E' cominciata una battaglia aerea nei cieli dell' Ucraina

http://illuminazione-e-ignoranza.blogspot.it/

1 commento:

Anonimo ha detto...

Rispetto per quelle genti
che giusto o sbagliato in qualcosa credono.
La vita la mettono in gioco
per valori equipollenti, combattono e sputano sangue.
In Italia faremo la fine dei
deportati senza fiatare,
guardando il calcio, che senza quest'ultimo la vita non senso avrebbe qui.
Io posso avere compassione per un popolo che si batte non per quelli che amano solo subire credondosi liberi.

CONTRO LA CENSURA SOSTIENI LA LIBERA INFORMAZIONE 

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM