“Il Club Bilderberg ha governato in Spagna per un paio di mesi attraverso la troika”.


“Volevano fare lo stesso di quello che hanno fatto in Italia e in Grecia mettendo un tecnocrate…”
Il Club Bilderberg ha sequestrato il potere in Spagna attraverso la troika. Lo ha dichiarato in un’intervista con il sito Te Interesa la giornalista e scrittrice Cristina Martín Jiménez.
“Oggi l’Unione europea è un governo mondiale guidato dal Club Bilderberg. Va ricordato che il verbale della prima riunione parlava della creazione dell’UE e dell’euro. Queste sono creature nate all’interno del Club Bilderberg”, ha sostenuto l’autrice di Perdidos. Los planos secretos del Club Bilderberg.
In Spagna il club è stato coinvolto attraverso la Troika e, sostiene Cristina Martín Jiménez, la Commissione, la Banca centrale europea e il Fondo Monetario Internazionale hanno “rapito il potere dello Stato spagnolo, la sovranità popolare“. E conclude: “Volevano fare lo stesso di quello che hanno fatto in Italia e in Grecia mettendo un tecnocrate nel governo della Spagna”, ma il Club ha governato a Madrid solo per un paio di mesi, poi è intervenuto “il fattore umano” che ha frenato la tecnocrazia.

Nessun commento:

SOSTIENI LA LIBERA INFORMAZIONE