29 marzo 2013

Una mega tempesta sta sconvolgendo l'Oceano Atlantico

29 marzo 2013 - Una mega-tempesta,paragonabile ad un uragano di categoria 3 sta sconvolgendo l'intero Atlantico del nord.Si estende da ovest ad est dall'isola di Terranova fino al Portogallo.
La sua coda meridionale (fronte freddo) si estende nel Mar dei Caraibi e il lato nord della testa  tocca la Groenlandia meridionale,un vero e proprio mostro.
Il nucleo centrale della tempesta, ha una pressione stimata in 953 mb,e starebbe provocando onde alte tra i  25-30 metri.
Secondo le previsioni il mega ciclone dovrebbe rimanere stazionario sull'Atlantico per i prossimi giorni per poi indebolirsi andando alla deriva verso l'Europa occidentale entro una settimana. http://www.sott.net/category/4-Earth-Changes

Da sottolineare che la guerra ambientale continua ininterrotta e vi consiglio la lettura di questo articolo per meglio comprendere cosa sta accadendo di aberrante nell'Atlantico e le conseguenti ripercussioni climatiche dovute alla spaccatura delle correnti a getto.


SEGUITECI SU FACEBOOK!!!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

e' inutile girarci intorno, questi sono chiaramente ed inequivocabilmente SEGANLI DAL CIELO

Anonimo ha detto...

Se solo i potenti farebbero emergere l'umilta' in loro e metterebbe da parte la sete di potete tutto questo non succederebbe.Che DIO ci perdoni.

Anonimo ha detto...

La foto mostra in piccolo abbondanti operazioni di geoingegneria sul nostro Tirreno, e più in generale sul nostro paese.
Non credo che ci siano più scuse valide per negare l'evidenza.
Marco

Gabriele Brentegani ha detto...

ho trovato un interesante articolo sulla corrente del golfo e sue variazioni nell'ultima decade: non solo sta rallentando, ma si sta dirigendo piu verso la groenlandia che non l'europa, questo spiegherebbe tutte le anomalie climatiche sul vecchio continente,http://daltonsminima.altervista.org/?cat=742

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...