Puglia: violenta alluvione nel barese allagato un paese

In questi giorni si registra un’ondata di maltempo anche nel Sud. Particolarmente forti le piogge nel sud barese. Ad Acquaviva delle Fonti nel pomeriggio di ieri, si è verificata un alluvione molto violenta che ha causato alcuni danni, per fortuna tutti di lieve entità. Il ponte di Santa Lucia
è stato totalmente sommerso dall’acqua mentre nelle vie del paese vasi e materiale di vario genere galleggiavano liberamente. 

Dalle immagini che vi riportiamo si può notare come nelle vie principali del paese, le vetture siano state letteralmente travolte dall’acqua che impietosamente ha trascinato quanto incontrava sul proprio cammino. 

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Per "fortuna" che i miei suggerimenti sono aria fritta a detta di qualcuno, c'è pero una piccola differenza, che quì nessuno ha più bisogno di spalare fango, nonostante attacchi più che altrove e le auto non vengono sommerse, chi ha orecchi per intendere per Suo favore intenda.
Renzo NuvolHarì

Ciro ha detto...

Ma come fanno I suoi suggerimenti a risolvere questi problemi? seduti sul suo cadreghino a emanare pensieri positivi? la smetta di agire così ignobilmente solo per cercare e fare proseliti pseudo raeliani-gnosi-newage-scientology iper mischiati a filosofie ad-Min-ki-am.

Anonimo ha detto...

Nonostante le stupidaggini che scrivi caro Ciro, ti devo comunque ringraziare perché mi stai aiutando a perfezionarmi.
Grazie ancora. Renzo NuvolHarì

Ciro ha detto...

Lei Renzo, nonostante le sue assolute amenità continua imperterrito nell'occupare spazi altrimenti utili. Lei è solo una persona autoreferenziale che fa del vuoto il suo cavallo di battaglia. Continui così e mi raccomando inizi pure a emettere vibrazioni che così sarà percepita fin dai sismografi in Alaska. Quante cavolate che dice, vada in Puglia, se non è già li, a confortare di persona quelle persone oppura vada a dire loro le stesse fesserie che scrive in giro nella rete e vediamo poi quanta compassione le dimostrano. Piedi per terra!

Anonimo ha detto...

piedi per terra e cuore molto in alto, potrebbe andar bene?

Ciro ha detto...

Salve. A me il problema non sembra il cuore ma la testa(cervello se si preferisce)

Anonimo ha detto...

Appunto!!! il problema è proprio un cervello che non desidera collegarsi al cervello del cuore che è molto più potente e spara a
salve.

Ciro ha detto...

Certo! eccoci con l'ennesima perla di saggezza e attaccamento alla realtà. Come detto alter volte, irrecuperabile.

Anonimo ha detto...

Caro Renzo, dopo aver beneficiato dei Tuoi suggerimenti, mi permetto di darti un suggerimento: non ha importanza quanto sia grande il clamore del diniego, cio che merita di vevere vive.
Un abbraccio di riconoscenza.
Giuseppe

Ciro ha detto...

L'amore per i doppi nickname da soli frutti autoreferenziali.

IL TUO CONTRIBUTO FA LA DIFFERENZA! CONTRO LA CENSURA SOSTIENI LA LIBERA INFORMAZIONE