Sidney: migliaia di cittadini scesi in piazza per protestare contro il lockdown (video)

24/07/2021 - Una grande manifestazione si e' svolta a Sidney contro le misure di confinamento e pass vaccinale. La folla si e' scontrata con la polizia tra le strade del centro della citta'.
Come potete ben vedere la regia di questa operazione corona è globale, quasi tutti  i governi del mondo sono sotto controllo dei globalisti che dal loro centro di comando danno ordini ai governanti. 

Pensate che ieri in tutto il continente australiano ci sono stati poco piu' di 150 nuovi positivi al virus quindi le misure di contenimento non avrebbero senso ma il problema e' che in Australia la percentuale di persone che si e' sottoposta al vaccino e' molto bassa.

Il loro obiettivo e' inserire questo vaccino in almeno l'80% della popolazione in modo che la minoranza che rimarra' sara' schiacciata e segregata.

Ricordiamo che solo una settimana fa un esponente del governo australiano raccomandava ai cittadini di non parlare con i vicini per evitare il diffondersi del contagio.


6 commenti:

Anonimo ha detto...

Qualcuno si chiedeva se il latitante più ricercato M.M.D., considerato attualmente il capo dei capi mafiosi, avesse bisogno del green pass, e come avrebbe fatto. Non credo si ponga neanche il problema, visto che sta guadagnando cifre da capogiro da tutti gli indotti medico-farmaceutici e tecnologici collegati al covid, ed è in affari non solo con altre mafie, ma, da come ci fanno sapere le inchieste di Report/RAI, intrattiene pure un proficuo scambio di fondi economico-finanziari con settori eversivi di molti stati corrotti, tra i quali figura anche l’Italia. Questo tramite vari tipi di attività rese più o meno lecite con il money laundering/reciclaggio, soprattutto attraverso società di gioco d’azzardo, da Londra a Nizza, e altrove come Macao, il centro mondiale dell'azzardo. Infatti, mai come ora che le piccole attività commerciali e la gente sono ridotte quasi alla fame, e lo saranno ancora di più con il green pass, è conseguenziale che si giochi di più, con la speranza di riprendersi tutto quello che la geniale invenzione del covid ha sottratto al lavoro onesto.
Si potrebbe dire che la mafia, in affari con lo stato"sponsorizza la pandemia" e ne ricava utili talmente elevati da potersi permettere la sua voce in capitolo nella gestione legislativa dello stesso Stato.
Sembra fantascienza, ma è una realtà di fatto, se uno si è ben documentato dai processi per le stragi e dalle inchieste giornalistiche scomode.
https://espresso.repubblica.it/inchieste/2021/03/22/news/la_pandemia_e_un_affare_di_mafia-293385035/ - DA NON SOTTOVALUTARE -

Sotuknang ha detto...

Dai tempi dell'unità d'Italia che le mafie fanno affari con le guerre, gli Stati ecc. Forse anche prima

no sax no vasco ha detto...

MA VATE ROTTO IL CAZZO CON LA MAPHIA , repubblica e altre oscenita!
andaate a fanculo voi il vaccino , se siete dei cagasotto che non sanno vivere , non lavorano o state h24 sui social e vostro problema
noi protestiamo contro misuri illegali liberticide e con nessuno fondamento sceientifico come han detto gli stessi dell oms!

Anonimo ha detto...

Sei fortunato, pensa se invece del green pass bisognasse saper scrivere decentemente l'ortografia italiana; non entreresti neppur nel peggior wc pubblico. Fino ieri l'OMS era formato da gente satanica e corrotta e ora hanno ragione quelli dell'oms. Che tra l'altro non è vero quello che dici a riguardo

Sotuknang ha detto...

Ahahhahh grande. Mo diranno che tu sei io o roba del genere

Anonimo ha detto...

Mi riferivo al commento di no sax no Vasco ovviamente.
Mr. M

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM