NO CENSURA SOSTIENI LA LIBERA INFORMAZIONE

Rimini, paura in spiaggia due vortici di sabbia feriscono due bagnanti

foto web
INFERNO di sabbia a Rimini, dove una violenta tromba d’aria ha causato il ferimento di due persone, un uomo e una donna entrambi 70enni, trasportati in ambulanza al pronto soccorso per accertamenti. La donna è rimasta ferita alla schiena dall’albero di un catamarano della Scuola di Vela, a Bellariva, ribaltato dal vortice. L’uomo è stato raggiunto dal turbine mentre passeggiava sulla riva con la sua bicicletta, spezzata in tre tronconi, riportando ferite ad una mano. «Un vecchio pattino di 70-80 chilogrammi
— racconta Roberto Nanni, del Bagno 99 Loretta — è stato sollevato e ribaltato da quella sorta di mini tornado. Ho sentito un tonfo sordo mentre inseguivo un ombrellone divelto insieme al paletto di cemento che lo sosteneva, dal peso di circa dieci chilogrammi: era il moscone che ricadeva». L’OMBRELLONE è finito quasi in mare, sul bagnasciuga. «Sentivo gente che urlava, si disperava, chiedeva aiuto — continua Nanni —. Qualcuno lamentava di essere rimasto ferito. Io ho pensato di chiudere gli altri ombrelloni per ridurre i danni, ma non ne ho avuto il tempo. Il tutto è durato forse trenta secondi, erano le 15,30».

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Infatti,come dice l'esperto,sempre
in primavera ci sono state trombe
d'aria sulla riviera romagnola,è
conosciuta per questo.Ahah se non
ci fossero gli esperti,ben pagati,
a ricordarcelo.

Unknown ha detto...

tutto normale, non preoccupatevi, abbiamo gli esperti che ci rassicurano, non vorrete mica pensare con le vostre teste ! Ricordate che è vietato pensare, dobbiamo solo berci cio che dicono gli esperti in tutti i campi.

Anonimo ha detto...

Infatti...state tranquilli è tutto normale!
Questo vale anche per i terremoti,gli uragani, le alluvioni, il caldo estremo come il freddo estremo ecc...
Tutto normale!!!!
S.

Anonimo ha detto...

A dire il vero sì, è tutto normale..sono romagnolo e da quando ero piccolo ho sempre assistito a questi fenomeni in spiaggia.

Anonimo ha detto...

sono d'accordo è tutto normale finchè poi non succede l'inevitabile, ma poi sarà colpa dell'uomo che non salvaguarda il territorio..........e poi blà, blà, blà

Anonimo ha detto...

ma quale "tromba d'aria", si chiamano dust devil e si formano ogni giorno in ogni spiaggia del mondo

Anonimo ha detto...

Confermo, bagnino romagnolo, visti parecchie volte da quando faccio il bagnino, poi si perde di credibilità......

Anonimo ha detto...

.....nei commenti ci sono i classici complottisti estremi...c sono situazioni in cui la "colpa" e' di madre natura...ed e' sempre stato cosi...i terremoti ci sono sempre stati...idem tutte le altre catastrofi naturali...la differenza sta solo nel fatto che 70 anni fa nn c'era la tv o internet ad ingrandire il tutto. Con questo non voglio dire che l'uomo non ci metta mano...ci sono sicuramente eventi che sono stati studiati a tavolino. Ma non fate gli estremi..perche' fate diventare tutto ridicolo

NO CENSURA SOSTIENI LA LIBERA INFORMAZIONE