Kamchatka: il vulcano Sheveluch in forte attivita'

28 giugno 2013 - vulcano Sheveluch L'aumento dell'attivita' sismica e ' stata accompagnata da forti esplosioni,iniziate intorno alle 19:10 UTC dello scorso 26 giugno e sono continuate per circa 40 min. Probabilmente pennacchi di cenere sono risaliti fino ad un altitudine di 33,000-39,400 piedi (10-12 km).una colonna di cenere hanno avvolto la parte a sud-ovest del vulcano. 


Villaggi vicini sono stati ricoperti di cenere.L'eruzione e' stata di tipo esplosivo accompagnata da fuoriuscite di magma e ceneri.E' stata innalzata l'allerta per l'aviazione civile.

Lo Šiveluč (russo Шивелуч) è uno stratovulcano russo della penisola di Kamčatka. È il vulcano più settentrionale della penisola, situato a nord-est del gruppo di vulcani che comprende il Ključevskaja Sopka.

La sua frequente attività pone problemi non solo agli insediamenti adiacenti ma anche all'aviazione sui tragitti tra USA e l'Asia. Per quanto concerne le città che si trovano a una distanza di ca. 45 chilometri, i principali rischi sono causati dai lahar, che possono raggiungere distanze superiori ai 30 chilometri. Mentre le frane non hanno per il momento posto problemi, non avendo mai raggiunto distanze superiori ai 20 chilometri. Per quanto riguarda la ricaduta di ceneri, queste possono notoriamente raggiungere grandi distanze, si sono trovate antiche ceneri di questo vulcano a 400 chilometri di distanza. La città di Ključi viene regolarmente coperta da strati di cenere a ogni eruzione.



SEGUITECI SU FACEBOOK!!!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

La fine ci aspetta...

Jan

Anonimo ha detto...

storieriflessioni non è che porti sfiga?

Anonimo ha detto...

Beh, tutto dipende dal fatto se ci credi o meno, nella sfiga...

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM