PROVE SCIENTIFICHE PROVANO LA MUTAZIONE DEL NOSTRO DNA


Gregg Prescott - Waking Times Immaginate di essere in grado di attivare il vostro dormiente DNA ‘spazzatura’? In recenti ricerche, scienziati e genetisti hanno scoperto tre e quattro filamenti di DNA nelle cellule umane, mentre alcuni genetisti credono che potremmo presto osservare il DNA trasformarsi con 12 filamenti.
Per coloro che possono respingere questa teoria, consiglio la lettura dell'articolo intitolato "L’Evoluzione Spontanea è arrivata!" in cui si racconta di un bambino nato recentemente in Inghilterra con un DNA con 3 filamenti. Il caso stupisce i medici dopo aver notato il filamento extra di DNA.
Un bambino britannico è diventato la prima persona al mondo ad essere nato con un filamento in più nel suo DNA, in una condizione così rara che i medici non sanno nemmeno nominare. Alfie Clamp, del Warwickshire, nell’Inghilterra settentrionale, ha un settimo cromosoma che ha un segmento in più.
Stiamo assistendo ad un salto evolutivo
Il Dr. Berrenda Fox è un medico olistico del Centro Benessere Avalon in Mt. Shasta, California. In una intervista con Patricia Resch, il Dr. Fox ha dichiarato quanto segue:
PR: Quali sono i cambiamenti che stanno avvenendo in questo momento sul pianeta, e come ne sono colpiti i nostri corpi?
BF: Non ci sono stati grandi cambiamenti, o mutazioni che non si sono verificati, secondo i genetisti, dal momento che presumibilmente siamo venuti fuori dall'acqua. Diversi anni fa a Città del Messico ci fu un convegno di genetisti di tutto il mondo, e l'argomento principale era il cambiamento del DNA. Stiamo facendo un cambiamento evolutivo, ma non sappiamo in che cosa ci stiamo cambiando.
PR: Come sta cambiando il nostro DNA?
BF: Ognuno di noi ha una doppia elica del DNA. Noi stiamo trovando che ci sono altre eliche che si stanno formando. Nella doppia elica ci sono due strati di DNA arrotolati in una spirale. Mi pare di capire che staremo sviluppando dodici eliche. Durante questo periodo, che sembra essere iniziato forse 5 o 20 anni fa, siamo in uno stato di mutazione. Questa è la spiegazione scientifica. Si tratta di una mutazione della nostra specie in qualcosa per cui il risultato finale non è ancora noto.
I cambiamenti non sono noti pubblicamente, perché la comunità scientifica ritiene che potrebbe spaventare la popolazione. Tuttavia, le persone stanno cambiando a livello cellulare. Sto lavorando con tre bambini in questo momento che hanno tre eliche di DNA. La maggior parte delle persone sanno e sentono questa mutazione in corso. Molte religioni hanno parlato il cambiamento e so che avverrà in modi diversi.Sappiamo che è una mutazione positiva, anche se fisicamente, mentalmente ed emotivamente ciò può essere frainteso e ritenuto spaventoso.
PR: sono questi bambini che mostrano alcune caratteristiche diverse dagli altri bambini?
BF: Questi sono bambini che possono muovere oggetti attraverso la stanza solo concentrandosi su di loro, oppure possono riempire bicchieri d'acqua solo guardandoli. Sono telepatici. Si potrebbe quasi pensare, conoscendo questi bambini, che siano per metà angelici o sovrumani, ma non lo sono. Penso che siano quello che stiamo crescendo nel corso dei prossimi decenni.
PR: Pensi che questo accadrà a tutti noi?
BF: Sembra che la maggior parte delle persone che sono nate prima del 1940 non sono stati in grado di fare il passaggio, ma hanno avviato qualcosa nella prossima generazione che dà loro la capacità di formare un'altra elica all'interno della nostra vita. I nostri sistemi immunitari ed endocrini sono la parte più evidente di questi cambiamenti. Questo è uno dei motivi per cui lavoro nella ricerca in fase di test e nella terapia immunologica.
Alcuni adulti che ho testato in realtà hanno un'altra elica del DNA che si sta formando. Alcuni stanno anche ottenendone una terza. Queste persone stanno attraversando un sacco di grandi cambiamenti nella loro coscienza e nel loro corpo fisico, perché è tutto uno. A mio parere, la Terra e tutto quanto sia qui sta sollevando la sua vibrazione. Molti dei bambini nati recentemente hanno corpi che sono magneticamente più leggeri.
PR: Quali altri cambiamenti dovremmo aspettarci di vedere?
BF: Non ci saranno malattie, non avremo bisogno di morire. Saremo in grado di imparare le nostre lezioni, non attraverso la sofferenza, ma attraverso la gioia e l'amore. Il vecchio sistema deve sbriciolarsi, e non lo sta facendo senza mettere in piedi una grande lotta. In modo da avere attive tutte le guerre; un sacco delle terapie mediche attuali non funzionano; il governo stesso non sta funzionando.
E' possibile che le vaccinazioni, le scie chimiche e gli OGM abbiano agito come inibitori del DNA fino a questo momento?
- l’articolo originale segue in lingua inglese al seguente link:

