LOUKANIKOS,il cane guerriero simbolo della rivolta greca contro la TROIKA

E' morto LOUKANIKOS,il cane che durante le rivolte del 2010 in Grecia divenne protagonista.Evidentemente aveva capito da che parte stava il bene ed il male.
Anni di gas lacrimogeni respirati negli scontri di piazza ad Atene hanno stroncato questo irriducibile guerriero di Grecia, divenuto un simbolo per tutti coloro che si oppongono ai massacri della globalizzazione...
Guarda le foto...
http://informare.over-blog.it/2014/10/loukanikos-non-era-solo-un-cane-foto.html








4 commenti:

Anonimo ha detto...

No alla globalizzazione, no al mondialismo, no alla dittatura nazifinanziaria della BCE e dell'Euro moneta privata, no all'iperliberismo - che difatto è un unico cartello globalizzato fatto di multinazionali e corporazioni bancarie, che si traduce in imperialismo assoluto - no alla (anti)politica italiana, casta di poteri, contoterzista e servile agli usa, no alla troika e no alle massonerie di qualunque genere.

Onore a Loukanikos, nella sua semplicità aveva capito veramente la triste realtà dei fatti e aveva fatto sentire la sua voce senza far male a nessuno.

Ciao Amico.

Anonimo ha detto...

I veri cani sono gli umani...

Anonimo ha detto...

Tranquilli perché molto presto risponderanno dei crimini che hanno commesso,vedrete quello che succederà

Anonimo ha detto...

E poi dicono che l'uomo è il migliore amico del cane...

Post più popolari