Ahmadinejad vuole un Nuovo Ordine Mondiale

Il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad dichiara che il mondo ha bisogno di un nuovo ordine basato sulla giustizia, la fratellanza, il progresso e il benessere. “Dobbiamo lavorare per la creazione di un ordine mondiale giusto che deriva dalla forza di volontà delle nazioni e i governi possono svolgere un ruolo nella definizione di condizioni eque”. Così ha parlato il presidente Ahmadinejad in un incontro con gli ambasciatori africani a Teheran. “La creazione di un giusto ordine mondiale sta diventando una richiesta popolare nel mondo. Questo obiettivo può essere raggiunto solo attraverso uno sforzo collettivo. Il mondo richiede un nuovo sistema economico in grado di proteggere gli interessi delle nazioni, nonché una nuova struttura politica che porterà il rispetto della sicurezza, e pace in tutte le nazioni. Le strutture economiche, politiche, sociali e l’ordine mondiale esistente sono controllate da un piccolo gruppo di persone che si rifiutano di consentire un ordine del mondo a a beneficio di altre nazioni”. Il presidente Ahmadinejad ha criticato alcuni paesi dominanti e ha dichiarato che tutte le nazioni e i governi hanno bisogno di essere coinvolti insieme nelle decisioni globali. Ha elogiato le relazioni dell’Iran con i paesi africani basate su amicizia, affetto, rispetto, dignità umana e della giustizia e ha chiesto un ulteriore espansione dei legami dell’Iran in Africa.

Nessun commento:

Post più popolari