Il meteorite è stato “polverizzato” da missile militare russo


Fonti dell’aereonautica russa riprese dal corrispondente italiano del Tg1, hanno comunicato che il meteorite che ha causato oltre mille feriti, è stato intercettato dalla Difesa aerea russa e colpito da un missile ‘a salve’ a 20 chilometri dal suolo.
Molti siti russi già in precedenza avevano infatti ipotizzano che fosse stata l’aviazione militare russa a distruggere il meteorite per evitare danni maggiori.
Russia Today ha riferito che un unità aerea di stanza presso l’insediamento Urzhumkapotrebbe aver frantumato il meteorite a circa 20 km sopra la Terra. La voce è stata riportata dal giornale locale Znak, citando una fonte militare anonima. / losai.eu

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!

Nessun commento:

Post più popolari