Terremoto Nepal: arrivano le prime immagini di distruzione,si temono migliaia di vittime



Nepal - Si temono migliaia di vittime nel paese dopo il violentissimo terremoto di M 7.8 che ha fatto tremare anche parte dell'India.Il sisma pensate che ha generato una gigantesca valanga di neve sull'Everest.Si registrano crolli di palazzi e templi.Stanno arrivando le prime foto dai social network.




13 commenti:

Anonimo ha detto...

I porci hanno colpito ancora.

Anonimo ha detto...

Anche questa volta le varie madonne non hanno previsto una catastrofe del genere. Il venerdi e' giorno di messaggi mistici,eppure nulla.

Anonimo ha detto...

Massima solidarietà ai nepalesi, luoghi splendidi che hanno visto il fiorire della civiltà buddhista.
Spero che possano riprendersi da questa catastrofe

Anonimo ha detto...

Povera gente che catastrofe. Un terremoto di quasi 8 gradi di magnitudo è spaventoso,se venisse in Italia di tale entità crollerebbero quasi tutte le abitazioni della nazione. Ma che qualcuno sappia,il Nepal aveva pestato i piedi per un qualche motivo agli Usa? Lo so benissimo che quella è una zona altamente sismica vi passa una delle zolle di frattura più instabili del pianeta,ma le armi sismiche vengono usate proprio su queste zolle per aumentarne la capacità distruttiva sismica. Comunque disastrosi terremoti sono sempre avvenuti anche nel lontano passato,quindi rimarremo purtroppo sempre nel dubbio se sia stata una catastrofe naturale o artificiale.

Anonimo ha detto...

Se venisse in Italia conterebbero i vivi. In ogni caso una magnitudo così spropositata in italia può essere causata solo da qualcosa di artificiale. Qui invece il terremoto in questione è avvenuto in corrispondenza di 2 zolle che si sono "accavallate" una sopra l'altra con uno spostamento obliquo di circa 2 metri". Quello che è accaduto durante lo abbiamo purtroppo appreso. Del resto il monte everest si creò perché l'attuale india era un'isola che nel tempo si scontrò con il continente asiatico. La botta fu talmente forte che si sollevo una tale quantità di materiali da creare sto famoso monte everest. Per adesso tenderei ad escludere l'ipotesi haarp o armi elettromagnetiche in genere.

luigiza ha detto...

Le madonne no ma questo tizio invece l'aveva 'visto' e predetto:

Anonimo ha detto...

Non per trovare coincidenza ma la profondità del sisma si assesta sempre attorno ai fatidici 10 kilometri... concordo tuttavia con il commento precedente la zona dell'Himalaya è altamente sismica

Anonimo ha detto...

nelle "zolle" ci coltivi!!!Casomai FAGLIE!!!!!e poi sta gente ha anche il coraggio di dire che sono eventi artificiali!!!...io direi che il SILENZIO E' D'ORO!

Anonimo ha detto...

zolla o placca sono sinonimi http://it.wikipedia.org/wiki/Accrezione_%28geologia%29.
Ma poi perchè tu e i tuoi amichetti non andate a commentare sul forum del cicap se terra real time non vi piace?
C'era una canzone degli 883 che fà proprio al caso tuo: " ma perchè non ti fai mai i cazzi tuoi..." ascoltala!

Anonimo ha detto...

Desde aquí http://www.caesaremnostradamus.com/Interpretacion_archivos/Alertascumplidas/almanaques/almanaque2015.10.htm lo sabían antes

Anonimo ha detto...

Il solito coglioncello (21:29)che ad ogni articolo infesta il post con la sua cazzata,togliti dalle palle peracottaro,ah già non puoi andartene e devi continuare perchè sei stato messo apposta per screditare e gettare fango addosso a chi cerca di capire cosa c'è oltre la realtà delle cose che questo sistema oppressivo e criminale vuole farci credere.

Domy ha detto...

penso che l'ipotesi del sisma artificiale sia molto plausibile ,siamo troppi dicono questi massoni criminali e quindi ogni occasione è buona per colpire e mettere in ginocchio una nazione creare scompigli e disordini oltre che morte e devastazione cosi possono anche lucrare un bel po e sottomettere anche con i debiti codesta nazione dato che x ricostruire sicuramente si dovrà ricorrere al fondo monetario internazionale capeggiato dai padroni del mondo della Federal Reserv,IL sistema politico Americano nelle mani di questi burattinai che tirano le fila sono la peste del mondo e la causa di tutti i mali

Anonimo ha detto...

Indovinate un pò! :D
http://www.ecplanet.com/node/4630
Altro che naturale, di naturale non c'è rimasto quasi più niente

Post più popolari