Gli USA bloccano la telediffusione del canale “Russia Today”


Gli USA bloccano la telediffusione del canale “Russia Today”, comunica il caporedattore del canale Margarita Simonyan su Twitter. “Ero in attesa del momento in cui il nostro canale sarà bloccato negli USA. Hanno iniziato. Sono bravi nei confronti delle libertà della parola” ha scritto Simonyan.

Più tardi ha aggiunto che l'account del canale è stato bloccano nel portale “Reddit”. Alle notizie di “Russia Today” sul portale “Reddit” sono iscritti oltre un milione di persone in tutto il mondo.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Inizia la censura di guerra

Anonimo ha detto...

la censura di guerra è quando sei in guerra e censuri notizie al tuo popolo ... invece è iniziata la guerra della censura stanno progressivamente imponendo la censura a tutti i popoli ... e noi gli facciamo costruire il MUOS in casa nostra

Anonimo ha detto...

ma dobbiamo per forza essere sempre succubi dell'america? Perche' non possiamo staccarci??

Anonimo ha detto...

Ecco come provocare chi vuole vivere in pace . Ma perche Dio nn interviene dico io? Basta con questi pazzi da manicomio. Ma tutti questi terremoti planetari sono un segno di Dio che sta per scatenare la sua ira contro il male. Poi so cazzi amari per tutti.

Anonimo ha detto...

Dio ci ha dato una cosa importantissima, il libero arbitrio.
Significa che ognuno può decidere cosa fare, come farlo e quando farlo. Ogni azione poi comporta delle conseguenze che possono essere positive o negative, nostra è la responsabilità. Dobbiamo capire quindi che non possiamo continuare a delegare ad altri (Dio compreso) il compito di pensare ed agire al posto nostro.
Siamo qui per fare eperienze, direi che Dio stesso sta facendo esperienza tramite ciascuno di noi. Quindi quando invochiamo l'aiuto di Dio (non parlo obbligatoriamente del Dio cristiano) invochiamo noi stessi, nel nostro piccolo e limitato campo d'azione determinato dai limiti del corpo. Quindi ne consegue che siamo noi che dobbiamo agire in prima persona.

Post più popolari