Progetti militari statunitensi per "controllare il clima" entro il 2025

deBriefing Intelligence, no. 93, 15 febbraio 1999
dal documento "2025: Weather as a Force Multipler", presentato da personale militare all'Aviazione Militare USA nell'agosto 1996
Riassunto: Nel 2025 le forze aerospaziali USA potranno "possedere il clima" mettendo a frutto le tecnologie emergenti e lo sviluppo di quelle rivolte ad applicazioni belliche.
Tale capacità fornisce ai combattenti la possibilità di dare forma a battaglie spaziali con modalità finora impossibili, fornisce opportunità ad operazioni d'impatto in tutto lo spettro del conflitto ed è pertinente a tutti i futuri possibili. Lo scopo di questo scritto è quello di delineare una strategia per l'uso di un futuro sistema di modificazione del clima per il conseguimento di obiettivi militari, piuttosto che per la fornitura di una dettagliata mappa stradale tecnica.
In quanto tentativo ad alto rischio/alto guadagno, la modificazione del clima presenta un dilemma non dissimile da quello della scissione dell'atomo. Mentre a1cuni segmenti della società saranno sempre riluttanti a prendere in considerazione questioni controverse come la modificazione del clima, le tremende capacità militari che potrebbero derivare da quest'ambito vengono ignorate a nostro rischio e pericolo. Dal miglioramento di operazioni amichevoli o dal disturbo di quelle nemiche tramite l'adattamento in piccola scala di moduli naturali del clima fino al completo dominio delle comunicazioni globali e al controllo controspaziaie, la modificazione del clima offre al combattente un'ampia gamma di possibili azioni per sconfiggere o costringere un avversario.
Per una capacità integrata di modificazione del clima sono necessari avanzamenti tecnologici in cinque aree principali: (1) tecniche avanzate di modellamento non-lineare, (2) capacità computazionale, (3) raccolta e trasmissione delle informazioni, (4) schieramento di un sensore globale e (5) tecniche di intervento sul clima. Alcuni strumenti di intervento esistono già da ora ed altri potranno essere sviluppati e raffinati in futuro.
Le attuali tecnologie, che matureranno nel corso dei prossimi trent'anni, offriranno a chiunque disporrà delle necessarie risorse la possibilità di modificare gli schemi climatici e gli effetti corrispondenti, almeno su scala locale. Le attuali tendenze demografiche, economiche ed ambientali creeranno delle tensioni globali che daranno a molte nazioni o gruppi l'impeto necessario a far sì che la modificazione del clima si tramuti da possibilità in capacità reale. Negli USA la modificazione del clima diverrà probabilmente parte della politica di sicurezza nazionale, con applicazioni su scala interna ed internazionale. Il nostro governo perseguirà una politica di questo genere, secondo i suoi interessi, a vari livelli. Tali livelli potrebbero includere: azioni unilaterali, partecipazione ad organizzazioni di sicurezza come la NATO o internazionali come l'ONU, oppure la partecipazione ad una coalizione.
Presumendo che nel 2025 la nostra strategia di sicurezza nazionale includerà la modificazione meteorologica, ne deriverà naturalmente l'uso nella nostra strategia militare nazionale.
Oltre ai significativi benefici che una capacità operativa garantirebbe, un'ulteriore motivazione per perseguire la modificazione del clima è quella di fungere da deterrente e contrasto contro potenziali avversari.
In questo documento dimostriamo che un appropriato utilizzo della modificazione del clima può fornire il dominio del campo di battaglia, fino ad un grado sinora mai immaginato.
In futuro tali operazioni miglioreranno la superiorità di superficie ed aerea e forniranno nuove opzioni per la conformazione e la padronanza del campo di battaglia. La tecnologia è qui a portata di mano, aspettando che noi ce ne appropriamo; nel 2025 potremo "possedere il clima".

