Putin denuncia le nuovi armi biologiche: virus che riconoscono il DNA dei popoli da attaccare

23/06/2020 - di Maurizio Blondet
“Sapete che viene raccolto materiale biologico in tutto  il paese, prelevato da differenti gruppi etnici, da persone che vivono i regioni geografiche diverse della Federazione Russa?  Lo si fa deliberatamente e con metodi professionali. La domanda è: perché viene fatto? Sembra che siamo un oggetto di grande interesse”.


Vladimir Putin ha fatto questa rivelazione mentre presiedeva il Consiglio dei Diritti Umani in Russia.  Uno dei membri, Igor Borisov (che è direttore della Commissione Elettorale centrale, dunque si occupa di voti), ha riferito trasmissioni dal  vivo dai seggi elettorali  durante le recenti elezioni regionali sono state inondate di spettatori stranieri. Circa un milione di  “guardate” venivano dall’estero.  Borisov s’è domandato come mai tanti stranieri erano interessati a raccogliere immagini e facce di votanti, e come sarebbero state usate.

Bisogna sapere che dal 2012  in tutti i 93 mila seggi elettorali russi sono state installate telecamere proprio per accrescere la trasparenza delle operazioni e contrastare l’accusa, elevata dalle note centrali occidentali, che le elezioni in Russia sono truccate per fare eleggere Putin.  Da un sito web aperto nel 2012, chiunque sia interessato può guardare le operazioni di voto in qualunque seggio del paese.  Ma per quanto di valore civico, la  visione non  è, ammettiamolo, tanto appassionante da attrarre un milione di spettatori  dall’estero. Da cui il sospetto che Borisov ha espresso ad alta  voce.

La rivelazione del  presidente Putin è molto più che   un sospetto.  Nel luglio scorso, la US Air Force (dipartimento  Air Education and Training Command)   ha fatto una offerta pubblica per acquistare “campioni di acido ribonucleico (RNA) e  liquido sinoviale di russi”. Nell’offerta si specifica che il materiale biologico, 12  RNA e 27  di fluido sinoviale – deve provenire da donatori russi di origine caucasica –  quindi non asiatici o turcomanni – e  che occorre  la scheda completa: sesso, età,peso, altezza, storia medica. Molto indicativo: la Air Force non accetterà campioni provenienti dall’Ucraina.

Igor Nikulin,che è  stato commissario ONU per le ispezioni nei siti  di armi biologiche, ha subito concluso l’ovvio: “Stanno sviluppando nuovi tipi di armi biologiche,  più precisamente, vogliono “militarizzare” virus. Non c’è altro motivo per cui un ente militare faccia una simile richiesta”.

“Gli Usa stanno sviluppando vari tipi di armi biologiche specificamente mirate contro individui che hanno uno specifico patrimonio genetico, e i caucasici sono la maggioranza della nostra popolazione”.

La rivelazione del presidente Putin “viene giusto in tempo”, ha detto Franz Klintsevich, vicepresidente della Commissione Difesa e Sicurezza del consiglio federale: “Le agenzie  occidentali  implicate in questa “mietitura” è bene che sappiano  che noi sappiamo del loro  interesse”.

Vladimir Putin non ha  aggiunto altre spiegazioni. Solo una sua tipica frase: “Che loro facciano  quel che vogliono, e noi facciamo quel che dobbiamo”.

L’amico lettore che mi ha segnalato la notizia l’ha commentata così:

“Come le dico spesso, con grande timore, stiamo avvicinandoci  molto velocemente ad una singolarità tecnologica che stravolgerà qualsiasi equilibrio. Vorrei sbagliarmi, ma questa questione potrebbe essere una delle facce di questa sinistra prospettiva”.



Fonte: Maurizio Blondet

15 commenti:

Anonimo ha detto...

Shalom cari lettori, volevo informarvi che Israele sono decenni,addirittura fin dal secolo scorso che sta studiando armi biologiche su base etnica e quindi Mazel Tov! אז אחים יקרים (אני מתייחס לאחי היהודים) שאלוהים ישלח לנו טוב

lucie ha detto...

Da dove arriva la notizia?

Anonimo ha detto...

Ricordate la mappatura genetica che fu fatta nel bergamasco per il delitto di Iara Gambirasio? Ora datevi una risposta...

Sotuknang ha detto...

Bravi!!! Base etnica...lo stesso pensiero del vostro amico Adolf.
Buona fortuna a voi.

Sotuknang ha detto...

Si ma non ho capito la domanda...furono eseguiti migliaia di esami DNA per capire che la signora aveva cornificato il marito con un autista. E allora?

Sotuknang ha detto...

Dal Mossad, è evidente...

Anonimo ha detto...

Shalom lucie non so se la tua domanda era posta a me o a Maurizio Blondet che ha postato questo articolo ma se era rivolta a me questa è una delle varie fonti:Archivio > la Repubblica.it > 1998 > 11 > 16
Israele, un' arma biologica per uccidere solo gli arabi
GERUSALEMME (e.f.) - Un' arma biologica che uccide soltanto gli arabi, mentre è innocua sulle altre razze: sarebbe questa, secondo rivelazioni del Sunday Times di Londra, l' ultima invenzione dei laboratori militari israeliani, un progetto ancora soltanto nella fase di studio, dagli obiettivi decisamente fantascientifici. L' autorevole quotidiano britannico afferma che l' arma biologica "etnica" è il risultato di un cocktail di virus e batteri, il quale una volta spruzzato nell' atmosfera aggredisce solo le persone con un determinato patrimonio genetico, modificandone il Dna con effetti letali. L' iniziativa sarebbe portata avanti in segreto da Israele nel laboratorio scientifico militare di Ness Zione, a sud di Tel Aviv, considerato uno dei massimi centri israeliani per lo sviluppo di armi chimiche e biologiche. Naturalmente, è difficile dire se lo "scoop" del Times abbia davvero a che fare con la scienza, o se non sia piuttosto in relazione con la fantascienza. Il giornale cita fra le sue fonti i servizi segreti civili e militari dello Stato ebraico, ma anche il Foreign Report, una newsletter britannica considerata generalmente poco credibile e propensa a sparare notizie sensazionali senza verificarne l' attendibilità. Ma il quotidiano cita anche un anonimo esperto israeliano, che avrebbe preso parte alle ricerche, al punto da poter osservare che un' arma etnica "antiaraba" comporta serie difficoltà per gli ebrei, in quanto il loro Dna è assai simile. E pare che studi analoghi siano stati compiuti dal Sudafrica durante l' apartheid, per produrre una "etnobomba" da usare nell' eventualità di un' insurrezione nera. Si può fare anche un' altra ipotesi: che la rivelazione, vera o fasulla, sia stata diffusa volutamente da Israele nel momento in cui si era riaffacciata la minaccia di una guerra contro l' Iraq e dunque di possibili rappresaglie irachene contro lo Stato ebraico. Nel timore di missili provenienti da Bagdad, Gerusalemme potrebbe aver deciso di comunicare a Saddam che Israele possiede ordigni quanto mai sofisticati in questo campo. "Abbiamo già identificato il profilo genetico degli iracheni", confida, forse non casualmente, la fonte del Sunday Times.

Anonimo ha detto...

