IL RISCHIO DI UN CONLFITTO CON LA COREA DEL NORD E' SEMPRE PIU' VICINO...

Gli Stati Uniti hanno iniziato a dispiegare parti del suo complesso antimissile Thaad in Corea del Sud, causando rabbia e malcontento tra la popolazione locale.

Le forze dell'ordine hanno cercato di fermare circa 8000 manifestanti che si sono radunati all'ingresso dell'area dove sono stati posizionati gli ordigni bellici. 

Gli attivisti sostengono che la presenza del sistema Thaad renderebbe il posto  un obiettivo principale per Pyongyang. Inoltre, i manifestanti aggiungono che il sistema porrebbe arrecare problemi sanitari ed ambientali.

3 commenti:

orazio ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

fuori trump la us navy la nato il muos dai coglioni sono degli imfami assassini guerrafondai




Anonimo ha detto...

09:09 sei un classico dell`ipocrisia. Che fine faranno i tuoi figli tra 20 anni se la penseranno come te? Che sistema vorresti tra 20 anni? Vorresti essere inculato da uno che ti dice: se c`e la fai tanto meglio, se non c`e la farai sei libero-'...oppure sei uguale come a quell`altro e se non ti va ti elimino. Cosa preferisci? Essere arrogante oppure ipocrita? Cosa ne penso? Io sono Libero perche non sono ne capitalista e ne proletario, libero e preparato ad ogni evenienza, hai capito ipocrita?