Rothschild e Rockfeller Fusione finanziaria a spese del pianeta Terra!

di Gianni Lannes

Fusioni finanziarie a spese del pianeta Terra e dei suoi esseri viventi. Da loro dipende il destino dell’Europa dormiente. Rothschild e Rockfeller insieme: due delle maggiori dinastie finanziarie del globo terrestre si alleano per rafforzare i loro imperi, acquistando asset da banche o da altri ipotetici venditori sotto pressione. La partnership strategica siglata cementa l'amicizia fra il nobile inglese 76enne Lord Jacob Rothschild e il 96enne David Rockfeller, nipote di John D. Rockfeller. Con l'alleanza transatlantica i due patriarchi puntano a capitalizzare sui nomi importanti delle loro famiglie acquistando asset manager o i loro portafogli, grazie anche alle i loro contatti che gli assicurano un posto a sedere in ogni tavolo di trattative. 
L'accordo prevede che Rit Capital Partners, presieduta da Lord Rothschild, rilevi il 37% di Rockefeller Financial Service. «Ci conosciamo da molto tempo. Non avevamo una presenza negli Usa e questa» intesa «unisce due formidabili nomi della finanza» afferma Lord Rothschild, sottolineando che l'obiettivo della partnership è capitalizzare sulle attuali condizioni di mercato dove le banche stanno vendendo asset no-core per rafforzare il capitale. «In un momento in cui le grandi banche sono destabilizzate, ci sono anche delle occasioni. Possiamo acquistare una società di asset manager o farne crescere una. Rockfeller ha già 34 miliardi di dollari di asset sotto la propria amministrazione» spiega Lord Rothschild. «Con Lord Rothschild ci conosciamo da 50 anni. La connessione fra le nostre famiglie è forte e sono contento di poter dare il benvenuto a Jacob e Rit come azionisti e partner - afferma Rockfeller - nello sviluppo delle nostra attività».
SEGUITECI SU FACEBOOK!!!

Nessun commento: