Severgnini (gruppo Bilderberg) chiede come comportarsi per chi rifiuta il vaccino! Cosa vogliamo rispondergli?

 

17/11/2020 - L’ultimo delirio, in ordine di tempo, di Beppe Severgnini, colonna italiana del Gruppo Bilderberg
(insieme a Lilli Gruber e Stefano Feltri), l’organizzazione che finanzia, tramite George Soros, gli sbarchi clandestini, non può che riguardare i vaccini. Nella fantasia di questo signore, per il quale evidentemente la Costituzione ha cessato di esistere, il vaccino non può che essere obbligatorio. E chi rifiuta? Magari lo escludiamo dalla vita sociale, gli togliamo tutti i diritti… un momento, ma è esattamente quello che il governo presieduto da Conte sta facendo con gli italiani (con la scusa del coronavirus) da una decina di mesi! Ancora più tristi sono i commenti dei suoi follower… anch’essi accecati dal fanatismo provax. Un vaccino costruito in fretta e furia da una azienda (la Pfizer) spesso al centro di scandali e condanne della magistratura e il cui pacchetto azionario è in mano a Bill Gates (altro membro del Bilderberg)… c’è altro da aggiungere?

https://nationalworld.altervista.org/severgnini-gruppo-bilderberg-chiede-come-comportarsi-per-chi-rifiuta-il-vaccino-cosa-vogliamo-rispondergli/


2 commenti:

Anonimo ha detto...

La risposta da dare a questo sciacallo e che dovrebbe farsi il vaccino in diretta tv, per poi vedere piu tardi, sempre in diretta tv, quali saranno gli effetti collaterali fra un paio di mesi. Se non lo fara bisognera dirgli in faccia per strada che lui e i suoi scagnozzi la devono smettere di prendere in giro la gente e smetterla di mentire per qualche migliaia di euro in piu di aumento di stipendio mensile

Anonimo ha detto...

La liberta' non ha prezzo, nessuno si faccia vaccinare con vaccini fasulli e controproducenti! Meglio andarer in giro con uno scafandro come quelli che usa la Nasa per gli astronauti.

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM