30 dicembre 2013

L’Etna saluta il 2013 con una spettacolare eruzione notturna

30 dicembre 2013 -  L’Etna saluta il 2013 con una spettacolare eruzione notturna.A caratterizzare la ventunesima attività stromboliana dell’anno sono state altissime fontane di lava che si sono alzate dal nuovo cratere di Sud Est e forti boati. Una lunga colata lavica si è poi diretta verso la desertica Valle del Bove. L’assenza di vento ha evitato, almeno per questa volta, la caduta di cenere sui paesi etnei. 




SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

3 commenti:

veliero ha detto...

Stanotte, dopo un banchetto in un noto ristorante di Pedara (paesino vicinissimo all'Etna), ho visto una colata suggestiva e spettacolare come solo da queste parti si può vedere. La natura è bella ma terribile allo stesso tempo, per questo andrebbe amata e rispettata da tutti.

Anonimo ha detto...

Mascalucia che spettacolo che dà l'Etna dal mio dammuso tra il mare e il vulcano.

Anonimo ha detto...

Permettetemi una licenza poetica in rima: "Mascalucia,grazie Etna per lo spettacolo più bello che ci sia". Sarà anche stata una minchiata,ma concedetemela per favore.

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...