La vera storia di un criminale chiamato Cristoforo Colombo...

QUELLO CHE A SCUOLA NON TI INSEGNANO…


Il Regno del Terrore di Colombo, come documentato da noti storici, fu così sanguinoso, il suo lascito così indicibilmente crudele..

Perché tutt’oggi continuiamo ad onorare questo criminale? Perché a scuola e nei libri di storia viene presentato come un eroe?

STERMINI VOLUTAMENTE DIMENTICATI

Ma se ci pensate, l’intero concetto della scoperta dell’America è, beh, arrogante. Dopo tutto, i nativi americani scoprirono il Nord America circa 14.000 anni prima che Colombo fu nato!

Sorprendentemente, la prova del DNA suggerisce ora che i coraggiosi avventurieri Polinesiani navigarono con delle piroghe attraverso il Pacifico e si stabilirono in America del Sud molto prima dei Vichinghi. In secondo luogo, Colombo non era un’eroe. Quando mise piede sulla sabbia della spiaggia alle Bahamas il 12 Ottobre 1492, Cristoforo Colombo scoprì che le isole erano abitate da gente amichevole e pacifica che si chiamavano Lucayans, Taino e Arawak.

Scrivendo il suo diario, Colombo disse che erano un popolo affascinante, intelligente e gentile. Egli osservò che i gentili Arawak furono eccezionali nella loro ospitalità.

I NATIVI AMERICANI PACIFICI, SENZA PRIGIONI NE PRIGIONIERI !

”Essi si offrivano di condividere con chiunque e quando si chiedeva qualcosa non dicevano mai di no”, diceva. Gli Arawak non possedevano armi; la loro società non aveva ne prigioni, né criminali né prigionieri. Erano così di buon cuore che Colombo annotava nel suo diario che il giorno in cui la Santa Maria naufragò, gli Arawak lavorarono per ore per salvare il suo carico e il suo equipaggio.

I nativi furono così onesti che nessuna cosa sparì. Colombo fu così impressionato del duro lavoro di questi isolani gentili che confiscò immediatamente la loro terra per la Spagna e li ridusse in schiavitù per farli lavorare nelle sue brutali miniere d’oro. In soli due anni, 125.000 (la metà della popolazione), degli originali indigeni dell’isola erano morti.

Se fossi un nativo americano, vorrei segnare il 12 ottobre nel mio calendario come il giorno nero. Incredibilmente, Colombo supervisionò la vendita di ragazze native ridotte in schiavitù sessuale. Le ragazze giovani di 9 e 10 anni erano le più desiderate dagli uomini. Nel 1500 Colombo ne scrisse casualmente sul suo diario.

E disse:”Un centinaio di castellanoes sono così facilmente ottenuti per una donna come per una fattoria ed è assai universale che ci siano molti commercianti che vanno in giro in cerca di ragazze, adesso c’è la richiesta di quelle da nove a dieci anni.” Egli forzò questi pacifici nativi a lavorare nelle sue miniere d’oro fino a quando non morivano di sfinimento.

MASSACRI E VIOLENZE SENZA FINE !

Se un “Indiano” non consegnava l’intera sua quota di polvere d’oro alla scadenza data da Colombo, i soldati avrebbero tagliato le mani dell’uomo e gliele avrebbero annodate saldamente attorno al collo per divulgare il messaggio. La schiavitù era così insopportabile per questi dolci e gentili isolani che ad un certo punto 100 di loro commisero un suicidio di massa.

Nel suo secondo viaggio nel Nuovo Mondo, Colombo portò con sé cannoni e cani da attacco. Se un nativo resisteva alla schiavitù, gli si sarebbe tagliato via il naso o un orecchio. Se gli schiavi cercavano di scappare Colombo li bruciava vivi.

Altre volte mandava cani d’assalto a dar loro la caccia, e i cani strappavano via braccia e gambe dei nativi urlanti mentre essi erano ancora vivi. Se gli spagnoli si trovavano a corto di carne per nutrire i propri cani, venivano uccisi bambini Arawak e usati come cibo per cani.

Uno degli uomini di Colombo, Bartolome De Las Casas, fu così mortificato dalle brutali atrocità di Colombo contro i popoli nativi, che smise di lavorare per Colombo e diventò un sacerdote Cattolico. Egli descrisse come gli Spagnoli sotto il comando di Colombo “tagliavano le gambe dei bambini che correvano da loro, per testare l’affilatezza delle loro armi”.

STERMINI DI MASSA

In un sol giorno De Las Casas fu testimone oculare di come i soldati spagnoli smembrarono, decapitarono o violentarono 3000 persone native.”Tali disumanità e barbarie furono commesse ai miei occhi come nessun’altra età al confronto” scrisse De Las Casas. “I miei occhi hanno visto questi atti così estranei della natura umana che adesso Io tremo mentre scrivo.”

De Las Casas trascorse il resto della sua vita nel tentativo di proteggere il popolo nativo indifeso. Ma dopo un po non vi erano rimasti più nativi da proteggere. Gli esperti concordano sul fatto che prima del 1492 la popolazione dell’isola di Hispaniola probabilmente contava oltre 3 milioni di persone. Dopo 20 anni dall’arrivo degli spagnoli essa si ridusse a solo 60.000.

Nel 1516 lo storico spagnolo Peter Martyr scrisse:”…una nave senza ne bussola, ne carta o guida, ma solo seguendo la striscia degli indiani morti che erano gettati dalle navi, poteva trovare la strada dalle Bahamas a Hispaniola.”

A SCUOLA ERA UN EROE…

In realtà Colombo fu il primo mercante di schiavi delle Americhe. Quando gli schiavi indigeni morivano essi erano rimpiazzati con schiavi neri. Il figlio di Colombo diventò il primo trafficante di schivi africani nel 1505.

