Spagna: PIL in ripresa, e tutti in coda alla Caritas...

Quella che si vede non è la coda per uno spettacolo, un avvenimento sportivo o un concerto: è la coda per la distribuzione di alimenti davanti a una Caritas. E non è un foto scattata in qualche paese in guerra o in qualche campo profughi, ma a Madrid, capitale della “Spagna”, parola con cui molti politici si riempono la bocca dimenticandosi però degli spagnoli, o perlomeno della maggior parte di essi.
Leggo centinaia di tweets e post su Facebook su che cosa dovremmo fare, però siamo incapaci di metterci d’accordo e non abbiamo intenzione di fare troppi sacrifici, ci limitiamo
semplicemente a parlare.
Faccio un esempio personale:
Nonostante il calcio sia il mio sport preferito, da anni non vedo una partita, allo stadio o in televisione. Ho smesso di seguirlo perché trovo completamente ingiusto che le società calcistiche debbano più di 800 milioni di contributi per la Sanità, e che i giocatori, nonostante i lauti stipendi, paghino meno tasse di me.
So che non serve a nulla, ma cosa succederebbe se tutti smettessimo di seguire il calcio?
Eppure, perfino questo sembra impossibile.
Semplici azioni collettive, come spegnere la luce dieci minuti al giorno, non usare il cellulare un giorno alla settimana e non utilizzare la macchina durante i week-end per non consumare combustibile, creerebbero più problemi che una manifestazione o uno sciopero. Se solo ritirassimo tutti, ogni giorno, 20 Euro dagli sportelli bancari provocheremmo un intasamento del sistema finanziario.
Ma non ne siamo capaci e chi è al potere se ne approfitta.
Tutto quello per cui abbiamo lottato durante anni se ne sta andando velocemente in malora, con leggi degne dell’epoca medioevale e di una qualunque passata dittatura. Se restiamo inerti continueremo a essere ciò che siamo adesso, nient’altro che marionette.


5 commenti:

Anonimo ha detto...

Concordo con te, concordo sul protestare (e nel mio piccolo già lo faccio).
Quello che non capiamo che il vero potere è nelle nostre mani, e loro lo sanno bene e ne hanno paura e ci rincoglioniscono con la televisione.
Panes et circenses... la storia si ripete e noi non lo capiamo.
Ho smesso di fare spesa nelle grandi distribuzioni, non lascio neppure 5 euro sul conto, privilegio i piccoli agricoltori, gente che si alza alle 4 del mattino per lavorare.
Svegliamoci, cavolo, abbiamo noi il potere in mano, spegnamo i televisori e iniziamo a ragionare con le nostre teste!

Anonimo ha detto...

la macchina qui non si guida più, senti il silenzio, e sui conti non ci sono soldi

RomyBeatWriter ha detto...

GENTE !!! ... noi ... SIAMO TANTI ! ... noi ... SIAMO ! ... per lo più ... INTELLIGENTI & ISTRUITI ! ... noi ... SIAMO FORTI !!! ... pieni di ... FANTASIA & CREATIVITA' ! ... per tanti di noi ... LA TENACIA & LA FORZA MORALE ! ... non manca ... noi ... SIAMO IN TANTI ! ... TANTISSIMI ! ... e ... LORO !!! ... un piccolo manipolo di ... MANIPOLATORI ! ... di ... RICCHI ! ... ricchissimi manipolatori ... che ... si insinuano alle spalle delle forze dell'ordine e degli eserciti ... ma noi ... SIAMO TANTI !!! ... molti più di tutti LORO ! ... perciò ... io dico ... RIVOLUZIONE GLOBALE ! ... perchè noi ... resisteremmo anni ... SENZA NIENTE ! ... loro ... NO !!! ... amen

LEGGETE QUI :

LEGGERE BENE IL PROGRAMMA SINTETICO :
http://romybeat.wordpress.com/a-tutto-il-popolo-italiano-revolution-pacifica-ma-decisa-candidatura-di-romy-beat/

" TG Child " la mia proposta di Legge per la TV :
http://romybeat.wordpress.com/proposte-di-nuove-leggi/

http://romybeat.wordpress.com/programma-politico-di-romy-beat/

Anonimo ha detto...

No,mi spiace dirtelo ma le rivoluzioni pacifiche non servono a niente.I pacifisti rivoluzionari di ieri sono diventati gli aguzzini capitalisti di oggi.La sporcizia quando è troppo attecchita la si elimina con mezzi drastici. Ci vuole una vera rivoluzione talmente violenta e sanguinosa come non si è mai vista nella storia del genere umano per liberarci da questi cosiddetti "padroni del mondo" che odiano le masse popolari.

Anonimo ha detto...

Su tutti i blog,forum e social network la gente non fa altro che chiacchere e niente più.
Siete tutti degli ipocriti che non hanno il coraggio delle proprie azioni e parole.
Vi limitate a dire bellle parole,ma i fatti concreti? dove sono!
Altro non siete che degli schiavi codardi che hanno paura di perdere ciò che non vi appartiene: denaro,macchine,casa ecc.
NON AVETE ANCORA CAPITO CHE SIETE VOI IL NUOVO ORDINE MONDIALE,SVEGLIAAA.
NON ASPETTATEVI "DEI,ALIENI O MEGA CATASTROFI" PERCHE' NON ACCADRA NULLA DI TUTTO CIO'.
POSSIBILE CHE NON ABBIATE CAPITO CHE ALTRO NON SIETE CHE SCHIAVI SILENZIOSI?
IL MONDO SI CAMBIA CON LE GUERRE E SONO I VINCITORI CHE SCRIVONO LA STORIA,NON I PERDENTI.

SIETE GIA' MORTI,MA ANCORA NON LO SAPETE.
CIAO A TUTTI.

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM