Jp Morgan cala la maschera: “Liberatevi delle Costituzioni”

“Liberatevi delle Costituzioni antifasciste e sinistroidi“, parola della banca d’affari JP Morgan. 

Volete sapere quale è la ricetta della banca d’affari JP Morgan per il nostro Paese? E’ una ricetta molto semplice, secondo gli affaristi della banca i governi europei dovrebbero, udite udite, liberarsi delle Costituzioni antifasciste e “sinistroidi”. Come a dire che i motivi della crisi che sta rovinando la vita di milioni di persone andrebbero ricercate non nelle dissennate politiche di austerity imposte dall’Ue sulla base dell’ideologia neoliberista,
ma nelle Costituzioni che ancora difendono i diritti dei cittadini. Può sembrare incredibile ma è così, lo ha rivelato il Wal Street Italia che ha tradotto un documento di 16 pagine diffuso dalla JP Morgan.  La liquidazione delle Costituzioni ispirate all’antifascismo (declinato sia per il franchismo in Spagna che per i Colonnelli in Grecia) diventa  quindi un obiettivo dichiarato dei poteri forti finanziari. Certi discorsi ormai si sentono quotidianamente anche nell’agenda politica del nostro paese. Insomma non solo non si fa un passo indietro rispetto all’asuterity, ma si mettono anche in discussione le Costituzioni, l’ultimo baluardo in difesa dei diritti dei cittadini, scritte con il sangue dei partigiani che hanno combattuto il nazifascismo. Dopo questo documento della JP Morgan comunque, se non altro è possibile comprendere a fondo quale è il disegno che ispira i poteri forti internazionali. Nel documento infatti si spiega il lavoro che secondo la Jp andrebbe ancora fatto in termini di alleggerimento del debito sovrano e delle famiglie, e c’è da mettersi le mani nei capelli. Le riforme strutturali piu’ urgenti, oltre a quelle politiche, sono secondo la banca quelle in termini di riduzione dei costi del lavoro, di aumento della flessibilita’ e della liberta’ di licenziare, di privatizzazione, di deregolamentazione, di liberalizzazione dei settori industriali “protetti” dallo stato .Gli autori della ricerca osservano che nel cammino che porta al completamento degli accorgimenti da apportare alla propria struttura politico economica, l’area euro si trova a meta’ strada. Cio’ significa che l’austerita’ fara’ con ogni probabilita’ ancora parte del panorama europeo “per un periodo molto prolungato“. Chi dice che persino la Merkel si è accorta dell’inutilità dell’austerity è bene che si svegli, l’austerity fa parte di una visione del mondo, e non ci abbandonerà per molto tempo..
Gracchus Babeuf


SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

7 commenti:

Anonimo ha detto...

bisognerebbe eliminare tutte le monete del pianeta e tutte le banche che su di essi vivono...i soldi! come hanno comunicato certi ET a dei contattati, voialtri siete condizionati dalle vostre strutture socio-economiche! in altri termini dal dinero!!! Meglio un sistema alieno che quelli nefasti che ci sono su questo dannato pianeta!

Anonimo ha detto...

No, bisognerebbe tornare al gold standard, alle sovranità (monetaria politica, alimentare) insomma alle nazioni come entità statali forti ed autonome.
Non si può vivere come un tempo facevano i nativi americani senza moneta, non è possibile purtroppo.


Bisognerebbe liberarci da JP Morgan e tutta la merda che ci tirano addosso le grandi corporation bancarie ed industriali, così come dai loro capi massoni deviati e criminali.

Fottetevi voi e il pensiero unico, tra un po' tutto lo schifo che avete fatto vi si ritorcerà contro e noi saremo lì a ridervi in faccia!

Anonimo ha detto...

TI SBAGLI , E' INVECE POSSIBILE ELIMINARE TUTTE LE MONETE DEL PIANETA E REGOLARE DI DARE IL NECESSARIO E ANCHE IL SUPERFLUO A TUTTI CREANDO UNA RETE DI COMPUTER GLOBALI CHE REGOLANO QUESTO PROCESSO. QUESTO E' IL SISTEMA CHE USANO GLI ALIENI CHE NON SAPPIAMO. E NON HANNO NESSUNA MONETA. CON QUESTO SISTEMA GIUSTO, VIVONO BENISSIMO E IN PACE DA MILLENNI. iN PRATICA E' UNA SPECIE DI SOCIETA' SOCIALISTA DOVE VIGE IL PRINCIPO DEL TUTTI PER UNO E UNO PER TUTTI! L'EGOISMO PERSONALE E' STATO DA LORO ANNULLATO CON UN PROCESSO EVOLUTIVO. PER CAMBIARE, E' NECESSARIO UNA NUOVA EVOLUZIONE
DI TUTTA LA RAZZA UMANA. QUESTO TEMPO DEVE VENIRE!

Anonimo ha detto...

bhe si potrebbe fare qualcosa di meglio, come quello di unirsi tutti contro tutti i partiti e inprimis tutti gli stati che non ci rappresentano piu, in quanto per loro siamo solo portafogli a 2 gambe, poi fare un bel esame di coscienza perche fautori di queste assurdità siamo proprio noi per primi, che ci fidiamo del piu simpatico di turno e gli diamo anche il culo, (inclusa destra e sinistra). P.S. tanto nel cervello avete solo merda,culo,tette.

Anonimo ha detto...

Fare le rivoluzioni non basta piu'! bisogna cambiare la razza umana del pianeta con una metamorfosi evolutiva! ma questo, si potra' attuare quando ci sara il contatto finale con le civilta' aliene! Dopo migliaia di anni di travagli innominabili, e' venuto il tempo di cambiare per la razza umana! Ma la gente non capisce mai niente!

Anonimo ha detto...

Quoto in pieno il primo e il terzo utente!siamo stati da sempre "abituati" al dinero,alla sua importanza,all'istruzione e a vari concetti fede ecc....ma a modo loro però....sarei curioso di sapere se dall'antichità anziché la moneta fosse nata come "mediazione" uno scambio reciproco d'affetto come sarebbero state le cose...la moneta non esiste.siamo noi che la vogliamo con tutti i suoi rischi annessi e concessi.....da anni,secoli e la cosa (purtroppo) ci piace perché siamo chiusi in una gabbia architettata dai potentiche ci fa usare il cervello in percentuale bassissima proprio per evitare che questo meccanismo non parta mai! Il motivo? Secondo me o hanno visto troppe puntate di mignolo col prof. O sono talmente esaltati che pensano di sterminare tutto (obiettivo curato da secoli) x poi comandarsi da soli! Mmah...sono schifato....

Anonimo ha detto...

Beh, non credo che siamo noi ad essere attaccati alla moneta, noi dipendiamo da essa. La moneta, infatti, ci ha resi schiavi e messi in croce, senza di essa cesserebbero molti domini ormai consolidati e, ai diretti interessati, non hanno nessuna intenzione di renderci liberi e indipendenti. Chi non l'ha ancora fatto cominci a prendere visione di una casa molto semplice, destra sinistra sono pensieri fasulli nati per mettere in guerra tra loro i popoli, le religioni idem, il denaro, ci rende schiavi e vittime di un piano che si porta avanti da millenni, la legge, nata con l'intento di tutelarci e proteggerci, autorizza gli stati ad usare la forza contro di noi, senza alcuna possibilità di potere, in nessun modo, reagire a tutto ciò. Quella annunciata dai maya non era la fine del mondo, ma un cambio d'era. Questo ė il momento in cui sempre più persone percepiscono di vivere una vita fittizia, basata sul materialismo e sull'economia. Ogni mezzo ė buono per allontanarci dai problemi seri. Dai media ai cellulari, giochi, scuole, medicina, farmacia, religione e scienza, ci tengono fortemente inchiodati alle nostre abitudini che è chiunque cerca di uscirne fuori viene allontanato, annientato, emarginato, deriso e reso innocuo, non solo da chi dirige i giochi, ma dalle stesse persone che condividono anche ore con esso. Apriamo gli occhi e cominciamo a dare un taglio al consumismo, alle spese. Curiamo la nostra salute ingerendo solo vegetali, ne carne ne derivati, abbattiamo i farmaci, smettiamo di usare auto, smettiamo di correre in farmacia e di donare alla chiesa, se tutti reagissimo in questo modo scoppierà un guerra che porrà, finalmente fine allo scempio che, intanto, ci rende solo burattini in mano agli illuminati.

Post più popolari