Italia: terremoti artificiali made in USA

Due scossoni forti stamani (di cui uno con una magnitudo 4.2) ed ipocentri superficiali, preceduti da un'irrorazione aerea da parte della Nato, senza precedenti. E' innegabile: la Campania è a rischio sismico, poiché solcata da faglie sismiche attive. Ma è proprio su questi punti deboli della terra, che i cosiddetti "Alleati" iniettano energia elettromagnetica in modo tale da innescare sismi che di naturale hanno ben poco, se non proprio nulla. L'operazione è accompagnata dalla dispersione nel cielo, di sostanze tossiche quali soprattutto alluminio, bario, litio, torio e polimeri artificiali che rendono l'aria maggiormente elettroconduttiva in modo da facilitare l'aggressione bellica.
Tali veleni come effetto collaterale provocano malattie nei bambini ma anche allergie, e negli adulti patologie neurodegenerative come descrive da qualche tempo la la letteratura medica indipendente dal controllo politico. Una tecnica di guerra non convenzionale insospettabile e vietata dalla Convenzione internazionale Enmod, entrata in vigore nel 1978.

Proprio il 16 dicembre 2013, come ha attestato la registrazione dell'INGV nel Golfo di Napoli è stato  provocato un sisma a zero chilometri di profondità. Come si spiega? Per caso c'entrano i riscaldatori  ionosferici su brevetto Eastlund in uso alle forze armate nordamericane?

Da almeno 11 anni il cielo della Campania come di tutta l'Italia, è solcato da velivoli privi di contrassegni identificativi che a bassa quota disperdono costantemente, giorno e notte, aerosol chimici sui centri abitati. Non si tratta di scie di condensa che notoriamente - secondo le leggi della fisica - si formano ad altitudini superiori agli 8 mila metri. Inoltre, ben 5 governi nostrani (Berlusconi, Prodi, Berlusconi, Monti, Letta) dal 2003 ad oggi interrogati dai parlamentari sul fenomeno delle "scie chimiche" (un termine inventato dall'US Air Force e presente nei manuali operativi) - o non rispondono nella maggior parte die casi, oppure mentono spudoratamente. Interpellato da una signora preoccupata dello stato di inquinamento che pregiudica la salute di tante persone ignare, il capo dello Stato pro tempore ha scritto, attraverso il suo portavoce che della situazione è responsabile la Difesa. Insomma, un vergognoso scaricabile sulla pelle del popolo italiano.

Anche su questo blog sono state pubblicate negli ultimi due anni, una miriade di prove ufficiali, scientifiche e tecniche di provenienza dalla Stati Uniti d'America. Questa realtà è ormai innegabile. E chi si ostina per conto terzi o per stupidità a negare la realtà quotidiana di avvelenamento di gran parte del mondo, Italia in primis dal 2003, commette al pari dei militari nordamerciani e dei loro putridi mandanti, un crimine contro l'umanità, e prima o poi dovrà rispoderne.

Allora, sotto il bombardamento chimico costante ad opera di aeroplani della Nato che irrorano l'aria continuamente, giorno e notte, a bassa quota, unitamente al dispiegamento sgangherato sul web di alcuni negazionisti mentecatti e pedofili riuniti, trema l'intera penisola, isole maggiori e minori comprese. Anche in Toscana pur naturalmente sismica, si nota che a partire esattamente dal 2003, dopo l'accordo Italia-Usa sulle sperimentazioni climatiche (firmato da Berlusconi e poi confermato da Prodi, Monti e Letta con l'avallo del capo dello Stato pro tempore Napolitano che non difende la popolazione italiana), i fenomeni sismici sono aumentati a dismisura.  

Incutendo paura e seminando ignoranza si controlla il mondo, il resto è spudorata mistificazione mista a manipolazione dei fatti.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

signori!! bisogna processare per alto tradimento i nostri politicani condannandoli alla galera a vita non in comode celle ma in grotte umide e come cibo pane e acqua!!!!

Anonimo ha detto...

Ma quali terremoti artificiali. Haarp forse??? Tutte cazzate!!! La realta' e' un'altra e cioe' che il continente africano spostandosi spinge l'Italia verso la placca euroasiatica ecco la realta'! Come fare per vederlo? Confrontate le mappe satellitari di Bing e di Google e vedrete la differenza sovrapponendo le immagini con un qualsiasi programma di fotoritocco! I terremoti artificali!!! Da non crederci!!! E che siamo Dio che abbiamo i poteri di modificare il clima?? SVEGLIA!!!

Anonimo ha detto...

Anonimo svegliati tu!! informati e lascia stare i vari organi di informazione ufficiali che sono al soldo dei poteri forti.

http://www.youtube.com/watch?v=ysb30aLi8t4

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

 SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM