra (o meglio nella Terra).

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Non sara' per le emissioni di plasma venute dal Sole in questi giorni e che hanno causato disturbi alla rete telefonica e anche internet? Altrimenti, potrebbe essere qualcosa di ufologico!

Anonimo ha detto...

Gli alieni attaccano ehehehe...
e mo'?

Anonimo ha detto...

E mo sei scemo!!!

CONTRO LA CENSURA SOSTIENI LA LIBERA INFORMAZIONE 

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM