Attenzione! La pandemia serve per instaurare un regime di dittatura permanente

Come interpretare quello che sta accadendo?



di Luciano Lago


La crisi determinata dal Coronavirus ha messo allo scoperto il piano dell’Elite transnazionale di utilizzare la pandemia per ottenere il controllo totale delle popolazioni e dei governi sotto il pretesto dell’emergenza sanitaria. Dietro le quinte si muovono i grandi protagonisti della finanza e della politica internazionale dettando le loro direttive e, in qualche circostanza, manifestando apertamente le loro intenzioni.

È il caso di George Soros, il vecchio finanziere, speculatore e cinico promotore di migrazioni e di scardinamento degli stati nazionali, il quale non si è trattenuto ed ha voluto dire la sua. Nel corso di un’intervista rilasciata l’11 maggio, Soros ha detto che la pandemia apre la strada a cambiamenti sociali ritenuti impossibili, definendo questa come “un’opportunità rivoluzionaria per completare i nostri obiettivi”.

Naturalmente Soros è uno dei pochi personaggi della elite che esce allo scoperto mentre ce ne sono altri che si muovono con totale discrezione per comunicare le loro direttive agli organismi sovranazionali come la O.M.S. (Oganizzazione Mondiale della Sanità) o al FMI, al WTO, alla Banca Mondiale, alla BCE e ad altri organismi consimili dove sono presenti i fiduciari della Elite.

Ci sono però resistenze di alcuni governi che vedono nella crisi l’occasione per riaffermare la sovranità dello stato nazionale e allentare i vincoli dell’Unione Europea, abolendo l’apertura delle frontiere e affermando la preminenza delle proprie costituzioni rispetto alla UE. È il caso dell’Ungheria e della Polonia, che sfidano le regole imposte dalla UE e sono insofferenti delle intromissioni di questa.

Più preoccupanti per la elite sono i tentativi di ribellione di gruppi di cittadini verso la stretta messa in atto dai governi con le misure che sospendono le libertà costituzionali e impongono uno stretto controllo dei movimenti. Queste misure suscitano una reazione di rivolta di settori della popolazione a causa, fra l’altro, di una crisi economica che sta portando all’impoverimento di una massa di persone.Il profeta della vaccinazione di massa: Bill Gates

Tutto questo rende la gente dipendente dagli aiuti di stato e quindi maggiormente ricattabile dalle classi dominanti che possono imporre i loro provvedimenti sulla base degli interessi dei grandi gruppi economici a scapito delle comunità nazionali. Il tutto viene favorito dal clima di paura alimentato dai media facendo balenare l’idea di una nuova ondata di contagi in autunno.

Isolare le persone, prevenire gli assembramenti e dare un senso di precarietà è un fattore importante per condizionare possibili tentativi di resilienza da parte dei soggetti più critici.

Già da tempo nelle riunioni ristrette dei club della Elite (Bilderberg, Trilateral, Davos, ecc. ) si paventava un possibile “risveglio globale” (“the Global Awakening”), come un rischio reale. Tale fenomeno potrebbe avvenire (ed è avvenuto) non soltanto nei paesi in via di sviluppo ma anche nei paesi occidentali, vista la situazione di impoverimento di massa.

Da qui la necessità di controllare il fenomeno, censurare le pagine di controinformazione nei social ed isolare i fautori della dissidenza. Uno scenario a cui ci stiamo avvicinando sempre più con casi eclatanti come la censura di Facebook, di You Tube e l’internamento di personaggi come Julian Assange.

Non bisogna farsi illusioni: il sistema sta progressivamente stringendo la morsa del controllo e si stanno perfezionando strumenti di sorveglianza quali algoritmi su pagine web, app di tracciamento, braccialetti elettronici, microchip sottocutanei. Ci stiamo avviando verso un sistema sociale dominato dallo scientismo dogmatico per instaurare il Nuovo Ordine Mondiale, quello che rende superflui i governi nazionali, obsolete le costituzioni.

Soltanto una sana sollevazione dei popoli, pacifica ma determinata, può evitare questa deriva.

Le difficoltà spezzano alcuni uomini ma rafforzano la volontà di altri.

28 commenti:

Anonimo ha detto...

Se vuoi vivere limiti i contagi con l isolamento sociale e i fatti in italia lo dimostrano,dopo il loc down son calati i decessi.. I bambini son asintomatici ma col tempo non si sa cosa gli verra forse la sterilizzazione visto che finisce pure nei testicoli.. Chi rifiuta le restrizioni prima o poi lo prende in modo tale da rimanerci.se volevano ridurre la popolazone mondiale ci stanno riuscendo..se volevano instaurare il grande fratello alla cinese ci stanno riuscendo. La sovrapopolazione é davvero un non bene per la biosfera e la libertà come é concepita oggi é schiavitù auto indotta dal sistema capitalistico ed i suoi falsi valori consumistici. Ma chi é che ancora vuole aver figli se ha una reale percezione di sto mondo? Ben venga una tabula rasa globale.a volte le case le ristrutturi,ma a volte é necessario demolire il tutto e rifare dalle fondamenta.

Sotuknang ha detto...

Bel commento peccato che non vi firmate.
Di Palamara & C non si parla?
Questa è democrazia...poi sarei io il pericolo

Anonimo ha detto...

Questo vecchio mondo malfatto e mal gestito, crollera', ma il vero cambiamento verra' da fuori e non da dentro il pianeta! Quale sara' l'evento lo vedrete tra non molto! E non aggiungero' altro!

stefanover ha detto...

che la sovrappopolazione sia uno dei più grandi problemi del futuro è indubbio, e d'altra parte è difficile consumare 120 se le risorse sono 100, un altro problema sottovalutato è la desertificazione : ogni anno il 3 % delle terre emerse desertifica, il che significa che diventa improduttivo, sabbioso.
Certo se i governi dicessero alla rispettive popolazioni di non poter avere più di un figlio per coppia, scoppierebbe una rivoluzione, dato che tutti ci sentiremmo privati della propria libertà personale. Sarebbe più semplice inculcare un po' di rispetto per il futuro, ma si sa, la stragrande maggioranza di noi guarda solo il proprio orticello, mica si preoccupa del futuro. A dirla tutta, siamo noi che distruggeremo la nostra stessa casa, non i governi.

Anonimo ha detto...

eh sì....adesso arriveranno anche gli assistenti civici che controlleranno i cittadini,proprio ora che parecchia gente esce in strada a protestare in gruppi..è da parecchio che dico che ormai non si può più neanche manifestare in pace. Bisogna anche dire però che,visto che la situazione emergenziale non è ufficialmente passata e che continuerà almeno fino al 31 Luglio,chi va in giro senza mascherina o non rispetta il metro di distanza,poi non si lamentasse delle multe.Speriamo che tutto passi in breve tempo...Anche io mi chiedo con quale coraggio si possano fare figli,purtroppo molti li fanno per convenzione o per il proprio interesse o per esternare uno status quo sociale normale.Ma di solito si tratta di persone loro malgrado ignoranti,non troppo benestanti o che non hanno nulla da insegnare o che non sanno educare.I bambini di oggi mi fanno una gran pena.Certo,ci sono le eccezioni ma la massa è quella che è e il risultato lo vediamo tutti i giorni!

Anonimo ha detto...

Non si puo' mettere dei nomi autentici! la democrazia vera non esiste da nessuna parte!

Anonimo ha detto...

Cari amici ho la sensazione che siamo solo all inizio dei dolori,non per pessimismo gratuito ms perché se consideriamo a livello globale le grandi ingiustizie e violenze che spingono sempre più popoli a cercare un nuovo inizio,magari proprio in quell occidente che ad essere onesti ha avuto grande responsabilità.. Vedo quotidianamente sacrifici iumani,sul lavoro,negli ospedali,nelle famiglie,ovunque ormai ad idoli come i bilanci economici,la convenienza,l immagine il potere.Per il mio sistema di credenze la misura è colma e tanto sangue e lacrime attendono da troppo ormai un atto forte di giustizia che metta sullo stesso piano delle vittimr anche i loro carnefici.l umanità viene vagliata:ricchi o poveri tutti passeranno le tribolazioni.egoisti ed in preda all'odio fraterno.questo ci siamo meritati come cura al non amore. E non dite andrà tutto bene! Dite invece :va bene così!

Anonimo ha detto...

E i media, stanno gia' paventando una seconda ondata! FURBI! E continuano a trattare la gente come cavie: e test, e tamponi e maschere!!! Inaccettabile!

Anonimo ha detto...

Ma è logico che prevedono una seconda ondata, se da quando hanno riaperto i locali tante zucche vuote vanno in giro senza alcuna precauzione secondo te quale potrebbe essere la conseguenza? Test Tamponi e Maschere al limite sono usati troppo poco, grazie che il rischio di una ripresa dei contagi è più che probabile.
Immagino anche che tu non conosca nessuno che è stato colpito dal covid e che ne sia uscito per un pelo, con le relative conseguenze fisiche che ti lascia..
A accidenti è vero… dimenticavo… il covid è un invenzione per istituire una dittatura mondiale, come dice questo "illuminante" articolo, che sbadato che sono..

Dani...

Sotuknang ha detto...

Perché il mio nome è autentico?

Anonimo ha detto...

Io ormai mi sono stufato di lanciare appelli e proclami a destra e a sinistra a manca e a minchia tanto non mi ascolta mai nessuno e mi prendono per pazzo,follia per follia vado a fare compagnia a Jeff Waters degli Annihilator e adesso mi ascolto con lo stereo a paletta il loro ultimo album Ballistic,Sadistic. Ho avuto la fortuna in passato di vederli al Live Club di Trezzo Sull'Adda (Mi).Direte cosa c'entra ciò con l'argomento trattato? C'entra eccome perché il Metal è il genere di musica che più si occupa di queste tematiche ed in particolar modo Megadeth,Death Angel,Testament e Annihilator cantano nei testi delle loro canzoni argomenti che vengono quotidianamente trattati qui su TRT.

Anonimo ha detto...

Dani: e' logico che sei dalla parte del sistema viigente falso e corrotto e per questo devi essere ignorato in toto!!!

Anonimo ha detto...

16,41: Hai ragione, davanti alla tua logica irreprensibile alzo le mani, ad un ragionamento così filante non ho proprio argomenti per poter controbattere.
Hai ragione, bisogna ignorarmi, ma soprattutto bisogna seguire gente come te, che con le loro perle di saggezza hanno sempre da insegnare qualcosa a qualcuno, anzi, a tutti!

Dani...

Anonimo ha detto...

O Dani, ma quanti anni tieni, 80 anni?! Sembri un vecchio pensionato rincoionito dal sistema vigente! Plagiato dalla testa ai piedi dalla societa' sballata in cu vivi! Non sei uno spirito libero, sei e rsterai sempre succube!

Sotuknang ha detto...

Ok... avete ragione voi.
Tutto inutile.

Dani...

Anonimo ha detto...

29 08.19
Per la cronaca ho 45 anni, e a differenza tua che dimostri 5 anni "per essere magnanimo",ho un cervello attivo e ben sviluppato.
Tu che sei un furbone sprezzante come Napalm 51, invece di rispondere con qualcosa di concreto, mi raccomando non ti dimenticare di fare un offerta a Leonardo Leone che immagino sia uno dei tuoi idoli, così porterà avanti le vostre ineccepibili e "intelligentissime" battaglie, facendo il pieno di carburante al suo yacht e alla sua Ferrari.

P.S. Su una cosa comunque hai ragione, dovrei smettere di fare commenti dove spesso devo confrontarmi con decerebrati come te, effettivamente è un inutile perdita di tempo, ma purtroppo le idiozie mi infastidiscono non poco, anche se lo il loro scopo è proprio questo.

E se non hai capito, magari un altra volta ti faccio un disegnino...

Dani...

Anonimo ha detto...

Ma il Sotuknang, di ragioni non ne' ha mai avute!!!

Anonimo ha detto...

Quanto aceto in certi commenti.. Neanche30000 morti ci fanno essere un po'meno acidi,?!!

Anonimo ha detto...

Salve. Ho letto e riletto i vostri commenti,possibile che quasi nessuno scriva del regime di dittatura permanente? Qua si discute d altro! Il mio parere e che stanno veramente, con l ausilio della pandemia, preparando qualcosa di piu grosso, tipo escalazione militare tra USA Cina e Russia, oppure un esperimento EMP, oppure stanno preparando le prossime generazioni al peggio. Voi cosa ne pensate? Ma per favore, commenti in buona fede e senzati

Anonimo ha detto...

Come mai il moderatore lascia passare commenti che son più scambi di insulti e quando parlo di virus batteri e istruzione non mi pubblica?!

Anonimo ha detto...

Purtroppo io non credo che si debba parlare di "regime",quanto di incapacità di governare.Ma quando mai qui qualcuno ha saputo governare questo paese?la cosa più semplice è comandare ma governare è un'altra cosa.E quando al governo non ci sono politici d'esperienza ma persone di diversi mestieri,questo succede ed è la triste e banalissima realtà.L'oms ha decretato la pandemia (e trump l'ha ricusata,facendo benissimo)e tutto il paese è stato messo in quarantena....ripeto quando non si sa governare,poveri popoli!Non credo proprio che stiano "preparando qualcosa di grosso",tante persone sperano in una dietrologia per non guardare in faccia la realtà che spesso è molto più banale di quello che si vorrebbe.Quando ci fu il terremoto,la gente sperava nell'aiuto promesso dal governo e sono rimasti senza tetto per anni.Molti pensionati con la riforma si sono ritrovati a cercare da mangiare nei cassonetti o a rubare nei supermercati e adesso vi stupite che con una "pandemia" i lavoratori rimangono a terra senza che il "governo" faccia nulla?

Anonimo ha detto...

Ma io dico in America sono dei deficienti di prima categoria,questi sono il paese al primo posto nel mondo per numero di contagi e di morti,avendo superato abbondantemente i 100'000 morti e si mettono a scendere in piazza a far casino in milioni in tutte le città e per di più senza precauzioni? Ma per la morte di una sola persona vale la pena di rischiarne milioni di morti? Da noi in Italia durante il picco della pandemia era proibito uscire di casa per protestare non capisco perché gli Usa che sono nel pieno del loro picco non facciano lo stesso.

Unknown ha detto...

Mi associo, non c'e' niente di più penoso in un sistema capitalistico, quando le persone che pensando di essere libere vogliono ribellarsi per ripristinare lo stesso sistema che le ha rese schiave ed egoiste ed allo stesso tempo ignoranti nel non sapere nemmeno chi sono i veri padroni che servono.
Un sistema economico che è arrivato al collasso e che sta causando danni enormi su questa terra, sia agli uomini stessi che non hanno più valori, sia ala natura della terra,per la quale siamo diventati un cancro.
La conclusione è necessariamente un calo demografico della popolazione mondiale per ristabilire l equilibrio

Unknown ha detto...

Non c'e' niente di più penoso, in un sistema capitalistico, quando le persone che pensando di essere libere vogliono ribellarsi per ripristinare lo stesso sistema che le ha rese schiave ed egoiste ed allo stesso tempo ignoranti nel non sapere nemmeno chi sono i veri padroni che servono.
Un sistema economico che è arrivato al collasso e che sta causando danni enormi su questa terra, sia agli uomini stessi che non hanno più valori di nessun genere,le guerre,le epidemie,l inquinamento, sono una conseguenza tanto per fare qualche esempio, sia alla natura per la quale siamo diventati un vero e proprio cancro.
Purtroppo,anche se mi dispiace dirlo, l unica soluzione che vedo per porre rimedio a tutti i mali arrecati dagli uomini è quella di un calo demografico della popolazione mondiale, augurandosi che ciò avvenga in modo graduale, per ristabilire pace e libertà su questa terra

Unknown ha detto...

Concordo, non c'e' niente di più penoso, in un sistema capitalistico, quando le persone che pensando di essere libere vogliono ribellarsi per ripristinare lo stesso sistema che le ha rese schiave ed egoiste ed allo stesso tempo ignoranti nel non sapere nemmeno chi sono i veri padroni che servono.
Un sistema economico che è arrivato al collasso e che sta causando danni enormi su questa terra, sia agli uomini stessi che non hanno più valori di nessun genere,le guerre,le epidemie,l inquinamento, sono una conseguenza tanto per fare qualche esempio, sia alla natura per la quale siamo diventati un vero e proprio cancro.
Purtroppo,anche se mi dispiace dirlo, l unica soluzione che vedo per porre rimedio a tutti i mali arrecati dagli uomini è quella di un calo demografico della popolazione mondiale, augurandosi che ciò avvenga in modo graduale, per ristabilire pace e libertà su questa terra

Anonimo ha detto...

non c`è niente di piu penoso...in un sistema nazicomunistico attuale ed esistente dal 1948, e che non è meglio del capitalistico,...di dover sempre ed ogni giorno pensare: a chi devo leccare il c... oggi? Cosa devo fare oggi per evitare che i leccati non pensino male di me? Come posso oggi trovare soluzioni senza che qualcuno sia geloso di me? Un capitalista un giorno mi disse: fammi vedere cio che vali e sarai ammesso. Un nazicomunista ti direbbe: fallo e stai zitto, tanto sei uguale a tutti gli altri. Percio schifosi nazicomunisti andatevela a pigliare nder c...!

Anonimo ha detto...

Quando la temperatura della terra aumenterà ancora visto che il permafrost si sta sciogliendo e il metano che ne sta uscendo è 25 volte più potente del co2,vedrai che calo demografico!

Sotuknang ha detto...

Ultimi due commenti fantastici.

Post più popolari