Autore/i: Ronald J. Celentano; Tamzy J. House (Consigliere di Facoltà); David Mark Husband; Ann E. Mercer; James B. Near (Consigliere di Facoltà); James E. Pugh; William B. Shields


SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

13 commenti:

Anonimo ha detto...

Oggi un tipo ha strappato a morsi un orecchio ad un poliziotto! Saranno le scie chimiche? O sara' legge carmica?

Anonimo ha detto...

Da un'igniorante non si ci poteva aspettare altro che un commento alla sua portata.

"Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire e peggior cieco di chi non vuol vedere".

"Una volta eliminato l'impossibile,ciò che resta,per quanto improbabile,non può essere che la verità". Di: ( Arthur Conan Doyle ).

“La razza umana non ha alcun rispetto di se stessa né del pianeta in cui abita perché tutto sommato sa che il suo è un destino di morte e di distruzione e pertanto sa che vivendo in un universo illogico, non vale la pena di costruire una logica”.
Di: ( Carl William Brown ).

Anonimo ha detto...

Riferito all'anonimo del primo commento. Caro igniorante manipolato la tua coppa e già piena,quindi non potrai mai comprendere ne percepire la realtà ne tanto meno la verità. Se vuoi davvero capire devi prima svuotare la coppa e disinparare ciò che fino ad oggi ti hanno inculcato alsolo scopo di dubitare e non credere sia possibile. Per l'anonimo del secondo commento: Sei un grande. Ciao a tutti.

Anonimo ha detto...

Concordo.

Anonimo ha detto...

Intanto si scrive ignorante e non igniorante. Quindi torna di moda il vecchio adagio del bue che dà del cornuto all' asino...
Senza offesa :-)

Anonimo ha detto...

Non litigate...
che il terzo gode.

Anonimo ha detto...

Ma voi siete tipo gli stessi che han speso miliardi per andare a imbucarsi nei bunker sotto terra per la fine del mondo?
O quell che soni convinti di avere un chip in testa e che il vostro professore fosse un coccodrillo alieno?
Noi saremo anche "inioranti" ma voi fate proprio ridere assai, lasciate fare.

Anonimo ha detto...

non prendiamocela con chi non vuole sentire, hanno una paura tremenda di queste cose!!! è l'unica verità su di loro, potrebbero crederci se si potesse scrivere un'articolo sulla gazzetta, allora sarebbe tutto vero!
provo pena per quelli tipo (il primo commento) perché hanno figli anche loro...

Anonimo ha detto...

Il mondo intero è in crsi,le guerre aumentano,le fabbriche chiudono,il lavoro diminuisce,le banche guadagniano sempre più soldi,i poveri aumentano,il cibo viene sostituito da alimenti geneticamente modificati,gli esseri "umani" vengono creati geneticamente,ecc. Eppure ci sono ancora degli ignoranti,come quelli che dubitano che tutto ciò sia reale. Svegliatevi manipolati stupidi. Spegnete la TV ed accendete il cervello. Informatevi,fate ricerche al posto di sapere tutto su calcio,attori,veline,gente dello spettacolo,ecc. E poi non volete ammettere che siete degli ignoranti ottusi manipolati! Ma svegliatevi. Se c'è da dare la colpa a qualcuno per tutto ciò che sta accadendo ,non c'è che da guardarsi allo specchio. ITALIANI IGNORANTI MANIPOLATI. LA COSA BUFFA E CHE C'è IN GIOCO LA VITA ED IL FUTURO DEI VOSTRI FIGLI E DELLE FUTURE GENERAZIONI. MA A MOLTI DI VOI SEMBRA NON INTERESSARE TUTTO CIO'. COMPLIMENTI,APPLAUSI. CONCORDO PIENAMENTE CON IL SECONDO ED IL TERZO COMMENTO. CIAO A TUTTI. P.S. LA COSA IRONICA E CHE POI CREDONO CHE ESISTE UN "DIO" CHE VIVE TRA LE NUVOLE E GIUDICA TUTTI NEL BENE E NEL MALE ,MA POI NON VOGLIONO CREDE A CIO' CHE è REALE. HA HA HA HA HA HA HA. COME DICEVA "GESU'" PERDONALI PADRE,PERCHE' NON SANNO QUELLO CHE FANNO. E NEL FRATTEMPO CI STIAMO RIMETTENDO TUTTI. COMPLIMENTI. SI PREDICA BENE,MA SI RAZZOLA MALE. ESSERI "UMANI" DI MERDA SIETE UN CANCRO SIA PER VOI STESSI CHE PER IL PIANETA CHE VI OSPITA.

