loading...

Inghilterra,Ungheria e Polonia paesi senza Euro in forte crescita economica!

VARSAVIA – L’economia polacca ha registrato un’accelerazione della crescita nel primo trimestre del 2014 rispetto ai tre mesi precedenti, secondo una prima stima pubblicata dall’Ufficio statistico nazionale (GUS). Nei primi tre mesi del 2014 il Prodotto interno lordo polacco è aumentato dell’1,1% destagionalizzato rispetto all’ultimo trimestre del 2013, quando era cresciuto dello 0,7%. Rispetto a un anno prima il Pil è aumentato del 3,5%, dal più 2,5% dello stesso periodo
del 2013. Su base grezza l’incremento annuo è del 3,3%, superiore alle attese degli analisti, che puntavano su un più 3,1%. Si tratta del miglior risultato da due anni per l’economia polacca. Il ministero dell’Economia di Varsavia stima che il Pil aumenterà del 3,3% quest’anno, in base alla stima fatta ad aprile che migliora il 3% atteso in precedenza. La Banca centrale punta invece su un più 3,6%. La Polonia è l’unico paese dell’Unione europea non è mai andata in recessione dopo al crisi finanziaria del 2008. Nel 2011, il Pil polacco è cresciuto del 4,5%, per poi rallentare all’1,9% nel 2012 e all’1,6% nel 2013. La Polonia, va sottolineato, ha rifiutato più volte “l’offerta UE” di entrare a far parte della disastrata Zona euro e questo l’ha premiata. Insieme all’Ungheria di Orban e all’Inghilterra, forma un forte gruppo di Stati d’Europa con economie sane e in crescita grazie proprio ad aver rifiutato il boccone avvelenato dell’euro. max parisi Tratto da: ilnord.it

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Auguri ai paesi piu' scaltri,
gli altri restanti se lo meritano, di essere cosi'.
Alla pari non sara' mai possibile.
Disequilibrio è la parola d'ordine.
Altrimenti da che parte penderebbe il benessere?

Anonimo ha detto...

Via da qst cazzo di truffa Europea..!!....xxx

Anonimo ha detto...

Ciao. Ho parlato con alcuni polacchi giorni fa, non vedono l'ora di entrare nell'euro... e non sto scherzando!

Anonimo ha detto...

L' Ungheria in primis non é di orban! ( in minuscolo!) Crescita di che? Della disoccupazione, della corruzione e del pericolo di una guerra civile o mondiale?

O dell'eliminazione voluta del popolo d' origine cioè dei magiari?
O della distruzione dei paesini (messa in atto dai zingari) ?

Dico ma state scherzando o anche questo sito segue la scia dei media che inganna?