http://freeskies.over-blog.com/

3 commenti:

Anonimo ha detto...

I superstiti di un post nucleare probabilmente si.

Demmi ha detto...

Ma intervistare qualcuno che sapesse come funziona l'evoluzione pareva brutto?
E come farebbe una terza elica a collegarsi alle prime due? Come farebbe il dna a modificarsi da solo?

Unknown ha detto...

In qualità di biologo molecolare, non posso fare a meno di puntualizzare quanto segue:
1- i salti evolutivi, nella maniera in cui sono intesi nell'articolo, non esistono: si fa infatti riferimento ad un concetto di evoluzione di tipo Lamarckiano (ovvero l'ipotesi, più volte dimostrata falsa, che gli esseri viventi abbiano la tendenza di evolvere consapevolmente in una certa direzione, e che possano far ereditare caratteri così acquisiti alla progenie). Quando i veri scienziati parlano di salti evolutivi, si riferiscono a cambiamenti evolutivi che a posteriori consentono una maggiore capacità adattativa (ad esempio, la capacità di respirare l'aria ha reso possibile la colonizzazione delle terre emerse). Non vi è modo di notare un salto evolutivo mentre si verifica (anche perché non è una cosa che avvenga nell'arco di poche generazioni)
2- mutazioni somatiche non influenzano il comportamento, perché il sistema nervoso a quel punto è già formato (avvengono delle modificazioni dello stato della cromatina nei neuroni durante il processo di apprendimento, ma è tutta un'altra cosa). Nuove mutazioni nelle cellule somatiche avvengono continuamente in tutti gli animali, ma dal punto di vista evolutivo sono ininfluenti in quanto non vengono propagate (inoltre il loro esito più ovvio è l'insorgenza di tumori)
3- il DNA a tripla elica non è una novità evolutiva, in quanto è presente praticamente in tutti gli eucarioti. Gli "eterotriplex" hanno di solito la funzione di aumentare la stabilità di certe regioni della cromatina (l'esempio più famoso sono i telomeri), in ogni caso non è la struttura prevalente e non interessa regioni codificanti. I non specialisti potrebbero ingenuamente pensare che avere un'elica in più nel DNA lo renda migliore, più bello, più potente, eccetera, ma non è così che il DNA funziona.
Queste sono solo le cose più importanti, ma ci sarebbe altro da dire. A proposito, se un bambino fosse in grado di riempire un bicchiere con la mente, suggerirei di portarlo alla James Randi Foundetion che, una volta accertato il fenomeno, lo premierebbe con un milione di dollari