2 novembre 2017

I "complottisti" avevano ragione: Hitler dopo la guerra vivo in Sudamerica

Un documento che potrebbe riscrivere la storia: in uno dei file desecretati della Cia, custoditi dagli Archivi Nazionali Usa, si afferma che Adolf Hitler e' sopravvissuto
alla Seconda Guerra Mondiale, e fu contattato in Colombia alla metà degli anni Cinquanta da un informatore dei servizi segreti americani. Lo ha sostenuto un agente dell'agenzia di intelligence in Sudamerica, dal nome in codice Cimleody-3.

L'agente, stando al documento, reso noto dai media, sarebbe stato "contattato il 29 settembre 1955 da un amico di fiducia che ha servito sotto il suo comando in Europa e che attualmente risiede a Maracaibo".

"L'amico di Cimelody-3 - ha continuato - ha affermato che nel settembre 1955 Phillip Citroen, ex ufficiale tedesco, gli ha detto in via confidenziale che Hitler era ancora vivo". Ci sarebbe anche una presunta fotografia, arrivata nelle mani dell'agente segreto, e contenuta nel file: "Il 28 settembre 1955, l'amico di Cimelody-3 ha ottenuto la fotografia citata, e il giorno dopo e' stata mostrata a Cimelody-3". Nella didascalia e' scritto: "Adolf Schrittelmayor, Tunga, Colombia, America del Sud, 1954".

Con lui c'e' una persona, che dovrebbe esser Citroen. I sovietici per anni hanno detto di avere resti di Hitler, anche se i corpi del dittatore e di Eva Braun ufficialmente sono stati cremati, ma in diversi negli Usa hanno dubbi in merito. Lo scienziato americano Nick Bellantoni dell'University of Connecticut, per esempio, nel 2009 ha studiato il frammento di un teschio in possesso dei russi, affermando che molto probabilmente apparteneva a una donna dai 20 ai 40 anni e non a Hitler. (ANSA).
   

7 commenti:

Anonimo ha detto...

TROPPO GIOVANE, NON è LUI

Anonimo ha detto...

Come se tutto questo fosse una novità!!! Da anni poveri testimoni provenienti dai campi di concentramento,hanno avuto la sventura di troverselo davanti e di servirlo in argentina. Ma la comunita scentifica ha sempre negato e denigrato queste anime gia morte dentro. Casualmente in argentina sono stati trovati tantissimi tedeschi,che come lui erano scappati tramite un sottomarino. Casualmente in argentina c e la piu numerosa cittadina con il piu alto tasso di parti gemellari,come se gli sperimenti si fossero solo spostati altrove. O come la strana somiglianza di una casa uguale a quella in svizzera,inmezzo alle montagne di questa stessa nazione.l arredo...la disposizione delle stanze e altro ancora. Tanto ai potenti non interessava hitler..ma le ricchezze che lui aveva accumulato. Gli scenziati che inventarono il V1,le varie invenzioni delle bombe e dei bunker...e per poi non paelare dei dipinti,dell oro e di tutti i valori saccheggiati in Europa. La stessa chiesa fu pagata dai nazzisti e copri la loro fuga con l oro rubbato agli ebrei. E poi la gente si meraviglia di queste verita! La giustizia non esiste. Esiste solo il denaro che potenti accumulano sulla pelle degli innocenti. Purtroppo a questa verita poca gente ci crederà,convinta che ciò che e scritto in stupidi libri di storia ci dicano il vero. Ma chi l ha deciso tutto questo?? Voi ve lo siete mai posti?? La stessa chiesa ha nascosto i più orribili omicidi solo per difendere il suo potere. Secondo voi la banca del vaticano,su che cosa e basata?? Su quali soldi?? Su quelle delle offerte dei cristiani??

Anonimo ha detto...

Sono arrivati prima i russi, a mettere le mani addosso a hitler...all'USA non è mai andata giù..agli americani servivano gli scienziati nazisti..Hitler non lo era..

Anonimo ha detto...

denigrate i libri di storia, ma voi...che referenze avete che commentate così spavaldi?(E' una domanda retorica, meglio specificare...con voi non si sa mai)

Anonimo ha detto...

I libri di storia sono stati scritti dai vincitori.. e mai dai vinti.. stessa.medaglia due lati differenti

Anonimo ha detto...

Ovvio, ma ciò nn vuol dire che siano falsi caro 12:54. Tu credi che siano falsi, senza una logica risposta, ma anche se lo fossero, chi ci dice che quello he tu professi sia la veritá?praticamente mi dovrei fidare di un tizio anonimo che scrive su un blog invece di un libro di storia????ma vi siete bevuti il cervello???

Anonimo ha detto...

No io non professo nulla.. volevo solo far notare che guardare la storia solo da un lato è sbagliato e stupido.. è il primo commento che scrivo e non mi sembra che abbia detto che i libri siano falsi.. anche perché sono scritti (non tutti) da persone piu che rispettabili

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...