Terremoti, scossa di magnitudo 3.2 sullo Stretto di Messina


Trema ancora il Sud dell'Italia. Dopo la giornata di paura degli abitanti di Campania e Molise.Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata alle 23.45 di lunedì 20 gennaio a Sud dello Stretto di Messina, davanti le coste di Sicilia e Calabria. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 55,9 km di profondità e epicentro oltre 10 km dalla costa.Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose.


Nessun commento:

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM