Forte terremoto M 4.1 nella Sicilia sud orientale

15 dic 2013 - Un forte terremoto di magnitudo 4.1 si è verificato all’alba in Sicilia. La terra ha tremato alle 4,57 del mattino. La scossa è stata avvertita chiaramente nei comuni di Pachino (Siracusa), Rosolini (Siracusa), Porto palo di Capopassero (Suracusa), Ispica (Ragusa) e Pozzallo (Ragusa). Si tratta dell’estremo angolo a sud della Sicilia. Al momento non si hanno notizie di danni a cose o persone.


IL TAM TAM SU TWITTER - Svegliati nel cuore della notte, rivivendo la paura dello scorso 24 agosto (scossa di magnitudo 4 nella stessa area e alla stessa profondità, ma verso le 19), in tanti hanno iniziato a twittare. «Trema il pavimento», «Io l’ho sentita», «Breve ma intensa», «Sono caduto dal letto»: così sul sito di microblogging la notizia ha iniziato a diffondersi prima che arrivasse il messaggio ufficiale dell’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.Un forte terremoto di magnitudo 4.1 si è verificato all’alba in Sicilia. La terra ha tremato alle 4,57 del mattino. La scossa è stata avvertita chiaramente nei comuni di Pachino (Siracusa), Rosolini (Siracusa), Porto palo di Capopassero (Suracusa), Ispica (Ragusa) e Pozzallo (Ragusa). Si tratta dell’estremo angolo a sud della Sicilia. Al momento non si hanno notizie di danni a cose o persone.

IL TAM TAM SU TWITTER - Svegliati nel cuore della notte, rivivendo la paura dello scorso 24 agosto (scossa di magnitudo 4 nella stessa area e alla stessa profondità, ma verso le 19), in tanti hanno iniziato a twittare. «Trema il pavimento», «Io l’ho sentita», «Breve ma intensa», «Sono caduto dal letto»: così sul sito di microblogging la notizia ha iniziato a diffondersi prima che arrivasse il messaggio ufficiale dell’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

http://www.corriere.it/cronache/13_dicembre_15/terremoto-sicilia-trema-all-alba-forte-scossa-magnitudo-41-d5185c94-6540-11e3-95f1-73e6b5fcc151.shtml

SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Minchia la gente pure dal letto cadde da quanto forte fu la scossa.

Anonimo ha detto...

Si,anonimo 14:41 sei proprio un cogliOne che non ha il senso dell'umorismo,io ho vissuto una scossa del 5 grado 2 anni fa e siccome non ci sono state vittime ci abbiamo scherzato sopra per allontanare un po la paura. Anche adesso non ci sono state ne vittime ne feriti,quindi che male c'è a fare una innocente battuta. Prendi la vita un po più con il sorriso e non fare lo scontroso musone polemico serioso arrabbiato con chiunque fa un innocente battuta per stemperare alcune situazioni.Forse avresti bisogno di una vita sociale invece di fare il solitario arrabbiato con tutto il mondo. Ciao e cerca di divertirti una volta ogni tanto,di sforzarti di diventare un po più simpatico e di non prendertela per ogni piccola innocente battuta umoristica che uno fa.

Anonimo ha detto...

Cari Siciliani, Vi esorto a lasciar perdare battute ed altro seppur umoristiche; quà si tratta delle Vostre vite e della Vostra Isola.
Non intendo assolutamente farvi nutrire paura, poichè essa provocherebbe l'evento stesso.
Piuttosto voglio offrirvi uno spunto di riflessione. Se la paura può provocare l'evento, cosa invece potrebbe fermarlo?
Ebbene, forse non darete molta importanza a quanto scrivo, ma sappiate per certo che visualizzando compassionevolmente un risultato benevolo, con convinzione, chiedendo gentilmente al Vulcano di ritenersi soddisfatto, di calmarsi e ringraziando anticipatamente, Lui Vi ascolterà.
Considerate che anche Lui potrebbe aver bisogno del Vostro aiuto Amorevole perchè sollecitato da forze "haarpiche", se così fosse, correreste il rischio di non intervenire? se inoltre consideriamo che questo è un tempo di grande cambiamento, che in un modo o in un altro la natura ci sospinge a fare un salto di qualità, (haarp o non haarp), pensate sia cosa buona perdere tempo in battute spiritose evitando di fare ciò che invece serve?
Riflettete se ne avete bisogno, ma sappiate che il tempo stringe sempre più.
Renzo NuvolHarì

Anonimo ha detto...

È vero, però a Napoli scherzano addirittura anche sulla morte. Non c'è nulla di male se un innocente battuta umoristica non offende nessuno,non capisco perchè qualcuno se la sia presa a male.

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...