Sei sorpreso e non hai mai imparato nulla di tutto ciò a scuola?

Il regno del terrore di Colombo è uno dei capitoli più oscuri della nostra storia…



Articolo di: Ruggero Marino

TRATTO DA: http://zapping2015.altervista.org/la-verita-che-a-scuola-non-vi-insegnano-la-controstoria-di-un-criminale-chiamato-cristoforo-colombo/

SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

10 commenti:

Anonimo ha detto...

ma che capperi di cavolate scrivi? ma studia la storia senza scopiazzare scemenze

Anonimo ha detto...

ma che capperi scrivi? ma vai a leggerti dei libri di storia seri prima di postare ste cavolate

Anonimo ha detto...

ma vafff... va! Colombo sanguinario??? ma che cazzo andate dicendo! magari gli europei stabilitisi in America, ma Colombo non era affatto sanguinario, poche storie e non dite cazzate. "COME DOCUMENTATO DA NOTI STORICI"...chi?? chi sono questi noti storici?? non lo scrivete? non lo scrivete perchè non esistono ed è solo frutto della vostra mente! Che poi soltanto provare a dire che con le piroghe si attraversa il pacifico è da cerebrolesi! ma come cazzo vi viene in mente che sia possibile attraversare un oceano con la piroga!!!!Al primo temporale in oceano affondano come barchette di carta...ma va là bugiardi!

Anonimo ha detto...

Bravo finalmente Un articolo Su questo infameAssassino E viscido Che Gli schiavi dei potenti hanno voluto far passare come grande eroe E che Ci hanno voluto far credere Che la scoperta dell'America sia stata casuale Una storiella Da dementi a cui purtroppo milioni di persone ancora credono....A dimostrazione di come sia facile manipolare la storia E le menti delle persone....Qualsiasi persona non cerebrolesa è dotata di un minimo di intuito Capisce al volo Che è stato un piano di sterminio studiato nei minimi particolari Fatto passare per scoperta casuale Mentre È stranoto che l'America Si conosceva già da secoli Soprattutto in determinati ambienti Eclesiastici Che erano interessati da secoli alle ricchezze di quel continente E come in Europa Anche la Hanno sterminato milioni di persone compresi i bambini torturando senza pietà

È giunto il tempo che l'infamia delle vostre azioni ricada su di voi e sulla faccia che ancora vi appoggia.....E che la gente comprenda quale sia La vera storia e non quella fasulla che ci propinano da sempre Sui libri di scuola indottrinando i nostri figli ancora oggi

Farouq ha detto...

Quella terra è stata strappata agli indigeni con la violenza e il massacro, c'è poco da discutere, quindi un sincero vaff.. ai criminali e ai loro seguaci e per chiudere educatamente il discorso: ma vafff.. va

Anonimo ha detto...

Idiota, l'America è stata scoperta nel 1492, la frottola che la avevano scoperta secoli prima è solo la solita fake news scritta per fare click graditissimi da voi cerebrolesi!!!
Eppure lo hai anche scritto:" e che la gente comprenda quale sia la vera storia...", Ecco...inizia tu ad imparare la vera storia, invece di credere al primo blog di stupidaggini nato per arrotondare lo stipendio di fine mese!!invece di leggere le cagate, perchè non vi andate ad informare come funziona e come si guadagna con un blog? Vi si aprirá un nuovo mondo per capire a chi state dando tanta attenzione!!!

Anonimo ha detto...

l'ipocrisia di un farouk che probabilmente di Italiano a ben poco, ma ci vive e odia chi invade gli altri territori!...riflettere...lo stai facendo male!

Anonimo ha detto...

Io te lo ripeto 21:45, impara la grammatica e poi vieni a scrivere, sei illeggibile!!!Da fastidio, non un punto, non una virgola, ma dove sei andato a scuola?Nelle caverne??

Anonimo ha detto...

21:45 tu non stai bene, hai dei seri problemi e ti conviene curarli o risolverli! Emani odio da ogni poro, se hai una famiglia non oso pensare a come se la passino male con uno come te, oppure fai il leone da tastiera e vieni a sfogare le tue frustrazioni qui, sproloquiando e attaccando senza un senso logico chiunque e qualunque cosa...anche quel povero Cristoforo Colombo, lo hai etichettato infame, assassino, viscido...un navigatore del XV secolo; proprio ignorante, ignorante a tal punto da credere che l'America la si conosceva da centinaia di anni prima, povera gente che ti sta intorno...

Anonimo ha detto...

a scuola sono andato da vostra mamma e solo gli idioti dementi schiavi collusi lecchini e servi dei poteri forti COME VOI possono ancora tentare di fare credere la storiella che quel essere viscido e senza DIGNITA MAIALE ASSASSINO ABBIA SCAMBIATO I NATIVI AMERICANI X GLI INDIANI ASIATICI CHE SI CONOSCEVANO GIA DA SECOLI CHI ERANO E COME ERANO FATTI(VEDI ALESSANDRO MAGNO E CONTATTI CON L'IMPERO ROMANO DEMENTI )CERBROLESI SENZA VERGOGNA INVECE DI GUARDARE LE VIRGOLE SPARITE DALLA CIRCOLAZIONE E TORNATE A STARE NEL VOSTRO HABITAT NATURALE SENZA PIU USCIRNE OVVERO LE CLOACHE E I LETAMAI .....
PERSINO I VICHINGI SBARCARONO IN NORD AMERICA E' COSA STRANOTA ,E CHISSA QUANTI PRIMA DI LORO ...

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...