Nuova Zelanda: violento terremoto di Magnitudo 6.9 vicino Wellington


Regional view21 luglio 2013 - Il sisma in mare nello stretto di Cook al largo delle coste orientali, tra l'Isola del Nord e l'Isola del Sud. Non ci sono notizie di danni gravi

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 6.9 è stata registrata alle 17,09 ora locale (le 7,09 in Italia) al largo delle coste orientali della Nuova Zelanda, tra l'Isola del Nord e l'Isola del Sud. Secondo i rilevamenti del Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs), il sisma ha avuto ipocentro a 31 km di profondità ed epicentro 57 km a sud-sudovest della capitale Wellington. Al momento non ci sono notizie di gravi danni e nessun allarme tsunami.

Nessun commento:

Post più popolari