Shalom 16:09 il vostro Adolf ha fatto uccidere più di 6 milioni di ebrei e sicuramente a te avrà fatto molto dispiacere perché magari in cuor tuo speravi che li eliminasse tutti quanti dalla faccia della terra, però ti ricordo che la brigata ebraica durante la seconda guerra mondiale combatteva contro i nazifascisti mentre i tuoi amici palestinesi per bocca del loro Gran Mufti sostenevano Adolf Hitler e l'ideologia nazista ed eccoti l'articolo: "Muḥammad Amīn al-Ḥusaynī (in arabo: محمد أمين الحسيني‎; Gerusalemme, 1897 – Beirut, 4 luglio 1974) è stato un politico palestinese, Gran Mufti di Gerusalemme. Fu uno dei principali leader nazionalisti arabi radicali degli anni trenta, indicato anche come un precursore del fondamentalismo islamico.
Noto per la sua avversione verso l’ebraismo in Palestina, al-Ḥusaynī combatté contro l'instaurazione di uno Stato ebraico nel territorio mandatario britannico in Palestina e sostenne la creazione di uno Stato arabo in sua vece. A tal fine, al-Ḥusaynī non esitò a cercare il sostegno della Germania nazista e dell'Italia fascista, collaborando in seguito attivamente con la prima durante la seconda guerra mondiale, facilitando ad esempio il reclutamento di musulmani nelle formazioni internazionali delle Waffen-SS ed in quelle del Regio Esercito italiano". E quindi di nuovo Mazel Tov!

Sotuknang ha detto...

Hai preso un granchio grande come la mia Ischia. Frequenti da poco questo blog altrimenti non avresti accostato la mia persona a quella immane tragedia. Ho ribadito più volte qui il mio pensiero e per questo non mi ripeto anche perché di me puoi pensare ciò che vuoi che per me fa lo stesso.
Ho scritto vostro amico Adolf perché state facendo una cosa che corrisponde al suo pensiero. La storia la conosco benissimo e della brigata ebraica ne ho già parlato. Sono i comunisti dell'ANPI che non vogliono che sfili.
Anche se non te ne può fregar di meno ti dico solo che la classe di mia figlia due anni fa doveva recarsi ad Auschwitz poi saltò tutto. Beh quell'estate organizzammo noi il viaggio ai ragazzi perché lo ritenevamo importantissimo. Mia figlia mi ringrazia ancora. Quando tornò ci disse che non aveva scattato nessuna foto (non solo blocco 4 - 11 perché vietate) perché provava vergogna e sentiva il dolore degli innocenti.
Orgoglioso di lei. Vuol dire che io e mia moglie abbiamo fatto un buon "lavoro".
Mazel Tov anche a te. E te lo dico con sincerità stanne certo.

Anonimo ha detto...

In un libro apocrifo,non ricordo quale specificatamente perchè li ho letti tutti,ho trovato scritto che quando i capi religiosi insistevano nel volere la morte di Gesù Cristo,essi poi dissero "Che il suo sangue ricada su noi e i nostri figli per 1000 generazioni!".Nel vecchio testamento tutto ciò che i capi religiosi benedivano o maledivano aveva un certo effetto e se si fanno i calcoli,considerando che una generazione sono 25 anni e ammettendo che ciò possa avverarsi,la questione spinosa finirebbe tra 23 mila anni.Questo per dire,che non è vero che gli Israeliani sono perseguitati perchè hanno crocifisso il Signore,anche perchè ciò doveva accadere perchè si adempissero tutte le profezie a Suo riguardo,ma perchè l'avrebbero richiesto loro....come si dice,se la sono tirata.Attualmente tantissimi Israeliani si stanno convertendo al Cristianesimo,sia perchè scoprono con grande sorpresa che anche il Signore era loro conterraneo e quindi si avvicinano al Vangelo,sia perchè Dio sta chiamando tutti coloro di buona volontà che vogliono conoscerlo,tramite le scritture.Shalom!

Sotuknang ha detto...

Vangelo secondo Matteo 27,24-25.
Se poi ti riferisci al Vangelo di Nicodemo peggio ancora.

Anonimo ha detto...

