NO CENSURA SOSTIENI LA LIBERA INFORMAZIONE

Nuovi tremori registrati sul versante meridionale dell'Etna

22 marzo 2012 - ITALIA - Nuova scossa di terremoto la scorsa notte sul versante meridionale dell'Etna, nella stessa zona in cui tremori erano già stati sentiti ieri pomeriggio. Questo secondo evento sismico è stato di 2,5 su scala Richter, della stessa intensita' di quello di ieri ed è stato registrato alle 04:46 dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, che ha individuato l' epicentro a 9,8 chilometri di profondità tra i comuni di Belpasso, Biancavilla, Caporotondo Etneo, Nicolosi Paterno ', Santa Maria di Licodia e Ragalna. Il vulcano ha dato origine piccoli flussi di lava e colonne di fumo dall'inizio dell'anno. - AGI
SEGUITECI SU FACEBOOK!!!    

1 commento:

Fiore ha detto...

Vale per il pianeta intero. Inquietante fermento sotterraneo... Temo. Ormai mi aspetto di tutto e all'improvviso. E saran dolori.

NO CENSURA SOSTIENI LA LIBERA INFORMAZIONE