5 febbraio 2017

VESUVIO - DUE TERREMOTI FANNO SUSSULTARE IL GIGANTE!!!

In questa ultima settimana sono stati registrati alcuni eventi sismici nel cono craterico del Vesuvio che secondo gli esperti rientrerebbe nella normale attivita' del vulcano.
L'evento di maggiore importanza si e' verificato nella giornata di ieri 4 febbraio 2016 ed e' stato catalogato sul sito dell'INGV nazionale alle ore 18:14 con magnitudo 2.2 ad 1 km di profondita' ipocentrale,ma non segnalando un'altro sisma avvenuto in mattinata alle ore 10:20 quasi della stessa intensita'.Il Vesuvio e' un vulcano dormiente ma attivo come dimostra la presenza di fumarole ed esalazioni solforose nel cratere documentato dal filmato sottostante....

1 commento:

Cucuteni ha detto...

C'è solo da augurarsi che sfoghi lui prima che sfoghino i campi flegrei
L ultima volta che sono entrati in attività 15000 anni fa hanno sputato
40 km cubi di ceneri ,tufo giallo napoletano .Che ha sepolto mezza Campania
La caldera dicono che sia la stessa ,Vesuvio tappo,campi flegrei bottiglia
Nel 1944 si sfogo con conseguenze non gravi (rispetto al 79 DC.)