Shalom lettori rispondo oggi perché ieri era Shabbat. Palesemente falsa la tua affermazione 20:18 è vero il contrario sono molti cristiani che si convertono all'ebraismo ed uno tra i casi più lampanti e noti essendo un personaggio dello spettacolo conosciuto a livello internazionale è quello di Madonna. Molti anche dei Falascià etiopi giunti in Israele assieme a quelli che erano ebrei da sempre, erano cristiani o musulmani che si sono convertiti all'ebraismo. Per non parlare dei tanti cittadini che da tutto il mondo vengono a vivere in Israele abbandonando la loro precedente fede ed abbracciando l'ebraismo.Invece a me non risulta proprio a differenza di quanto falsamente affermato da te di ebrei che in tempi recenti si convertano al cristianesimo,nei secoli scorsi avveniva ma con conversioni forzate e violente da parte della Chiesa. Per 15:08 forse siamo partiti con il piede sbagliato,ti avevo scambiato per uno dei molti filopalestinesi tipo quelli dell'ANPI che odiano gli ebrei a priori facendo finta di non sapere che invece erano proprio i loro amici palestinesi che appoggiavano Hitler,ed invece quello che hai detto e fatto è molto bello ti fa onore e quindi mi scuso delle conclusioni affrettate che ho tirato.Volevo infine far notare a scanso di equivoci che io non sono affatto d'accordo sull'uso di armi biologiche,sia che siano su base etnica o non etnica,ma dicevo semplicemente che anche Israele sono decenni che le sta studiando e oltretutto alla guida dei vari governi che si sono succeduti in Israele ci sono sempre stati politici che della religione non gli è ne mai interessato nulla. Di nuovo Shalom 15:08

Sotuknang ha detto...

Anch'io mi sono espresso maluccio...
Beh sulla palestina c'è una disputa assurda, irreale, fuori dal tempo. Basterebbe studiare la storia x capire a chi appartiene.
PS lasciamo perdere Madonna. Mi sembra solo interessata alla cabala...

ruggierifp ha detto...

Quanta fantasia-illusione su queste armi da virus-batteri sparsi in Atmosfera ! OVE la stessa annulla da subito ! l'effetto Pandemia aerea perché atmosfera super estesa ed in forma cubica e quindi, come da sempre,tale da annullare in attimi di tempo,qualsiasi veleno concentrato fabbricato-emesso da uomini DEMENTI A VITA ! E, a conferma di quanto da me affermato vi riporto un esempio pratico-lampante sotto gli occhi di tutti, in modo particolare dei grandi centri urbani ove, l'erba prato di aiuole nei pressi dei SEMAFORI non secca MAI MAI MAI anche in queste peggiori condizioni, ove gli automezzi , stazionano dalle 12 h alle 24 al dì , con le peggiori fasi di combustioni , per stazionamento e sempre in fase accelerazione-decelerazione, con spragionamenti di veleni , solidi nei terreni aiuole e di nanoparticelle in Atmosfera e l'Erba prato che rimane sempre viva e vegeta ! e, se non secca l'erba prato che ha la radice-bocca in superficie ed è un micro peso piuma, rispetto all'uomo , immaginate tutti quanto sia DEMENZIALMENTE-fantasiosa la ricerca per avvelenare una determinata stirpe umana, tramite la Atmosfera ! Mentre con le vaccinazioni dirette, tutto è possibile ! !Da qui la nostra diffidenza non solo verso i Farmaci-Vaccini MA VERSO TUTTI , RIPETO TUTTI ! , I TIPI DI FARMACI ! ! ....CHE AGISCONO, IN MODO PARTICOLARE SE INIETTATI per schut quasi totale del Sistema Immunitario e quindi, tutti vulnerabili ! DA QUI, OGGI COME OGGI, URGE CONTROLLO DI TUTTI I TIPI DI FARMACI IN COMMERCIO ED IN PRIMIS, QUELLO DA OBBLIGO LEGALIZZATI come per i Farmaci Vaccini ! ! I più diffusi-utilizzati e resi obbligatori, in tutti gli Stati del mondo ove governi-partiti-politici , Religioni comprese ! ! @ , sono sotto lo schiaffo ricatto da parte di tutte le case FARMACI TI CHE MONDIALI ! !.

Vale ha detto...

Esatto... alla fine chi ha ricevuto il male,invece di combatterlo lo imita!
Non sono un bell'esempio!!

Post più popolari