10 febbraio 2017

APOCALISSE IN NUOVA ZELANDA. 300 BALENE SPIAGGIATE!!!

Centinaia di balene pilota sono state trovate morte oggi in Nuova Zelanda dopo che più di 400 di esse erano rimaste bloccate nella remota baia Golden,
nel nord-Ovest dell'isola sud, a riferirlo la stampa locale.

Secondo fonti del Ministero per la conservazione ambientale sono morti circa 300 cetacei su un totale di 416 che erano rimasti intrappolati ieri sera in una zona sabbiosa conosciuta come Farewell Spit.

Decine di soccorritori lottano contro il tempo per mantenere in vita le superstiti in attesa che arrivi l'alta marea.

2 commenti:

Altharel ha detto...

Che strage...Un orrenda tragedia!
Ma la nuova zelanda non ha nessuno monitoraggio delle coste ?!

Anonimo ha detto...

http://guardforangels.altervista.org/blog/animali-fuga-massa-dal-pianeta-terra/

SEGUICI SU FACEBOOK!!!