NO CENSURA SOSTIENI LA LIBERA INFORMAZIONE

Anunnaki - Un Film Troppo Scomodo che non Vedrete Mai al Cinema

Nel 2005 il regista Jon Gress ha iniziato a lavorare su una trilogia di film sugli antichi Anunnaki ... ma dopo pochi mesi qualcosa è successo. Il progetto è stato chiuso e il film non è mai uscito. Tutte le fotografie, i video e le informazioni sono stati banditi da Internet. L'account di posta elettronica di Jon Gress è stato anche chiuso. Quasi tutte le tracce della produzione del film sono già state rimosse da Internet, compresa l'intervista con il regista del film, che è stato recentemente rimosso da Google. Il sito ufficiale del film è scomparso. Perché?


Film "ANUNNAKI"

Il progetto è stato chiuso e il film non è mai uscito. Perchè?



Tutte le fotografie, i video, le interviste agli attori e alla troupe, e poi tutte le altre informazioni sono stati banditi su Internet. L'account di posta elettronica di Jon Gress è stato anche chiuso. Quasi tutte le tracce della produzione del film sono già state rimosse da Internet, compresa l'ultima intervista con il regista del film, che è stato recentemente rimosso da Google. Il sito ufficiale del film è scomparso. Perché?
Il primo film digitale della trilogia "Anunnaki" ci stava per raccontare il tempo e il luogo, dove l'umanità ha fatto il suo più grande salto antropologico, insomma un film sullo stile di AVATAR in 3D dove la storia diventa Realtà...
Prima di sparire nel nulla il regista ha rilasciato questa intervista: "Questo è il primo lungometraggio in cui oggettivamente si può dimostrare come i Sumeri sono stati influenzati e diventano improvvisamente civiltà più avanzata al mondo. Molte persone ancora non sanno che ci sono macchine volanti sulla Terra, molto prima che gli egiziani avevano raggiunto il loro boom tecnologico. La scrittura cuneiforme improvvisamente compare in molte parti del mondo. La conoscenza avanzata delle stelle, l'agricoltura, il bestiame e anche la struttura sociale è stata introdotta al genere umano da civiltà avanzate extraterrestri. Questo film mostra come è stata scritta la storia e di come dovrebbe essere stato scritto tutto molto prima." "Non perdetevi questa intervista esclusiva mondiale. Scopri come gli Anunnaki hanno lavorato con l'umanità primitiva. La storia dietro la trilogia è vera, reale. L'evidenza è impressionante. Questo film indipendente è in procinto di cambiare il corso della storia del cinema ... "


 



INTERVISTA AL REGISTA DEL FILM "ANUNNAKI"


Ma purtroppo non fu così. Se la storia degli Anunnaki era uscita al cinema, sarebbe stata una bomba ad effetto, soprattutto nei confronti dell'opinione pubblica, ma anche nei confronti di tutte le religioni e del monoteismo occidentale (monoteismo cattolico). Di conseguenza avrebbe indebolito il controllo del Potere dei Governi che hanno occultato la Verità, gettando via la teoria dell'evoluzione darwiniana, che si sarebbe completamente trasformata nella nostra comprensione di noi stessi e del nostro ruolo nell'Universo. Non c'è da meravigliarsi allora, che il progetto è stato chiuso e il regista fatto sparire dalla circolazione. Dunque la domanda trova una risposta logica ed eloquente. Il POTERE non ha fatto molti sforzi per seppellire la storia del film che tutti attendevano nelle sale.  "Anunnaki"? Era basato su una storia vera e scomoda nello stesso tempo e Zecharia Sitchin era stato uno dei consulenti.  
di Massimo Fratini

2 commenti:

Fiore ha detto...

Strano. Molto strano. Non è tanto il fatto che il film sia stato sospeso, questo può succedere. Quanto la cancellazione di ogni tipo di prova. Ridicolo, il web è pieno di ogni cosa. Quasi quasi mi sento offesa, ma pensano davvero che siamo stupidi? Non che creda -come fosse oro colato- a quello che il Sitchin dice di aver decodificato dalle tavolette sumere, ma penso che qualcosa di vero ci sia. Sono troppe le prove che dimostrano che la storia è diversa da quella ipotizzata fino ad ora. Sulla terra ci fu una civiltà molto avanzata e ciò fa saltare datazioni, certezze. Gobekli Tepe ne è la dimostrazione. E non comprendo nemmeno il perchè di questo voler insabbiare...è la nostra storia! Se la storia è quella, insomma, è quella. E poi... la religione teme di essere offuscata, ma perchè? Gli annunaki si sono creati da soli? Resta sempre e comunque il mistero di chi ha creato l'universo intero. Il vero mistero è cosa gira nella testa di certuni.

BlueSoul ha detto...

Purtroppo le religioni sono tutte uscite fuori strada. Hanno occupato posti e ruoli in questa società che sono troppo ambiziosi e prezioni per volerli lasciare. E dico "lasciare" pk se solo venisse a galla la verità sulla nostra storia non credo avrebbero la possibilità di continuare come stanno facendo ora. Tutto è come una catena... è tutto collegato... dalla religione alla politica, all'economia.... ci sarebbero cambiamenti talmente profondi e violenti da distruggere totalmente la realtà per come la conosciamo ora. Questo SICURAMENTE sarà positivo... però non credo che chi sta al potere voglia perdere tutto quello che ha "accumulato" in tutti questi secoli di menzogne. Se tutto questo "insabbiamento" avviene, però è anche un pò colpa nostra. Glielo abbiamo permesso. Per poter vincere il sistema bisogna INFORMARSI, CONOSCERE. Aprire le menti ed essere disposti ad azzerare TUTTO e ricominciare da zero. - "Non è possibile riempire una ciotola piena d'acqua senza che quest'ultima fuoriesca e vada perduta. Prima occorre svuotare la ciotola per poter iniziare a riempirla." - Dobbiamo rimetterci in gioco, essere CURIOSI e non aver paura di sbagliare. Dobbiamo essere affamati di notizie ed avere la volontà di cercare ciò che si vuole conoscere. MAI prendere per oro colato ciò che ci viene detto ma SEMPRE approfondire e cercare...... Questo purtroppo è faticoso ed implica molto impegno. Al giorno d'oggi sono poche le persone che se la sentono di farlo. Il resto preferisce far parte del gregge che affida questo compito ad altri. E' più comodo e meno faticoso..... ma ENORMEMENTE RISCHIOSO..... Dobbiamo riflettere su una cosa molto importante.... "Qual'è il valore che diamo a noi stessi?".... Se affidiamo ad altri la nostra testa, poi, non ci meravigliamo se ci ritroviamo con della spazzatura dentro.
Non dobbiamo aver paura di niente. la conoscenza ci rende liberi e ci permette di progredire mentalmente e spiritualmente.

NO CENSURA SOSTIENI LA LIBERA INFORMAZIONE