Anonimo ha detto...

Una volta mandare l'uomo nello spazio era considerata fantascienza,eppure si sono spinti ben oltre e non è passato neanche mezzo secolo da allora. Una volta era considerata fantascienza il teletrasporto, eppure ci stanno l'avorando,così come l'antimateria e la propulsione ionica. Dubitare che sia impossibile modificare il clima e solo da stupidi ignoranti ottusi e manipolati da coloro che volgiono che rimaniate tali al solo scopo di avere il potere ed il controllo su tutti quanti voi per il resto dei vostri giorni. Questa non è fantascienza,ma realtà e verità. SVEGLIAAAAAAAAAA.
Concordo con il commento N 2,3 e 9. Sei il più consapevole di tutti. Ciao.

Anonimo ha detto...

Agli Anonimi dei commenti 2,3,9 e 10. Lasciateli perdere,non ne vale la pena. Dopo tutto anche Galileo venne deriso,umiliato e condannato per basfemia ed eresia dalle stesse persone che erano convinte che ciò che si sapeva derivava dalle sacre scritture dettate da un "DIO" omniveggente e creatore di tutte forme di vita e non nell'universo.Galileo fi condannato per affermazioni astronomiche e scientifiche quali: La Terra non era piatta,ma ben si sferica e che era la terra a girare intorno al sole e non il contrario,oltre che alle macchie solari,ecc. Solo nel 1992 la chiesa per mano di Giovbanni paolo II riconobbe i propri errori. Speriamo solo non ci volgia altrettanto tempo per far capire a questi"esseri umani" che la fantascienza è la madre della scienza moderna e che l'impossibile non esiste.

Anonimo ha detto...

Concordo pienamente. A tutte quelle persone ignorante e dottuse,un paio di articoli che all'apparenza potrebbero sembrare fantascientifici ma che sono in fase sperimentale e sviluppo:
I cristalli di memoria di Superman diventano realtà: FONTE: http://www.telegraph.co.uk/technology/news/8699852/Supermans-memory-crystals-may-become-reality-in-computers.html

TELETRASOPRTO. FONTE: www.lastampa.it/2013/01/21/cultura/prove-tecniche-di-teletrasporto-ANtgwcC7dJmTMkPBaFMsGO/pagina.html

ANTIMATERIA: http://www.ilgiornale.it/news/catturata-lantimateria-ci-potr-spiegare-i-segreti-dell.html

Solo per fare alcuni esempi. Non dubitate mai vi dicono solo quello che gli fa comodo e che vogliono che voi sappiate.Tutto il resto rimmarra allo scuro o siglati con TOP SECRET per interessi di sicurezza nazzionale. Svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.

Anonimo ha detto...

Tra scienza e fantascienza: http://www.nytimes.com/2013/01/07/business/media/at-disney-parks-a-bracelet-meant-to-build-loyalty-and-sales.html?pagewanted=all&_r=2&

http://blog.libero.it/THOR78/12164201.html

http://gnosis.aisi.gov.it/Gnosis/Rivista17.nsf/servnavig/17

http://www.youtube.com/watch?v=KKXb8pkL-pM&feature=player_embedded

http://www.youtube.com/watch?v=fma7_Ny_-GA&feature=player_embedded

Credo di aver detto tutto.

Post più popolari